Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Lo sporco e la polvere di solito si accumulano molto lentamente. I peli degli animali domestici o il cibo, d’altra parte, si accumulano molto rapidamente. Dobbiamo ammetterlo: spazzare non è né divertente né eccitante.

E ci vuole tempo per pulire ogni angolo della tua casa. Ma hai mai pensato di prendere un aspirapolvere senza filo?

Trovi che sia pigro tirare fuori l’aspirapolvere, impostarlo e collegarlo? Ti ci vuole molto tempo per passare l’aspirapolvere in tutta la casa?

Se stai ancora lottando per pulire i tuoi pavimenti, abbiamo l’aspirapolvere senza filo, un apparecchio leggero, flessibile e facile da usare. Avrai tutto pulito in pochissimo tempo.




Sommario

  • Gli aspirapolvere senza filo sono un must per le famiglie con bambini e animali domestici.
  • I 3 fattori essenziali di un buon aspirapolvere sono: potenza, autonomia e sistema di filtraggio. Se uno fallisce, non aspettarti un buon prodotto.
  • Quando scegli il tuo aspirapolvere a batteria, dovresti prestare attenzione ad alcuni criteri di acquisto. Ti parleremo di loro alla fine della nostra guida.

Aspirapolvere senza fili: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ecco i cinque migliori aspirapolvere a batteria che puoi trovare sul mercato. Ognuno di loro si distingue per la sua qualità, autonomia e flessibilità.

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sugli aspirapolvere a batteria

Gli aspirapolvere a batteria sono prodotti che hanno reso più facile la pulizia delle nostre case e delle nostre auto.

È molto comune che quando arriva il momento di comprare un aspirapolvere non sappiamo quale sia il migliore per le nostre esigenze.

Con questo articolo, ti aiuteremo a prendere la decisione finale in modo che tu possa acquistare un aspirapolvere senza filo secondo le tue tasche e le tue priorità.

L’aspirapolvere è diventato un elettrodomestico essenziale nella nostra vita. (Fonte: pixabay: 38325/ pexels)

Cos’è un aspirapolvere senza filo?

Gli aspirapolvere senza filo sono l’ultima novità nel campo dell’aspirazione e della pulizia. Ogni giorno si avvicinano sempre di più all’ideale di perfezione dell’aspirapolvere senza filo, senza sacco e senza aspirazione.

Ci sono modelli che hanno motori molto potenti e batterie per una maggiore autonomia.

L’aspirapolvere è diventato un elettrodomestico essenziale nella nostra vita. Ci aiuta a mantenere una casa pulita senza molto sforzo. Polvere, sporco, sabbia, peli di animali domestici, tutto in una semplice passata.

Lo sapevi che ha più di 100 anni? In tutto questo tempo, l’aspirapolvere si è evoluto molto.

Ma cos’è davvero un aspirapolvere senza filo? Sono molto vantaggiosi oggi, oltre ad essere molto versatili. Sono anche molto più facili da usare e più leggeri dei vecchi aspirapolvere a filo.

Puliscono meglio e permettono una maggiore flessibilità per raggiungere ogni angolo. E non devi essere legato ad una presa vicina.

Come funziona un aspirapolvere senza filo?

Gli aspirapolvere senza filo funzionano come qualsiasi altro aspirapolvere a batteria. La differenza è la loro convenienza, flessibilità e potenza.

Quando si raccoglie qualsiasi tipo di sporco, è meglio avere un aspirapolvere che può essere usato sul posto, senza dover montare o collegare nulla.

La stragrande maggioranza degli aspirapolvere a batteria ha due posizioni: la prima come aspirapolvere manuale e la seconda come scopa.

Inoltre, hanno due o più velocità di aspirazione e un’autonomia tra i 40 e i 60 minuti. L’aspirapolvere deve essere caricato per alcune ore. Una volta caricato, puoi goderti la flessibilità e la facilità di aspirare tutti i tipi di sporco.

Perché comprare un aspirapolvere senza filo?

Non sei ancora sicuro? Gli aspirapolvere senza filo sono molto, molto più leggeri di quelli vecchi che dovevi collegare e giocare.

Inoltre, i modelli più vecchi possono pesare circa 5 kg e quelli più recenti circa la metà. Questo è un vantaggio se devi portarli su per le scale.

Inoltre, gli aspirapolvere a batteria sono sempre molto più facili da riporre rispetto a quelli vecchi, anche un modello molto grande. Possono essere riposti in verticale in qualsiasi angolo senza essere d’intralcio.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell’aspirapolvere senza filo?

Se vuoi comprare un aspirapolvere, ma ti stai ancora chiedendo se è meglio con o senza cavo, dobbiamo dirti che gli aspirapolvere senza filo sono molto più comuni e utili di quelli con un cavo.

Ecco una tabella dei vantaggi e degli svantaggi degli aspirapolvere senza filo.

Vantaggi
  • Versatile e leggero
  • Comodo e facile da usare
  • Essenziale nelle case con bambini piccoli o animali domestici
  • Sempre a portata di mano per ogni occasione.
Svantaggi
  • Devi averli caricati per poterli usare
  • Hanno un prezzo elevato.

Quali tipi di aspirapolvere a batteria esistono?

Quando scegli un aspirapolvere, dovresti sempre tenere a mente, prima di tutto, quale modello è il più adatto a te. Per renderlo più chiaro, ecco i modelli più comuni

  • Aspiratori classici. Questi sono gli aspirapolvere tradizionali. Puoi trovarli con o senza borsa.
  • Scopa. Sono l’alternativa più interessante. Sono leggeri, versatili e facili da usare. Hanno una grande autonomia e sono ideali per tutti i tipi di case.
  • Aspirapolvere con filtro per l’acqua. Questi sono raccomandati per un ambiente più pulito e senza particelle.
  • Robot aspirapolvere. Sono l’ultima novità tra gli apparecchi di pulizia. Offrono una maggiore comodità rispetto all’aspirapolvere. Funzionano automaticamente: circolano intorno alla casa pulendola.
  • Aspirapolvere a secco e a umido. Sono perfetti per luoghi o spazi che possono essere umidi.
  • Aspirapolvere manuali. Perfetto per le auto o gli angoli che sono difficili da raggiungere per rimuovere lo sporco.

Robot aspirapolvere. (Fonte: Kindel: 8566433/ pexels)

Aspirapolvere senza filo o robot? Quale scegliere?

Uno dei più grandi problemi quando si acquista un apparecchio per la pulizia è quello di scegliere il tipo di aspirapolvere sbagliato. Finiamo per comprare cose per moda, piuttosto che per quello di cui abbiamo veramente bisogno.

Se non vuoi che questo accada a te, continua a leggere per scoprire i benefici e gli svantaggi di avere un robot.

Vantaggi
  • Versatile e leggero
  • è un dispositivo che ha dei sensori per pulire automaticamente.Si controlla da un”app
  • Si risparmia tempo
  • Minimo sforzo
  • Non richiede che tu sia in casa
Svantaggi
  • Non sono pratici in stanze con oggetti o cavi che rendono difficile il lavoro del robot
  • Devono essere collegati all”app per poter ottenere il massimo
  • Aspirano solo pavimenti e tappeti. Sono più costosi degli aspirapolvere a batteria.

Criteri di acquisto

In questa ultima sezione, parleremo degli aspetti da prendere in considerazione quando si acquista un aspirapolvere a batteria. In questo modo, sarai in grado di prendere la migliore decisione di acquisto.

Autonomia

Come per qualsiasi tipo di apparecchio di pulizia, senza un motore potente non sarai mai in grado di fare abbastanza. Questo perché è l’anello più importante della catena dell’aspirapolvere. Se si guasta, non aspettarti nulla.

Inoltre, un aspirapolvere senza filo deve avere un equilibrio tra autonomia, potenza e buona tecnologia ciclonica.

Non dobbiamo dimenticare che un aspirapolvere senza filo è alimentato a batteria, quindi questo finisce per limitare il tempo di utilizzo.

Pertanto, i 3 fattori chiave di un aspirapolvere sono la potenza, l’autonomia e il sistema di filtraggio. Questi tre si completano a vicenda. Senza uno di essi, il prodotto finisce per lavorare in modo inefficiente.

Facilità di pulizia dei filtri

Questo è un aspetto da tenere d’occhio. Ci sono alcuni modelli che utilizzano ancora i classici sacchetti di carta o i filtri HEPA che non sono troppo spessi in modo da non ridurre la potenza di aspirazione.

I sacchetti o i filtri dovrebbero essere facili da rimuovere in modo da poterli lavare e asciugare senza problemi. Una volta puliti, possono essere sostituiti e utilizzati di nuovo.

Arriverà un momento in cui perderanno la loro efficacia e dovranno essere sostituiti. Dovrebbero essere forniti con pezzi di ricambio inclusi.

Versatilità degli accessori

L’attrazione di questo prodotto è che può essere utilizzato sia come aspirapolvere che come scopa a mano. Può essere utilizzato per la cucina, la tovaglia, i peli degli animali sul divano e sul pavimento e per l’auto, tra molti altri.

Deve essere versatile in modo che i diversi accessori possano essere cambiati e possano essere montati e rimossi il più facilmente possibile.

Cerca di non cercare un modello di aspirapolvere a batteria che abbia solo una singola funzione e non abbia i componenti aggiuntivi necessari.

Ci sono anche pochissimi produttori che hanno una batteria di ricambio. Devi solo trovare il modello che ne ha uno per la tua comodità.

I 3 fattori essenziali di un buon aspirapolvere sono: potenza, autonomia e sistema di filtraggio. (Fonte: Anete: 479277179/ pexels)

Cancellazione del rumore

Alcuni aspirapolvere, specialmente quelli più vecchi, oltre ad essere più pesanti di quelli attuali, emettono un rumore fastidioso.

Questo è un grande fastidio, così alla fine le persone decidono di non usarlo e lasciano la pulizia della casa per un altro giorno.

Sapevi che gli aspirapolvere sono uno degli elettrodomestici che causano più inquinamento acustico?

L’opzione migliore è comprare un aspirapolvere silenzioso senza filo. Sembra impossibile da realizzare, ma oggi ci sono alcuni modelli sul mercato che riducono il suono.

La frequenza sonora è misurata in HZ, quindi puoi leggerla sull’etichetta energetica come segue: Livello di rumore (dBA/Frequenza (Hz).

Sicurezza

La sicurezza è uno degli aspetti più importanti da prendere in considerazione quando si acquista un qualsiasi apparecchio.

Compra sempre un aspirapolvere sicuro! L’etichetta deve essere contrassegnata da: componenti di fabbricazione, valori e valutazioni dei clienti.

Quest’ultimo è un riferimento essenziale quando si valutano gli aspirapolvere a batteria. Inoltre, leggi attentamente e fai attenzione al tipo di batteria che hanno.

La maggior parte sono di solito batterie ricaricabili agli ioni di litio. Questi hanno un certo rischio sia di incendio che di esplosione a causa dell’alta densità di energia.

Riassunto

Dopo aver presentato tutti i prodotti, possiamo concludere che gli aspirapolvere senza filo sono più efficienti e convenienti di quelli vecchi. A seconda delle tue priorità e del modo in cui li usi, dovrai scegliere il modello più adatto a te.

Prima di acquistare un aspirapolvere senza filo, è consigliabile guardare le caratteristiche sull’etichetta e osservare bene la potenza, l’autonomia e il tipo di filtri che ha.

Queste caratteristiche faranno durare il tuo prodotto più o meno a lungo. Se hai trovato utile questo articolo, sentiti libero di lasciare un commento.

(Featured image source: Simpson33: 89321584/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni