Black mask
Ultimo aggiornamento: 02/02/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

19Ore impiegate

6Studi valutati

63Commenti raccolti

È quasi impossibile che non ti sia capitato di vederla. La black mask sembra aver invaso i social network negliultimi tempi, ma in realtà non è solo materiale per foto perfette su Instagram, visto che ha anche molti benefici per la pelle. Se stai pensando di aggiungere una maschera settimanale alla tua routine di bellezza, la black mask può essere un’ottima opzione.

Oltre ad essere oggetto di interessanti (e a volte divertenti) video sui social network, questo tipo di maschera sta aiutando molto persone a combattere acne e pelle grassa. Ovviamente non è tutto oro ciò che luccica. Le black mask sono valide, sì, ma alcuni tipi peel-off possono danneggiare la cute. Se la tua pelle è sensibile, cerca quelle che sono lavabili o di idrogel. Ne parleremo meglio nella nostra guida qui sotto, inziamo!




Le cose più importanti in breve

  • Le black mask si caratterizzano per il loro colore nero, che deriva dal suo ingrediente principale: carbone o carbone attivo. Si ritiene che questo composto riesca ad attrarre le impurità che si accumulano sullo strato più esterno della pelle, come i punti neri, le tossine e il sebo. Il carbone può provenire dal bambù o da altri materiali vegetali.
  • Se hai i punti neri e vuoi ridurli di numero, le maschere nere possono diventare le tue migliori alleate. Sono estremamente utili per le persone che soffrono di acne o che vogliono tenere sotto controllo la produzione di sebo della propria pelle. Più avanti ti spiegheremo cosa dovresti tenere in considerazione quando ne cerchi una.
  • Qual è la migliore balck mask? Come potrai immaginare, non esiste una maschera perfetta. Ogni tipo di pelle trarrà vantaggio da un tipo piuttosto che da un altro. La tua cute è quindi un fattore determinante nella scelta di una maschera. Nell’ultima sezione di questa guida vedremo i criteri di acquisto più importanti da considerare prima di decidere quale black mask scegliere.

Le migliori black mask sul mercato: la nostra selezione

Sul mercato la varietà di black mask può creare confusione. Se anche conosci il tuo tipo di pelle e sai già di volerne comprare una, forse avrai trovato difficoltà nella scelta. Qui sotto puoi trovare una selezioni delle black mask attualmente più apprezzate da chi le ha provato. Prova a vedere se una di queste può essere giusta per te!

La perfetta black mask per purificare la tua cute

La combinazione di argilla pura con carbone in questa black mask di L’Oréal Paris rende l’esperienza unica come purificante per la pelle. Puoi usarla due o tre volte a settimana, di sera. È una maschera lavabile quindi non richiede altro che preparare il viso e lavarla via dopo l’uso. La tua pelle avrà una piacevole consistenza alla fine di ogni seduta.

Un prodotto che viene considerato più che valido dalle recensioni, anche se qualcuno la sconsiglia alle pelli sensibili.

La black mask ideale con carbone di bambù

Con questa maschera peel-off nera rimuoverai le impurità dalla tua pelle. Il carbone di bambù nero, il suo ingrediente attivo, aiuta ad assorbire le tossine, il sebo e altri materiali che si accumulano nei pori. È ideale per le persone che hanno molti punti neri, soffrono di acne o hanno la pelle grassa.

Le recensioni su questa black mask sono moltissime. Viene giudicata efficace per la pulizia profonda del viso e il suo prezzo ottimo per la qualità offerta.

La migliore black mask in tessuto

In questo momento il prodotto menzionato non è disponibile presso il fornitore. Per questo motivo lo abbiamo sostituito con un altro dalle caratteristiche simili. Segnala un problema.

Das Problem mit diesem Produkt wurde gemeldet. Danke!

Garnier propone una black mask in tessuto, dedicata alle pelli normali e miste. È impregnata di carbone vegetale e arricchiata con acido ialuronico, LHA e té nero. Purifica senza seccare ed è adatta alle pelle sensibili. Deve essere applicata per 15 minuti senza bisogno del risciacquo. La confezione contiene 5 maschere.

Le opinioni sono contente dell’effetto opaco dopo l’applicazione della maschera e trovano la pelle più morbida e fresca.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle black mask

Applicare una black mask per purificare la pelle può sembrare contraddittorio visto il suo aspetto. Il colore nero deriva dall’ingrediente caratteristico di queste maschere: carbone o carbone attivo. Nella sezione qui sotto, rispondiamo alle domande più frequenti degli utenti su questo prodotto, che può avere molti vantaggi, ma in alcuni casi deve essere usato con cautela.

Applicazione di una black mask dall'estetista

Le black mask si caratterizzano per il loro colore nero, che deriva dal suo ingrediente principale: carbone o carbone attivo. (Fonte: Petrenko: 46965186/ 123rf.com)

Cos’è una black mask e quali sono i suoi vantaggi?

La gamma di maschere per il viso di colore nero dato dell’uso di carbone o carbone attivo nella loro formula è chiamata black mask (o semplicemente “maschera nera”. Negli ultimi anni questi prodotti sono diventati molto popolari.
Si possono trovare varie forme e diverse combinazioni di ingredienti.

Il carbone attivo è una sostanza con un alto livello di microporosità, che gli consente di attrarre materiali liquidi o gassosi e di intrappolarli sulla sua superficie. Questo processo chimico è chiamato adsorbimento. Grazie a questa caratteristica, viene utilizzato come rimedio contro gli avvelenamenti o i sovradosaggi di sostanze.

Il suo utilizzo in cosmetologia non è nuovo, ma si ritiene che questo stesso principio di adsorbimento attragga radicali liberi, impurità, tossine e grassi che si accumulano sullo strato più esterno della pelle. Le black mask combinano questo ingrediente con altri prodotti benefici per la tua pelle. Qui sotto ti mostriamo un breve elenco dei suoi vantaggi e svantaggi.

Vantaggi
  • Possono aiutare ad eliminare impurità e a rendere meno unta la pelle.
  • Si ritiene che possano aiutare ad avere una cute più sana.
  • Possono essere benefiche per le persone che soffrono di acne.
  • Possono migliorare l”aspetto della grana della pelle.
Svantaggi
  • Carenza di ricerche scientifiche sugli effetti del carbone attivo sulla pelle.
  • Le maschere peel-off possono danneggiare lo strato più esterno della pelle. 

Quanti tipi di black mask esistono?

Puoi trovare black mask in varie forme. Ciascuna di queste varianti ti offrirà vantaggi diversi. A seconda degli effetti che stai cercando, alcune saranno più utili di altre. Nel seguente elenco puoi trovare diversi tipi di black mask e abbiamo aggiunto anche i loro metodi di applicazione e gli effetti che puoi aspettarti da esse.

Metodo di applicazione Effetti
Maschera di tessuto Si applica sul viso il tessuto che contiene il carbone. Una volta passato il tempo di posa, si toglie la maschera e si massaggia il prodotto rimasto sulla pelle fino ad assorbimento. Idratante, rivitalizzante e/o disintossicante.
Maschera lavabile Si applicano direttamente sul viso, si lasciano agire fino a 20-30 minuti e poi si risciacquano con acqua. Idratante, purificante, esfoliante e/o disintossicante.
Maschere peel-off Formano uno strato sulla pelle che viene rimosso tirandole. Purificante, esfoliante e/o rivitalizzante.
Maschere di idrogel Vengono in forma di gel. Possono essere lavate o lasciate agire sulla pelle. Effetto rilassante, rinfrescante e/o rivitalizzante.

Come si applica una black mask?

L’applicazione di una maschera richiede un po’ di preparazione per poter cogliere tutti i benefici che offre. Un errore molto comune non è pulire la pelle prima di applicarla. Detergi ed esfolia il viso per rimuovere le cellule morte dalla superficie della pelle. Se lo desideri, puoi combinare uno scrub fisico seguito da uno scrub chimico e poi sciacquare il viso con acqua tiepida.

Puoi anche mettere un panno con acqua tiepida sul viso per aiutare ad aprire i pori per poi applicare la black mask. Segui le istruzioni sul prodotto e non lasciarlo agire più a lungo di quanto indicato. Dopo averla rimossa, applica una crema idratante sulla pelle. Usala una o due volte alla settimana la sera per rilassarti prima di andare a letto.

ClioMakeUpInfluencer
“Negli anni le formule sono pian piano decisamente migliorate e, accanto a prodotti deludenti, ci sono invece delle maschere nere valide con ingredienti effettivamente efficaci contro i punti neri e le imperfezioni del viso.”.

Quali precauzioni devo tenere quando applico una black mask?

Le maschere peel-off nere hanno invaso i social nell’ultimo anno. Sono visivamente accattivanti. Il colore nero, unito all’azione di tirarle via, le rendono perfette come immagine da mostrare su Instagram, per esempio. È difficile resistere alla tentazione di mettere una foto o un breve video. Tuttavia queste maschere possono avere conseguenze negative sulla pelle.

Poiché devono essere tolte, queste maschere possono portare con sé lo strato più esterno di pelle e peli del viso, rimuovendo anche i punti neri. Se hai intenzione di usarle, ti consigliamo di farlo su aree specifiche e non su tutto il viso.

Evitale completamente se hai la pelle sensibile o gravemente irritata.

Se stai usando un altro tipo di maschera, dovresti comunque prendere alcune precauzioni. Se la pelle inizia a prudere o bruciare dopo averlo applicata, rimuovila immediatamente. Potresti avere una reazione allergica a un ingrediente. Se manifesti un’eruzione cutanea o hai altri sintomi, consulta un medico.

Maschera per il viso al carbone

L’applicazione di una maschera richiede un minimo di preparazione per poter cogliere tutti i benefici che offre. (Fonte: Thanuthattaphon: 104953745/ 123rf.com)

Cos’è la multimaschera?

Questa è una tecnica in cui si applicano diversi tipi di maschere contemporaneamente. Ma prima di affrettarti a mettere una maschera sopra l’altra, sappi che questo metodo non prevede la stratificazione di cinque prodotti diversi. L’idea è di applicare le maschere in modo mirato su diverse sezioni del viso che hanno esigenze differenti.

Questo significa che puoi applicare una maschera per rimuovere le impurità su mento, naso e fronte e utilizzarne una idratante sulle guance. Questa tecnica è ideale per le persone che hanno la pelle mista, poiché tendono ad avere aree secche del viso mentre altre aree della loro pelle producono più sebo.

Criteri di acquisto

I social media non possono essere il tuo consulente per gli acquisti. Una black mask può essere molto buona e avere ottime recensioni dai tuoi amici sui social network, ma potrebbe non essere quella giusta per te a causa del tuo tipo di pelle. Di seguito puoi trovare i quattro criteri più importanti da tenere a mente quando ne cerchi una.

Tipo di pelle

Le black mask, come altre maschere e prodotti di bellezza, agiscono come agenti veicolanti per applicare sostanze sulla pelle. Quando cerchi una maschera è importante che tu sappia che tipo di pelle hai e quali benefici stai cercando. In questo modo potrai scegliere la maschera migliore per te. Vediamo i diversi tipi di pelle nel seguente elenco.

  • Pelle secca o sensibile. La pelle secca ha bisogno di molta idratazione, quindi è necessario evitare maschere che rimuovono il sebo. Poiché il carbone vegetale e il carbone attivo possono rimuovere le sostanze dalla superficie della pelle, assorbono anche il sebo. In questo caso, puoi usare una black mask in idrogel, che ha proprietà idratanti.
  • Pelle grassa o acneica. Se tendi a produrre molto sebo o hai l’acne, le black mask sono l’opzione ideale per te. Queste lasciano l’aspetto della pelle con un effetto matte, poiché aiutano a rimuovere il sebo in eccesso dai pori, eliminando i punti neri e altre impurità. Puoi usare quelle peel-off o lavabili.
  • Pelle mista. In questo caso, ti consigliamo di fare una multimaschera a beneficio delle diverse zone della tua pelle. Se desideri utilizzare una black mask peel-off, applicala solo sulle parti oleose del viso. Tipicamente queste sono il mento, il naso e la fronte. Puoi applicare una black masck idrogel sulle guance.

Donna con black mask sul viso

Le black mask hanno invaso Instagram nell’ultimo anno. Sono visivamente accattivanti. (Fonte: Petrenko: 46965071/ 123rf.com)

Ingredienti secondari

Gli ingredienti secondari in una black mask sono molto importanti, poiché danno reazioni diverse secondo i tipi di pelle. Le black mask che hanno l’argilla, ad esempio, sono ideali per la pelle grassa. Entrambi gli ingredienti aiutano ad assorbire il sebo e purificare i pori.

Se stai cercando un effetto più idratante, cerca maschere che combinano il carbone attivo con ingredienti idratanti come acido ialuronico, jojoba, cocco o olio d’oliva. Queste black mask saranno solitamente da risciacquare, in tessuto o idrogel. Leggi sempre gli ingredienti per sapere quali prodotti stai mettendo sulla tua pelle.

Tempo di posa

La vita di tutti i giorni è molto impegnativa, lo sappiamo. Non avrai sempre un’ora del tuo tempo da dedicare a una maschera. Prima di scegliere, controlla nelle istruzioni per quanto tempo dovresti lasciare agira la black mask. Alcune, come quelli in tessuto, non richiedono di risciacquare eccessivamente il prodotto, ma di massaggiarlo. Ti consigliamo di lavarti bene sempre il viso prima di applicare una maschera.

Contesto

La tua cute non vive isolata dal resto del mondo o dalla tua vita. Una maschera può ripristinare la consistenza della pelle dopo un lungo viaggio in aereo, durante i mesi invernali o in un’estate molto calda. Ti consigliamo di rivedere la tua routine, la stagione dell’anno o i tuoi programmi per le settimane successive per vedere se hai bisogno di idratare il tuo viso o controllare il sebo.

Conclusioni

Le black mask sono un elemento ideale per ravvivare la tua routine di bellezza. Non sono solo divertenti da vedersi allo specchio, divertenti per gli amici e non servono solo a fare un post sui social media. Fanno anche molto bene alla pelle, che apparirà spettacolare dopo aver usato una di queste maschere.

Ti invitiamo a provare i diversi tipi di black mask in commercio per trovare quella più adatta alle esigenze della tua pelle. Una volta fatta la tua scelta, applicala una o due volte a settimana per alcuni mesi. Una maschera è un prodotto essenziale per mantenere la pelle sana a lungo termine.

Se questa guida ti è stata utile, ti invitiamo a lasciare un commento qui sotto e a condividere l’articolo sui tuoi social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Luckybusiness: 62763555/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni