Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Non è una novità che le calze siano un elemento essenziale in ogni guardaroba. Tuttavia, non tendiamo a pensare molto a loro. Dato che non sono molto visibili, sembra che qualsiasi tipo di calza non sia importante. Ma non è questo il caso. In questa guida, parleremo in modo approfondito delle calze da donna. Prendi nota!

Calze da donna: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Tutto sulle calze da donna

Puoi elencare il numero di colori e modelli di calze da donna sul mercato? Probabilmente no. La scelta è davvero incredibile. Per chiarire un po’ le cose, parliamo dei tipi principali, dai un’occhiata!

Quali tipi di calze da donna esistono?

  • Corto, alla caviglia: Tra i modelli corti, possiamo menzionare le varianti “invisibili” (ultra-corte) e quelle che arrivano fino all’inizio della caviglia. Sono ideali se indossi scarpe basse. Gli stivaletti, come suggerisce il loro nome, vanno appena oltre le caviglie. Questa è la lunghezza perfetta per molte persone. Infine, quelli lunghi possono arrivare fino alla metà della gamba o anche fino alle ginocchia. Non sono molto pratiche, ma sono calde.
  • Tinta unita e stampata: come puoi immaginare, c’è un’enorme varietà di colori e modelli di entrambi i tipi.
  • Con o senza cuciture: questo è un dettaglio che di solito non prendiamo in considerazione, ma è molto importante. Le calze con cuciture possono causare sfregamenti e vesciche. Questo è particolarmente importante per coloro che sono fisicamente attivi.

Di quali materiali sono fatte le calze da donna?

Le calze da donna sono fatte di vari materiali. Questi hanno un impatto diretto sulla loro qualità e utilità. Qui ti mostreremo i più comuni:

  • Cotone: il cotone è un materiale comodo, resistente e ipoallergenico. Inoltre, assorbe il sudore, motivo per cui è ampiamente utilizzato per fare le calze.
  • Poliestere: questo tessuto si distingue per la sua elasticità, resistenza e comfort. Inoltre, non si deforma e si asciuga rapidamente. Per questo motivo, è uno dei materiali per calzini più raccomandati. Soprattutto per coloro che fanno attività sportive.
  • Lana: la lana è caratterizzata dall’essere molto bella e calda. Le calze fatte di questo materiale sono ideali per i giorni più freddi dell’anno. Tuttavia, di solito vengono indossati solo a casa. Non sono molto comode per andare e venire

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni