Ultimo aggiornamento: 10/08/2021

Come scegliamo

24Prodotto analizzati

22Ore impiegate

5Studi valutati

126Commenti raccolti

Oggi parleremo della carrozzina, uno degli elementi più importanti quando si assembla il vestito per il tuo bambino. Per questo motivo, è necessario essere attenti e prudenti quando lo si sceglie.

Questo passeggino serve come una culla mentre tu e il bambino siete fuori casa, quindi deve essere sicuro, comodo e funzionale. Alcuni modelli sono abbastanza versatili e possono essere adattati a diversi stili.

Un differenziale dei moderni modelli di carrozzina è la praticità di apertura e chiusura. Alcuni modelli sono così facili da maneggiare che puoi fare tutto questo usando una sola mano, un grande vantaggio per mamme e papà carichi di roba. Scopri tutto su queste carrozzine con questa guida.




Prima di tutto, il più importante

  • La carrozzina può essere utilizzata per le passeggiate in strada o anche all’interno della casa, per far fare al bambino un sonnellino nel pomeriggio rimanendo vicino alla madre, in modo che lei possa spostare la carrozzina e accudirlo.
  • Ci sono diversi stili di carrozzine: per uno, due o anche tre bambini; carrozzine 3 in 1 (culla di Mosè, passeggino e piumone); modelli con varie opzioni reclinabili; con 3 o 4 ruote; tra gli altri.
  • Un fattore importante che cambia da una carrozzina all’altra è il modo in cui si chiudono: lo stile ad ombrello, più leggero, pratico da aprire, chiudere e facile da trasportare e lo stile a busta, che si piega orizzontalmente ed è più grande.

Carrozzina: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ora ti presentiamo i migliori modelli di passeggini. Per mettere insieme questa classifica, abbiamo scelto modelli di varie marche, prendendo in considerazione la qualità del prodotto e le caratteristiche di ogni modello.

Guida all’acquisto

L’attesa di un bambino è uno dei momenti più importanti nella vita di una donna e del suo compagno, non c’è da stupirsi che l’ansia inizi subito dopo che la coppia scopre la novità.

Nella fase che precede la nascita del bambino, la famiglia inizia ad assemblare il corredo, e la carrozzina è uno degli elementi più importanti. Ma, con una tale varietà di stili e modelli, scegliere quello ideale può essere una sfida. Vogliamo aiutarti in questo compito.

Imagem de uma família passeando em um parque e empurrando um carrinho de bebê.

La carrozzina è un accessorio molto importante nel corredo del bambino. (Fonte: Mabel Amber / Pixabay)

Cos’è una carrozzina e dove usarla?

La prima cosa che devi tenere a mente quando scegli una carrozzina è pensare a come verrà usata nella tua vita quotidiana. Questo accessorio, proprio come qualsiasi altro, dovrebbe adattarsi al tuo stile di vita.

Se hai intenzione di acquistare un modello per le uscite fuori casa guarda per quali tipi di terreno le ruote della carrozzina sono adatte (erba, sterrato, cemento) e considera la sua stabilità.

Se hai intenzione di utilizzare la carrozzina frequentemente scegli un modello che sia più pratico da gestire (aprire e chiudere) e da guidare.

Ci sono 2 tipi di chiusure per la carrozzina: ad ombrello o a busta. Il primo è pratico da aprire e chiudere (con una sola mano), ma è un modello più semplice con pochi accessori.

La carrozzina a busta si chiude come se la stessi piegando. Questo modello ha diversi accessori e di solito è più grande e pesante degli altri, occupando più spazio in casa e in macchina.

Prendi in considerazione anche le dimensioni della carrozzina, il peso e la larghezza. La carrozzina dovrebbe entrare nel bagagliaio della tua auto, nella tua casa e dovrebbe passare attraverso le porte dentro e fuori casa.

Per sapere se il modello ha dimensioni adeguate, controlla le misure della carrozzina quando è aperta e chiusa. Il sedile dovrebbe essere largo almeno 28 cm.

Anche l’altezza del manubrio è un fattore importante, alcuni modelli sono fissi e altri sono regolabili in base alla taglia della persona che guida. Se sei molto alto o basso, opta per una carrozzina con manubrio regolabile.

Imagem de uma criança sentada em um carrinho de bebê.

La carrozzina deve essere fatta di pezzi lisci e con rivestimento imbottito per garantire comfort e sicurezza al bambino. (Fonte: Tante Loe / Pixabay)

Fai attenzione anche alle parti, che dovrebbero avere bordi lisci e arrotondati e non avere mai punte, per evitare incidenti. È anche bello scegliere carrozzine con parti rimovibili per facilitare la pulizia.

Dopo aver deciso quale modello si adatta al tuo stile di vita, controlla se ha il sigillo Inmetro, l’agenzia che supervisiona se gli oggetti sono sicuri o meno.

Abbiamo elencato i principali vantaggi e svantaggi della carrozzina. Non abbiamo considerato un modello specifico ma le caratteristiche generali di questo accessorio:

Vantaggi
  • Ci sono diversi tipi: con 3 o 4 ruote, con Travel System, per gemelli, ecc.Ci sono 2 stili di chiusura della carrozzina: a busta e ad ombrello
  • Alcuni sono dotati di diversi accessori come il baby comfort, Mosè e il cofano regolabile
  • Ci sono modelli di varie fasce di prezzo
Svantaggi
  • Alcuni modelli sono limitati a certe fasce d”età
  • Alcuni modelli occupano molto spazio
  • I modelli grandi e larghi potrebbero non passare attraverso tutte le porte e non entrare in tutti i modelli di auto

Quale carrozzina è consigliata per ogni età?

C’è un modello di carrozzina per ogni fase del tuo bambino. Per i neonati, l’ideale è la carrozzina 3 in 1 (Travel System), perché offre più comfort e sicurezza per il bambino.

Inoltre, viene fornita con gli accessori giusti per questa fase della vita: culla Moses e baby comfort.

Imagem de uma mulher sentada em um banco de parque com um bebê em seu colo e um carrinho ao seu lado.

La carrozzina con cestino stile culla Moses è ideale per i neonati. (Fonte: Antranias / Pixabay)

Se il tuo bambino ha 2 anni o più, si raccomanda di scegliere una carrozzina a 3 ruote, perché è più stabile e comoda per qualsiasi tipo di uscita (in piazze, parchi, centri commerciali, ecc.). Dato che i bambini sono già in grado di stare in piedi a questa età, questo modello garantisce maggiore sicurezza.

Per i bambini dai 3 anni in su, l’uso della carrozzina non è più così importante, dato che il bambino è già in grado di camminare da solo. Tuttavia, puoi continuare ad usarla finché rispetti il limite di peso massimo che la carrozzina può sostenere.

Quali sono i tipi di carrozzina?

Ci sono diversi tipi di carrozzina, differiscono per dimensioni, peso, stile delle ruote, usi indicati, modo di chiusura, tra le altre caratteristiche. C’è un modello ideale per ogni famiglia.

I più popolari sono: il Travel System, l’ombrello, la busta, 3 o 4 ruote e il modello per gemelli. Anche se hanno nomi diversi, questi modelli sono ben conosciuti e spiegheremo ognuno di loro:

Imagem de três carrinhos de bebês lado a lado.

Ci sono diversi tipi di passeggini per bambini, ognuno è indicato per un tipo di utilizzo diverso dall’altro. (Fonte: Antranias / Pixabay)

Passeggino Travel System

Questo modello è dotato di comfort per il bambino che può essere utilizzato in macchina o attaccato alla base della carrozzina, e può essere fornito con il cestino Moses.

Chiamato anche carrozzina 3 in 1, questo modello è pratico e può essere utilizzato dai neonati. Ciò che cambia è che, per essere composta da 2 o 3 pezzi, occupa molto più spazio in casa o in macchina.

Guarda com’è una carrozzina con sistema Travel System:

Carrozzina a tre ruote

Una delle caratteristiche principali di questo modello è che è abbastanza sicuro, perché le ruote posteriori sono più grandi con pneumatici gonfiabili (simili a quelli delle biciclette), che garantiscono stabilità in qualsiasi tipo di terreno.

È ideale per i genitori che amano fare passeggiate, corse leggere o percorsi, perché permette la pratica di sport insieme al bambino. Quando il terreno è molto difficile, basta inclinarlo per sostenere il peso della carrozzina sulle ruote posteriori, facendo attenzione a non ribaltarsi.

Carrozzina stile ombrello

Chiamata anche ombrello, la carrozzina stile ombrello è il modello più pratico, perché ha una chiusura facile e veloce e quando è chiusa è molto compatta. Ma questo modello ha anche il minor numero di accessori.

Nonostante la sua praticità, questo modello non è consigliato ai bambini per dormire o per stare fuori casa per lunghi periodi, perché è meno comodo. È adatta a bambini dai 6 mesi ai 3 anni.

È un’ottima opzione per essere la seconda carrozzina del tuo bambino, specialmente quando è più grande e le uscite sono più frequenti.

Carrozzina in stile busta

La carrozzina con chiusura in stile busta è quella che si piega orizzontalmente per chiudersi. Modelli come questo sono di solito più grandi e hanno diversi accessori, quindi occupano molto spazio.

Carrozzina gemellare

La carrozzina gemellare è molto pratica perché è dotata di 2 o 3 posti separati, che possono essere affiancati o uno dietro l’altro (come un trenino). In questo modo non è necessario avere una carrozzina per ogni bambino.

La carrozzina per gemelli è più grande e più pesante degli altri modelli e può avere diverse configurazioni.

La cosa più interessante è che puoi usare questa carrozzina per trasportare i tuoi bambini di diverse età. Se questo è il tuo caso, opta per i modelli con una seduta più ampia.

Passeggino con seduta mobile

Questo modello permette la rotazione della seduta a 360 gradi e il bambino può essere rivolto verso di te o in avanti. Vale la pena prestare attenzione a come il tuo bambino si sente più a suo agio.

Confrontiamo le carrozzine con chiusura ad ombrello e a busta, in modo che tu possa conoscere le differenze e le somiglianze di ogni modello:

Busta passeggino Ombrello carrozzina
Come chiudere Modello pieghevole orizzontale Modello pieghevole verticale
Dimensioni e caratteristiche Più grande, ha molte caratteristiche e parti Più piccolo, è semplice nelle caratteristiche
Dimensioni e peso quando è chiuso Più grande e pesante Compatto e leggero
Svantaggi Occupa molto spazio nel bagagliaio e dentro casa È meno comodo, quindi non è raccomandato per far dormire il bambino
Prezzo Essendo un modello più sofisticato, è più costoso È il tipo di passeggino più economico in vendita

Criteri di acquisto: Fattori per confrontare i modelli di carrozzina

Anche se può sembrare semplice, la scelta di una carrozzina dovrebbe essere fatta con cura e attenzione, per acquistare un modello che sia sicuro, comodo, della misura giusta per la tua casa e la tua auto, che soddisfi le esigenze del tuo bambino e che sia adatto al tuo stile di vita.

Quando scegli una carrozzina, prendi in considerazione i seguenti criteri e caratteristiche:

Anche se ci sono diversi elementi (ti spiegheremo uno per uno), sono abbastanza semplici e con una rapida ricerca su Internet o in un negozio fisico puoi controllare queste e altre caratteristiche e scegliere il modello ideale.

Dimensioni

Prima di comprare la carrozzina dovresti fare una ricerca sulle dimensioni di quel modello per controllare se sarai in grado di andare in giro con essa senza difficoltà dentro e fuori casa.

Per fare questo, misura il bagagliaio della tua auto, la carrozzina dovrebbe starci quando è chiusa, ma è importante che rimanga un po’ di spazio in modo da poter riporre le borse della spesa o da viaggio.

Fai questa stessa misurazione con le porte della tua casa, del tuo palazzo e anche dell’ascensore. La carrozzina scelta deve passare attraverso queste porte con facilità ed essere in grado di circolare in tutte le aree della casa.

Tipi di chiusura

Una caratteristica importante quando si sceglie un modello di carrozzina è il tipo di chiusura che ha. Un modello può essere meno o più pratico da maneggiare e trasportare e ciò che definisce questo è la chiusura dell’attrezzatura.

Ci sono due tipi di chiusura: quella ad ombrello in cui rimane verticale quando è chiusa e quella a busta in cui la carrozzina è piegata al centro.

Con il sistema di chiusura ad ombrello, le carrozzine sono più compatte e occupano poco spazio dentro casa e nel bagagliaio dell’auto. Questo modello è ideale per chi ha poco spazio.

Generalmente i modelli con stile di chiusura a busta sono più grandi e meno compatti, ma offrono più accessori e sono chiamati passeggini.

Guarda un passeggino con chiusura a busta in azione:

Livelli di reclinabilità

La reclinabilità del passeggino si riferisce alla misura in cui è possibile cambiare la posizione della seduta del passeggino. Ci sono modelli con fino a 5 posizioni di reclinazione e altri con posizioni multiple (di solito i modelli di passeggini).

La cosa più interessante di questa risorsa è che puoi modificare la reclinazione della carrozzina in base alla taglia e all’età del bambino, dai neonati ai bambini più grandi fino ai 3 anni.

Solo non è raccomandabile acquistare un modello di carrozzina con inclinazione totale perché il bambino (specialmente il neonato) dovrebbe essere leggermente inclinato per poter rigurgitare senza soffocare.

Travel System

Il Travel System, tradotto dall’inglese: sistema di viaggio, è una risorsa molto vantaggiosa, perché le carrozzine come questa sono dotate di una culla Moses e di un comfort per il bambino che possono essere rimossi dall’auto con il bambino dentro e montati nella carrozzina, senza bisogno di svegliarlo.

Questi due elementi sono essenziali per il bambino, soprattutto quando è un neonato e può stare sempre nella stessa posizione, cioè sdraiato. Per la legge brasiliana, il comfort del bambino deve essere usato fino a quando il bambino ha 1 anno.

Imagem de uma mulher passeando no parque com seu bebê em um carrinho estilo moisés.

Il passeggino/culla stile Mosè è ideale per i neonati. (Fonte: Oleksandr Pidvalnyi / Pexels)

Peso della carrozzina e del bambino

Vale la pena prendere un modello più leggero di carrozzina, perché quelli molto pesanti sono più difficili da trasportare e spingere. Considera che a volte avrai solo una mano, perché con l’altra terrai il bambino.

I modelli di carrozzina pesano tra i 6 e i 15 kg.

Il peso del bambino è anche un fattore molto importante, perché le carrozzine hanno un peso massimo supportato che non dovrebbe mai essere superato, per evitare che la carrozzina si rompa e causi incidenti.

L’ideale è comprare una carrozzina che supporti un peso superiore alla maggior parte dei modelli. Puoi anche scegliere di cambiare la carrozzina man mano che il bambino cresce, ma questa opzione è più costosa.

Articoli di sicurezza

Ogni carrozzina ha articoli di sicurezza per assicurare che non succeda nessun incidente al tuo bambino. La più comune è la cintura di sicurezza, che può avere 3 o 5 punti e può essere imbottita o meno.

La cintura a 5 punti è il tipo più raccomandato perché aiuta a separare le gambe, fissare le spalle e i fianchi. Questo modello evita che il bambino scivoli e cada, o peggio, che rimanga intrappolato dal collo.

Un altro requisito di sicurezza sono i freni e i blocchi sulle ruote posteriori, ma possono avere modi diversi di attivarli. Le ruote dovrebbero anche essere larghe per dare più stabilità.

Le carrozzine a chiusura semiautomatica, come il modello ad ombrello o il modello pieghevole (a busta), devono avere delle chiusure di sicurezza in modo che non si chiudano da sole con il bambino dentro.

Design

Puoi puntare su carrozzine con un design tradizionale e colori neutri, senza stampe, se hai intenzione di avere altri bambini in futuro e hai bisogno di riutilizzare il pezzo.

Oltre alle carrozzine dallo stile convenzionale, ci sono alcuni modelli molto innovativi con design diversi, anche futuristici. Un esempio è la carrozzina con 3 ruote.

Accessori

Un accessorio presente nella carrozzina che aiuta molto nella vita quotidiana è il portabicchieri nel supporto che può essere utilizzato come vassoio. Questo accessorio ti rende più facile sostenere le bottiglie d’acqua, i vasetti di pappa o il biberon per nutrire il bambino durante la corsa.

Materassi e materassi adatti alle carrozzine sono importanti, perché assicurano il comfort del bambino durante la corsa. Puoi usare un set di lenzuola, una fodera per il sedile o lenzuola monouso per proteggere il sedile da macchie e sporco.

Per distrarre e calmare il tuo bambino, puoi mettere un cellulare sopra la carrozzina. Ci sono opzioni colorate che suonano musica e oltre a tenere l’attenzione del bambino, svilupperanno l’udito del bambino.

È anche importante che la madre o il padre porti con sé tutto ciò che servirà durante il viaggio, come pannolini, prodotti per l’igiene, vestiti extra e cibo. Alcune carrozzine sono dotate di una borsa per trasportare questi oggetti che si abbina alla carrozzina.

Caratteristiche extra

Le carrozzine per bambini possono avere alcune caratteristiche extra come un sedile reversibile, che gira il sedile del bambino in avanti o indietro (per chi lo spinge). Alcune carrozzine danno anche un “passaggio” al fratellino.

Controlla anche se il modello che stai pensando di comprare viene fornito con una cuffietta, un ombrellino e un mackintosh, o se puoi comprare questi accessori e attaccarli alla carrozzina. Vale anche la pena avere una zanzariera appositamente progettata per le carrozzine.

(Fonte dell’immagine evidenziata: Antranias / Pixabay)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni