Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Quando si parla di cellulite, la prima cosa che viene in mente sono gli svantaggi estetici che causa. Tuttavia, questa infezione della pelle può causare gravi danni alla tua salute. Tieni presente che se non tratti l’infezione in tempo, può diffondersi ai tuoi linfonodi e al flusso sanguigno, il che può mettere rapidamente a rischio la tua vita (1).

Ecco perché abbiamo messo insieme questo articolo in modo che tu possa individuare rapidamente i sintomi e prevenire che la situazione peggiori! D’altra parte, se stai soffrendo della malattia, è importante che tu prenda uno dei trattamenti scientifici che ti consigliamo qui sotto.




Le cose più importante

  • Anche se molti pensano solo alla parte estetica, la cellulite è una malattia pericolosa se si presenta vicino a certe zone che sono sensibili come gli occhi. Quando questo accade, la malattia deve essere trattata immediatamente.
  • È essenziale fare una corretta prevenzione facendo sport e curando le tue abitudini alimentari. In questo modo, puoi anticipare gli effetti negativi della malattia.
  • Tieni presente che anche gli uomini possono soffrire di cellulite. Nel loro caso, spesso si accumula nell’addome e nella vita. Un buon massaggio e l’attività fisica possono anche essere un ottimo antidoto in questi casi.

Cellulite: la nostra selezione

Devi tenere presente che esistono diversi trattamenti per la cellulite. Questi saranno discussi nella sezione pertinente. Tuttavia, ci sono alcune opzioni che possono essere estremamente favorevoli per alleviare la cellulite. Ne abbiamo selezionati alcuni tra i più importanti!

Quello che devi sapere sulla cellulite

Per combattere la cellulite è importante che tu sia informato sulle cause, i sintomi e altri elementi che ti permetteranno prima di prevenire e poi di curare la cellulite. Abbiamo preparato una serie di domande frequenti che ti permetteranno di rispondere a tutte le tue domande in modo ordinato.

La cellulite può essere molto dannosa per la salute oltre che per l’estetica. (Fonte Zoomteam; 76865656/ 123rf.com)

Quali sono le cause della cellulite?

La cellulite è causata da un’infezione della pelle causata da batteri, i più frequenti sono lo stafilococco e lo streptococco. Per quanto riguarda le cause della cellulite, vale la pena ricordare che queste sono molteplici e variano a seconda della persona.

D’altra parte, non c’è unanimità tra gli specialisti quando si tratta di definire le cause della cellulite. Tuttavia, accademie prestigiose come l’Accademia Spagnola di Dermatologia e Venereologia sottolineano che ci sono quattro cause principali (2):

  1. Cambiamenti strutturali cutanei: come conseguenza di queste mutazioni, il grasso può essere trasferito al derma e deteriorarlo. Questo può portare a irritazioni e alla comparsa della cellulite.
  2. Alterazioni nei setti connettivali: queste modifiche di solito si verificano perché c’è un cambiamento nell’orientamento dei setti connettivali da una disposizione obliqua a una verticale. Questo cambiamento nella struttura della pelle porta ad una perdita di tensione in questi setti e il grasso sporge.
  3. Cambiamenti vascolari: puoi sperimentare alterazioni nel tuo metabolismo che si traducono in ritenzione di liquidi nel derma. Questa ritenzione provoca un aumento della pressione e quindi una rottura dei capillari che dà origine alla formazione di piccole emorragie.
  4. Infiammazione: Recenti studi scientifici hanno rilevato l’esistenza di cellule infiammatorie in alcune strutture come i setti congiuntivali. Pertanto, se hai delle infiammazioni dovresti fare attenzione, perché sei più incline alla comparsa della cellulite.

Quali tipi di cellulite esistono?

Possiamo classificare la cellulite secondo i parametri di consistenza e area:

Consistenza

  • Morbida: In questo tipo di cellulite il tessuto è gonfio ed edematoso, cioè coperto di acqua. Di solito appare nelle persone che soffrono di obesità ginoide (3). La cellulite morbida si trova spesso sulle gambe, principalmente nella zona delle ginocchia.
  • Duro: è caratterizzato da un’alta componente ormonale e tossica. Si forma un’area incapsulata sotto forma di nodulo o micromodulo in cui il sangue circola male. Inoltre, questa zona è infiammata e causa un dolore significativo (3).
  • Encysted: il terzo tipo di struttura è encysted. Questa cellulite può verificarsi anche nelle persone magre. Ha una struttura estremamente dura e resistente. Può essere rimosso solo con un intervento chirurgico (3).

Area

  • Generalizzata: Questo si verifica quando la cellulite è presente in diverse parti del corpo. Di conseguenza, il trattamento deve essere esteso, combattendo così i focolai multipli. È più frequente nelle persone che soffrono di disturbi come l’obesità.
  • Focalizzato: è quello che si trova in una parte specifica del corpo. Pertanto, il trattamento deve essere intensivo e concentrato su quella parte. Può verificarsi in aree come l’addome, le caviglie, la schiena, tra le altre.

La cellulite sulle gambe è una delle più comuni, ricordati di fare sport e di prenderti cura della tua dieta. (Fonte: Dotshock: 15321363/ 123rf.com)

Quali sono i gradi della cellulite?

Ci sono quattro diversi gradi di cellulite. Il primo grado è la forma più lieve di cellulite. In questo grado, ci sono pochi cambiamenti e le irregolarità sono appena percettibili. Tuttavia, i gradi aumentano in scala.

Già nel secondo grado di cellulite cominciano ad apparire alcune irregolarità, e queste diventano ancora più pronunciate nei gradi tre e quattro. Inoltre, più alto è il grado, più complesso diventa il trattamento. Per questo motivo, la diagnosi precoce della cellulite è essenziale per un recupero veloce.

In quali parti del corpo può essere localizzata la cellulite?

La cellulite può essere localizzata in varie parti del corpo come: gambe, schiena, caviglie, braccia, addome, seno, tra le altre. È anche comune tra i giovani soffrire di cellulite orbitale o periorbitale, generando pericolose infezioni nella zona degli occhi.

Ricorda che la cellulite può portarti disagi estetici, ma anche biologici. (Fonte: Ufabizphoto: 161470968/ 123rf.com)

Cellulite orbitale o periorbitale

Le infezioni agli occhi sono comuni in “età pediatrica” (l’età pediatrica è dalla nascita ai 18 anni). La distinzione tra cellulite periorbitale e orbitale è essenziale per un trattamento appropriato. Inoltre, la diagnosi e il trattamento precoce sono importanti per evitare gravi complicazioni (4).

Da un lato, la cellulite orbitale comprende quelle infezioni che si trovano nella palpebra e nella pelle anteriore dell’occhio. Nel frattempo, la cellulite periorbitale è la cellulite che si verifica nella parte posteriore del setto dell’occhio. È estremamente importante distinguere tra questi due tipi di infezioni in modo da poter utilizzare l’antibiotico appropriato.

La cellulite colpisce anche gli uomini?

Anche se la cellulite è un problema che colpisce principalmente le donne, questo non significa che gli uomini siano esenti dalla condizione. Nel caso degli uomini, il grasso di solito si accumula nella zona dei fianchi o dell’addome, causando una sensazione di disagio per chi ne soffre.

Quali sono i principali fattori di rischio?

È vero che sia le donne che gli uomini possono avere la cellulite in qualche parte del corpo. Tuttavia, ci sono alcuni fattori che aumentano notevolmente le tue possibilità di sviluppare la condizione. Questi fattori sono:

  • Infezioni: Quando si verifica un’infezione, devi stare molto attento perché questo è il punto di partenza per l’ingresso di tutti i tipi di batteri. Una rapida disinfezione è fondamentale per evitare possibili rischi.
  • Sistema immunitario indebolito: Ricorda che una delle funzioni principali della pelle è quella di formare barriere che ti proteggono da tutti i tipi di batteri o agenti patogeni. Ma se il tuo corpo è indebolito, fai attenzione! I batteri entrano molto più facilmente.
  • Braccia o gambe gonfie: il gonfiore può causare il malfunzionamento del sistema linfatico del tuo corpo. Ricorda che il sistema linfatico è una parte vitale del sistema immunitario. La sua funzione è quella di aiutare a spostare il fluido corporeo per combattere le infezioni nel corpo (5).
  • Malattie della pelle: se hai una malattia della pelle dovresti stare molto attento, perché la cellulite può aumentare le reazioni avverse.

Il dolore è uno dei sintomi più comuni della cellulite. (Fonte: Yastremska: 98021819/ 123rf.com)

Quali sono i sintomi della cellulite?

Uno degli svantaggi della cellulite è che i suoi sintomi sono spesso molto vari. La Mayo Clinic dice che i casi di cellulite hanno un quadro clinico più indefinito e uno spettro eziologico più ampio (cioè è più complicato capire l’origine della malattia)(6).

Tuttavia, dovresti sapere che non tutti i sintomi sono uguali. Mentre alcuni di essi tendono ad essere lievi, altri giustificano il ricovero in ospedale. Di seguito una lista dei sintomi più comuni della cellulite:

  • Gonfiore
  • Arrossamento
  • Dolore
  • Febbre
  • Sensazione di calore permanente
  • Vesciche

In caso di febbre alta o di piaghe arrossate espansive, dovresti vedere un medico.

Trattamento e prevenzione della cellulite

È sempre meglio essere sicuri che dispiaciuti, ancora di più in campo medico. Per la Mayo Clinic, dovresti evitare tagli e graffi. Per questo è essenziale indossare l’abbigliamento e le calzature giuste, usare i guanti quando necessario e fare attenzione quando si tagliano le unghie di mani e piedi (7).

Come evitare la cellulite

Ricorda che la cellulite può portare inconvenienti estetici, ma anche biologici. Le infezioni sono molto fastidiose quando si verificano in aree sensibili come gli occhi. Per garantire una corretta prevenzione, è estremamente importante che tu faccia regolarmente esercizio fisico e che apporti i cambiamenti necessari nella tua dieta per evitare questa malattia.

Ricorda che una buona dieta richiede non solo una corretta selezione di alimenti ma anche un’adeguata idratazione. (Fonte: Olsson: KPDbRyFOTnE/ Unsplash.com)

Fare sport

Fare sport ha enormi benefici. Uno dei benefici principali è quello di promuovere la circolazione del sangue. Inoltre, studi recenti indicano che uno stile di vita sedentario è un fattore chiave nello sviluppo di una serie di malattie croniche come la pressione alta, il diabete e l’obesità, tra gli altri (8).

Per combattere la cellulite puoi provare esercizi aerobici o di tonificazione del corpo. Gli esercizi aerobici ti permettono di migliorare la tua forma fisica e di ridurre il tuo grasso corporeo. D’altra parte, gli esercizi di tonificazione ti aiuteranno a costruire una solida massa muscolare mentre previeni e nascondi il grasso.

Cambiamenti nelle abitudini alimentari

Avere una dieta equilibrata è essenziale per il tuo benessere. Sapere come scegliere il tuo cibo è uno dei punti chiave quando si tratta di limitare il tuo grasso corporeo. Alcuni frutti come banane, ananas e pere sono sani e facilmente trasportabili. D’altra parte, prodotti come cereali e noci sono essenziali perché sono ricchi di vitamine e minerali.

Ricorda che una buona dieta richiede non solo una corretta selezione di alimenti ma anche un’adeguata idratazione.

D’altra parte, ci sono alcuni alimenti che dovresti eliminare per ottenere una dieta corretta. Questi alimenti sono quelli che contengono:

  • Zucchero
  • Grasso in eccesso
  • Caffeina
  • Farina
  • Alcool

Trattamento

Dovresti tenere a mente che ci sono diversi tipi di trattamento. Questo è logico, dato che la cellulite può presentarsi in diverse parti del corpo o in più parti contemporaneamente. Di seguito, ti mostreremo alcuni dei trattamenti più comuni per combattere la cellulite.

La cellulite può essere localizzata in diverse parti del corpo come: gambe, schiena, caviglie, braccia, addome, seno, tra gli altri. (Fonte: Belyaev: 119813426/ 123rf.com)

Antibiotici

Gli antibiotici sono il trattamento per eccellenza quando si tratta di infezioni causate da batteri. D’altra parte, tieni presente che la pelle costituisce circa il 16% del tuo peso corporeo. Essendo il rivestimento esterno e la protezione del corpo, è costantemente esposto a vari traumi (cadute, ferite, tossine) e infezioni (9).

Per una migliore comprensione, abbiamo stilato una tabella con le principali sostanze che comprendono i migliori antibiotici.

Sustancia Usage Effetti collaterali
Amoxicillina Simile alla penicillina, è ideale per trattare le infezioni causate da batteri Nausea, vomito e mal di testa
Cefuroxyma Efficiente contro diversi tipi di infezioni che si verificano nel cara Non raccomandato in quelli con una storia di reazioni allergiche
Cefotaxyma Ideale per trattare le malattie respiratorie Vomito, diarrea e rossore
Cloxacilina Una grande alternativa alla penicillina, funziona rigenerando i tessuti della pelle Prurito, orticaria (se hai la pelle sensibile, nausea)

Massaggio anticellulite

Il massaggio anticellulite è ideale per riattivare la circolazione sanguigna e il drenaggio. Una delle tecniche più comuni è il pompaggio. Questo consiste nell’applicare una pressione sull’area interessata con entrambe le mani. La procedura è simile al pompaggio del cuore per le persone che soffrono di un attacco di cuore.

Trattamento iniettivo

Al giorno d’oggi, ci sono trattamenti iniettivi molto avanzati come la mesoterapia. Questo consiste nell’introduzione di piccole iniezioni con aghi per migliorare la circolazione e promuovere la riduzione del grasso. È un’ottima alternativa alla chirurgia.

La chirurgia è uno dei trattamenti utilizzati quando la cellulite è avanzata (Fonte: Ahmed; E285pJbC4uE/ Unsplash.com)

Intervento chirurgico

Puoi considerare la chirurgia come ultima risorsa. Infatti, non è sbagliato pensarla così! Tuttavia, dovresti sapere che i progressi scientifici hanno portato a interventi molto più sicuri da diversi anni a questa parte.

Tra questi, c’è un intervento chirurgico chiamato subcision. La subcisione è una tecnica chirurgica utilizzata per trattare depressioni della pelle come cicatrici, smagliature e cellulite quando sono in uno stato critico (grado 3 e 4). Queste lesioni sono solitamente localizzate principalmente sulle cosce, sui glutei e sui fianchi (10).
.

Conclusione

La cellulite è molto più di un problema estetico. È una malattia che può essere gravemente dannosa se si verificano delle infezioni. D’altra parte, se hai uno dei fattori di rischio dovresti prendere ulteriori precauzioni. Se hai uno qualsiasi dei sintomi, è consigliabile vedere un medico per escluderlo o prendere le misure corrispondenti.

Infine, ricorda che la cellulite è una malattia che può colpire sia gli uomini che le donne. Nel caso degli uomini, c’è la tendenza ad accumulare più grasso nella vita e nella zona addominale. Tuttavia, ogni caso è diverso e dovrebbe essere analizzato separatamente. Se ti è piaciuto l’articolo, sentiti libero di condividerlo sui social media con i tuoi amici in modo che tutti siano informati!

(Featured image source: Saejueng: 93616686/ 123rf.com)

Riferimenti (10)

1. Mayo Clinic E. Celulitis [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Clinic; 2020 [cited 2021Feb18]. Available from: https://www.mayoclinic.org/es-es/diseases-conditions/cellulitis/symptoms-causes/syc-20370762
Fonte

2. Celulitis, lo ultimo para combatirla [Internet]. Academia española de dermatología y venereología . Elia Roo; 2009 [cited 2021Feb19]. Available from: https://aedv.es/comunicacion/notas-de-prensa/celulitis-lo-ultimo-para-combatirla/#:~:text=Se%20entiende%20por%20celulitis%20la,%2C%20muslos%2C%20nalgas%20y%20abdomen.
Fonte

3. Bluemoon. Tipos y grados de celulitis [Internet]. Clínica Bluemoon artículo. Clínica Bluemoon de Cirugía Estética; [cited 2021Feb20]. Available from: https://clinicabluemoon.es/blog/tipos-grados-celulitis/
Fonte

4. Jiménez MR, Blázquez Fernández JA, Prados Álvarez M, Martín Pelegrina MD, Ramos Amador JT. Revisión de celulitis orbitaria y periorbitaria [Internet]. Pediatría Atención Primaria. Rev Pediatr Aten Primaria vol.11 no.44 Madrid oct./dic. 2009; 2009 [cited 2021Feb18]. Available from: http://scielo.isciii.es/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1139-76322009000500005
Fonte

5. La celulitis: todo lo que debes saber [Internet]. CDC. Centros para el Control y Prevención de enfermedades; [cited 2021Feb20]. Available from: https://www.cdc.gov/groupastrep/diseases-public/cellulitis-sp.html
Fonte

6. Fica A. Celulitis y erispela :Manejo en atención primaria [Internet]. Revista chilena de infectología. Sección de Infectología Hospital Clinico Universidad de Chile; 2003 [cited 2021Feb19]. Available from: https://scielo.conicyt.cl/scielo.php?pid=S0716-10182003000200004&script=sci_arttexthttps://scielo.conicyt.cl/scielo.php?pid=S0716-10182003000200004&script=sci_arttext
Fonte

7. Gibson L. Celulitis: Cómo prevenir los episodios recurrentes [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Clinic ; 2019 [cited 2021Feb18]. Available from: https://www.mayoclinic.org/es-es/diseases-conditions/cellulitis/expert-answers/cellulitis/faq-20058135
Fonte

8. Ramirez W, Vinaccia S, Suarez GR. El impacto de la actividad física y el deporte sobre la salud, la cognición, la socialización y el rendimiento académico: una revisión teórica [Internet]. Revista de Estudios Sociales. Revista de Estudios Sociales; 2004 [cited 2021Feb22]. Available from: https://revistas.uniandes.edu.co/doi/pdf/10.7440/res18.2004.06
Fonte

9. Herrera-Arana V, González-Mendoza J, Iglesias Quica D. Actualización en el manejo de antibióticos en las infecciones superficiales de piel y partes blandas [Internet]. Acta Medica Peruana. Instituto de Medicina Tropical; 2006. Available from: http://www.scielo.org.pe/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1728-59172006000100007
Fonte

10. Clínica Alemana RC. Novedosa tecnica quirúrgica para combatir la celulitis [Internet]. Clínica Alemana. Clínica Alemana; 2005 [cited 2021Feb22]. Available from: https://www.clinicaalemana.cl/articulos/detalle/2005/novedosa-tecnica-quirurgica-para-combatir-la-celulitis
Fonte

Perché puoi fidarti di noi?

Artículo Científico
Mayo Clinic E. Celulitis [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Clinic; 2020 [cited 2021Feb18]. Available from: https://www.mayoclinic.org/es-es/diseases-conditions/cellulitis/symptoms-causes/syc-20370762
Vai alla fonte
Artíulo Científico
Celulitis, lo ultimo para combatirla [Internet]. Academia española de dermatología y venereología . Elia Roo; 2009 [cited 2021Feb19]. Available from: https://aedv.es/comunicacion/notas-de-prensa/celulitis-lo-ultimo-para-combatirla/#:~:text=Se%20entiende%20por%20celulitis%20la,%2C%20muslos%2C%20nalgas%20y%20abdomen.
Vai alla fonte
Artículo Científico
Bluemoon. Tipos y grados de celulitis [Internet]. Clínica Bluemoon artículo. Clínica Bluemoon de Cirugía Estética; [cited 2021Feb20]. Available from: https://clinicabluemoon.es/blog/tipos-grados-celulitis/
Vai alla fonte
Artículo Científico
Jiménez MR, Blázquez Fernández JA, Prados Álvarez M, Martín Pelegrina MD, Ramos Amador JT. Revisión de celulitis orbitaria y periorbitaria [Internet]. Pediatría Atención Primaria. Rev Pediatr Aten Primaria vol.11 no.44 Madrid oct./dic. 2009; 2009 [cited 2021Feb18]. Available from: http://scielo.isciii.es/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1139-76322009000500005
Vai alla fonte
Artíulo Científico
La celulitis: todo lo que debes saber [Internet]. CDC. Centros para el Control y Prevención de enfermedades; [cited 2021Feb20]. Available from: https://www.cdc.gov/groupastrep/diseases-public/cellulitis-sp.html
Vai alla fonte
Artículo Científico
Fica A. Celulitis y erispela :Manejo en atención primaria [Internet]. Revista chilena de infectología. Sección de Infectología Hospital Clinico Universidad de Chile; 2003 [cited 2021Feb19]. Available from: https://scielo.conicyt.cl/scielo.php?pid=S0716-10182003000200004&script=sci_arttexthttps://scielo.conicyt.cl/scielo.php?pid=S0716-10182003000200004&script=sci_arttext
Vai alla fonte
Artículo Científico
Gibson L. Celulitis: Cómo prevenir los episodios recurrentes [Internet]. Mayo Clinic. Mayo Clinic ; 2019 [cited 2021Feb18]. Available from: https://www.mayoclinic.org/es-es/diseases-conditions/cellulitis/expert-answers/cellulitis/faq-20058135
Vai alla fonte
Artículo Científico
Ramirez W, Vinaccia S, Suarez GR. El impacto de la actividad física y el deporte sobre la salud, la cognición, la socialización y el rendimiento académico: una revisión teórica [Internet]. Revista de Estudios Sociales. Revista de Estudios Sociales; 2004 [cited 2021Feb22]. Available from: https://revistas.uniandes.edu.co/doi/pdf/10.7440/res18.2004.06
Vai alla fonte
Artículo Científico
Herrera-Arana V, González-Mendoza J, Iglesias Quica D. Actualización en el manejo de antibióticos en las infecciones superficiales de piel y partes blandas [Internet]. Acta Medica Peruana. Instituto de Medicina Tropical; 2006. Available from: http://www.scielo.org.pe/scielo.php?script=sci_arttext&pid=S1728-59172006000100007
Vai alla fonte
Artículo Científico
Clínica Alemana RC. Novedosa tecnica quirúrgica para combatir la celulitis [Internet]. Clínica Alemana. Clínica Alemana; 2005 [cited 2021Feb22]. Available from: https://www.clinicaalemana.cl/articulos/detalle/2005/novedosa-tecnica-quirurgica-para-combatir-la-celulitis
Vai alla fonte
Recensioni