Ultimo aggiornamento: 13/10/2021

Come scegliamo

8Prodotto analizzati

14Ore impiegate

3Studi valutati

55Commenti raccolti

Oggi parleremo delle ciglia finte, un accessorio che assicura ciglia lunghe, curve e voluminose e trasforma qualsiasi trucco.

Ci sono una varietà di modelli e marche di ciglia finte, differiscono per il tipo di capelli utilizzati (sintetici o naturali), il materiale dell’asta, se sono unificati in un unico pezzo o venduti in ciuffi, ecc.

Poiché è un po’ difficile da mettere, le aziende investono nella creazione di soluzioni che rendono l’applicazione più facile, come le ciglia autoadesive e magnetiche, o anche strumenti come le pinzette per applicare le ciglia finte.




Sommario

  • Ci sono diversi tipi di ciglia finte, sono: artistiche, anatomiche, voluminose, lunghe, incrociate, ad angolo e discrete. E possono essere trovati unificati o in piccoli pezzi di capelli.
  • I capelli delle ciglia finte possono essere naturali (fatti di capelli vergini, senza sostanze chimiche) o fatti di materiali plastici come il Pet, il PBT e il Nylon.
  • Per applicare, regola le ciglia alla misura desiderata (puoi contare l’eccesso), metti la colla sulle ciglia e aspetta da 30 a 60 secondi che si asciughi leggermente, poi posizionale vicino alla linea delle ciglia naturali e premi.

Ciglia magnetiche: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ora, ti presenteremo i migliori modelli di ciglia finte. Dato che ci sono diversi tipi di ciglia artificiali, abbiamo selezionato alcuni modelli di diverse marche, prendendo in considerazione la qualità del prodotto e l’accettazione del consumatore.

Guida all’acquisto

Vuoi imparare tutto sulle ciglia finte? Anche come applicarli da solo? Allora sei nel posto giusto. In questa guida all’acquisto, controllerai le caratteristiche principali delle ciglia finte, che sono i diversi modelli, tra altri dettagli molto importanti.

Imagem de uma mulher sendo maquiada, maquiadora está passando gloss.

Le ciglia finte possono essere utilizzate in occasioni speciali come feste e matrimoni. (Fonte: freestocks.org / Pexels)

Cos’è una ciglia finta?

Le ciglia finte possono essere utilizzate per rendere il tuo sguardo più bello, per migliorare gli occhi delle persone che hanno ciglia piccole, cambiare l’espressione del viso e anche armonizzare i tratti e i contorni del viso.

Con questo accessorio, puoi creare sia un look artificiale che uno più naturale, perché ci sono diversi tipi di ciglia finte (li dettaglieremo meglio nella prossima sezione), comprese quelle naturali.

Le ciglia finte possono essere naturali (fatte di ciocche di capelli senza sostanze chimiche) o artificiali. Per tenere i ciuffi c’è un’asta che può essere fatta di filo, nylon o plastica (quest’ultima è più economica e abbastanza artificiale).

Imagem dos olhos de uma mulher com cílios postiços aplicados.

Le ciglia finte possono anche avere un effetto naturale. (Fonte: Angeljana_ / Pixabay)

Affinché questo accessorio stia bene sui tuoi occhi, misura la loro dimensione rispetto alla linea naturale delle tue ciglia e taglia l’eccesso, preferendo sempre scartare i peli esterni.

Puoi usare le ciglia fino a 24 ore, poi, basta rimuoverle, pulirle e conservarle per riutilizzarle. Le marche informano quante volte il prodotto può essere riutilizzato, in generale la raccomandazione è di usarlo di nuovo per un massimo di cinque volte.

Per pulire le ciglia finte, mettile in un pentolino con un po’ di acqua calda e qualche goccia di struccante. Dopo qualche minuto, usa del cotone o dei tamponi di cotone per rimuovere la colla dalle ciglia e dal mascara. Poi, aspetta che si asciughi.

Controlla ora una tabella con i principali vantaggi e svantaggi delle ciglia finte:

Vantaggi
  • Le ciglia finte possono essere usate alle feste o in situazioni quotidiane
  • Possono essere fatte di capelli naturali o artificiali
  • Ci sono diversi modelli, ognuno con un effetto diverso
  • Il prodotto può essere riutilizzato
Svantaggi
  • Alcune marche vendono la colla per le ciglia finte separatamente
  • Se posizionate in modo sbagliato, possono cadere in qualsiasi momento
  • Possono causare irritazioni agli occhi se le ciglia o la colla non sono di buona qualità

Cosa differenzia una ciglia finta da un’altra?

Anche se è un accessorio artificiale, le ciglia finte sono molto simili a quelle naturali, soprattutto nel formato. Garantiscono uno sguardo molto più appariscente e fanno la differenza nello sguardo.

Si possono trovare in tre forme: ciglia piene, a strisce o a ciuffi. Le ciglia intere sono i modelli convenzionali, venduti in coppia e pronti per essere utilizzati.

Le ciglia a striscia devono essere tagliate nella stessa misura delle tue ciglia e sono raccomandate per coloro che le usano frequentemente. Le ciglia a ciuffetti sono vendute in piccoli pezzi e sono raccomandate per chi vuole un effetto più naturale.

Ci sono anche ciglia autoadesive. Per usarle, basta rimuovere la pellicola che protegge la colla e attaccarle vicino alle ciglia naturali. Il modello più moderno è il ciglio finto magnetico, che è attaccato alle ciglia naturali da un micro-magnete.

Ci sono diversi modelli di ciglia finte, ognuno con il suo scopo e obiettivo. Parleremo di ognuno di essi di seguito:

  • Voluminose: hanno setole più grandi, spesse e stanno insieme. Vai dall’angolo interno a quello esterno dell’occhio. Danno un effetto volume alle ciglia naturali e garantiscono uno sguardo espressivo.
  • Lunghi: hanno fili lunghi intervallati da fili più sottili e più spessi. È più piccolo alle estremità e più grande al centro. Ideale per coloro che hanno occhi piccoli e cadenti e ciglia corte, perché alza lo sguardo.
  • Incrociato: il formato dei fili è incrociato e si fondono meglio con le ciglia naturali. È ideale per chi vuole dare un tocco speciale al trucco senza attirare troppo l’attenzione.
  • Anatomiche: hanno fili crescenti, più piccoli nell’angolo interno e gradualmente più lunghi fino all’angolo esterno. Allungano il look e danno un tocco più sofisticato, senza essere pesanti. Ideale per le persone con occhi piccoli e/o ravvicinati.
  • Cantonails: hanno la metà delle dimensioni di una ciglia finta convenzionale e sono fatte per essere applicate solo sull’angolo esterno degli occhi, dando un effetto gattino.
  • Artistici: possono essere colorati, stampati, con piume, pizzo, disegni, di diverse forme e dimensioni. Sono raccomandati per presentazioni teatrali o feste a tema come Halloween e Carnevale.
  • Ciuffi: vengono applicati uno ad uno sulle ciglia. Garantiscono un look estremamente naturale. Puoi scegliere di usarne molti se vuoi un look più appariscente, o solo negli angoli se vuoi un look discreto.
  • Per le ciglia inferiori: sono ideali per dare uno sguardo da bambola. La grande differenza è che ha una base più sottile e non richiede l’applicazione dell’eyeliner per ammorbidirsi.

Abbiamo preparato una tabella che confronta le principali caratteristiche tra le ciglia finte e l’estensione delle ciglia, in modo che tu possa conoscere le principali differenze e somiglianze tra le due tecniche:

Ciglia Estensione ciglia
Materiale Usa fili naturali e sintetici Usa fili naturali
Durata Dura fino a 24 ore e può essere riutilizzato Dura fino a un mese
Prezzo Costa da R$5 a R$50 Costa almeno 180 R$, e deve essere ritoccato ogni due settimane
Salute dei capelli Non indebolisce le ciglia naturali Può indebolire le ciglia naturali
Effetto Effetto naturale o artificiale Effetto naturale o artificiale

Come applicare perfettamente le ciglia finte?

Mettere le ciglia finte da soli può essere una sfida all’inizio, quindi la pratica è il modo migliore per rendere il processo sempre più facile.

Tutto ciò che riguarda il trucco si perfeziona con la pratica. Forse lo sai già dopo aver passato qualche settimana a cercare di fare il famoso cat eye.

Con le ciglia finte non è diverso, ma ci sono alcuni consigli che possono rendere ancora più facile l’inizio. Guarda qui:

  • Tagliare gli eccessi: misurare le ciglia e tagliare tutti gli eccessi è essenziale, soprattutto rifinirle in modo che il tuo trucco appaia più naturale. È anche importante rimuovere le punte e lasciarle esattamente della misura della tua linea degli occhi.
  • Non esagerare con la colla: anche se ci sono altri modi di applicare la colla, la colla è ancora la più usata. E mettere troppa colla ostacolerà solo l’applicazione e non fisserà meglio il prodotto, come molte persone pensano. Quindi, ricorda che meno è meglio. Uno strato sottile è sufficiente.
  • Aspetta chela colla si asciughi: non appena applichi la colla, aspetta fino a 60 secondi perché si asciughi leggermente. Può sembrare solo un dettaglio, ma questo è molto importante nel risultato finale. Testalo.
  • Applicazione: l’ideale è utilizzare delle pinzette e applicare il più vicino possibile alla linea delle tue ciglia naturali. Una buona tecnica è quella di applicare dall’alto verso il basso e non dal davanti. In questo modo la vestibilità sarà migliore. Dopo di che, aspetta che si asciughi naturalmente, senza premere, per almeno 1 minuto.
  • Applica il mascara: E infine, applica il tuo mascara. Questo ti farà unire le ciglia finte a quelle naturali, lasciando tutto uniforme e il tuo make-up con un aspetto fantastico.

Imagem de uma mulher usando cílios postiços.

Le ciglia assicurano un look sorprendente. (Fonte: AdinaVoicu / Pixabay)

Criteri di acquisto: Fattori per confrontare i diversi modelli di ciglia finte
Ormai conosci i diversi tipi di ciglia, sai i prezzi e anche dove trovarle. Ma prima di finalizzare il tuo ordine, vogliamo darti un aiuto in più mostrandoti tutte le caratteristiche che dovrebbero essere prese in considerazione quando acquisti un modello di ciglia finte. Essi sono:

  • Materiale delle ciglia
  • Qualità dell’asta
  • Tipi di ciglia
  • Colla
  • Fissazione

Ora ti spiegheremo ognuno degli elementi in modo che tu non abbia alcun dubbio.

Materiale del filo

Come abbiamo detto prima, ci sono due tipi di ciglia finte: quelle con filo naturale e quelle sintetiche. Quelli artificiali sono fatti di materiali plastici, mentre quelli naturali sono fatti di capelli umani e danno un aspetto più naturale.

Di conseguenza, quelli più naturali finiscono per costare un po’ di più. Durano anche più a lungo. Quindi, metti in conto ciò che è più importante per te.

Imagem de mulher maquiada com coroa.

Le ciglia finte possono essere fatte di fili naturali o sintetici. (Fonte: Bestbe Models / Pexels)

Qualità dell’asta

Ciò che collega i fili di una ciglia finta è l’asta. Questo filo può essere fatto di plastica, filo o nylon e può essere spesso, sottile, morbido o duro. La qualità dello stelo, così come i fili, influenza molto il risultato finale.

Un filo spesso e duro può irritare i tuoi occhi e richiederti di applicare uno strato molto spesso di eyeliner per mascherarlo. Ci sono modelli con fili così sottili che lasciano un aspetto molto naturale e sono più facili da mettere.

Tipi di ciglia
Ci sono diversi tipi di ciglia, sono diverse per dimensione, forma, quantità di fili, spessore, ecc. Ognuno ha un effetto diverso dall’altro, alcuni sono più discreti e altri sono piuttosto appariscenti.

La tua scelta dipenderà dal tuo stile e anche per quale situazione stai cercando le ciglia finte. Dato che abbiamo già parlato molto dei diversi modelli sopra, non ci soffermeremo troppo su questo argomento.

Colla

La maggior parte dei modelli sono uniti alle ciglia naturali da una colla, che può essere bianca (quando si asciuga diventa traslucida), trasparente o nera. La colla può fare la differenza nel risultato dell’applicazione.

Il modo corretto è quello di applicare una piccola quantità sull’asta, aspettare che si asciughi per 30 secondi o un minuto e poi applicare l’accessorio molto vicino alla linea delle ciglia naturali.

Imagem de mulher maquiada.

La colla usata per le ciglia finte deve essere usata in piccole quantità. (Fonte: Renato Abati / Pexels)

Fissazione

Nessuno vuole provare la spiacevole sensazione di avere le ciglia che si staccano durante una festa. Se non l’hai mai sperimentato, devi conoscere un amico che ha già affrontato questa situazione.

Quindi, la fissazione è molto importante. Questo criterio dipende da tutti gli altri già menzionati. Soprattutto la qualità dello stelo e della colla. Ma un buon consiglio per sapere se le ciglia finte sono buone è quello di cercare la loro valutazione sul sito di shopping.

(Featured image source: Beatnik Peach / Pexels)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni