Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

22Ore impiegate

6Studi valutati

69Commenti raccolti

La coppetta mestruale è uno strumento di igiene femminile che deve il suo nome alla sua forma a coppa. Viene inserito nella vagina per raccogliere i fluidi mestruali durante il periodo. Le coppette mestruali sono emerse come un’alternativa agli assorbenti e ai tamponi. Sono diventate popolari perché sono più sane e più pratiche.

La varietà di coppette mestruali sul mercato è ampia. Questo è dovuto principalmente al fatto che ci sono diversi aspetti che cambiano tra i modelli e che modificano il profilo della coppa. Questi includono il materiale, la dimensione, il manico, tra gli altri. Qui commenteremo tutti questi aspetti.




Sommario

  • Le coppette mestruali sono emerse come un’alternativa popolare agli assorbenti e ai tamponi. Ha diversi vantaggi che gli altri metodi non hanno. Tra le altre cose, è un metodo più igienico e ha una minore impronta ecologica perché è riutilizzabile.
  • Poiché sono riutilizzabili, le coppette mestruali non solo hanno un’impronta ecologica minore, ma fanno anche risparmiare denaro a lungo termine. Una coppetta mestruale di buona qualità può durare fino a 25 anni, il che significa 2,5 decenni senza comprare assorbenti o tamponi. Anche cambiandolo al momento raccomandato – 2 o 3 anni – è un enorme risparmio finanziario.
  • Le dimensioni e il materiale sono aspetti che sono definiti dal profilo fisiologico della donna. I bisogni di una donna che ha partorito sono diversi da quelli di una donna che non ha partorito e anche diversi da quelli di una vergine.

Coppetta mestruale: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: Cosa devi sapere sulle coppette mestruali

La coppetta mestruale è un articolo di abbigliamento intimo femminile destinato ad essere utilizzato durante il periodo mestruale.
(Fonte: Maridav/ 123rf.com)

Cosa sono le coppette mestruali e quali sono i loro vantaggi?

La coppetta mestruale è un articolo di abbigliamento intimo femminile destinato ad essere utilizzato durante il periodo mestruale. È progettato per essere inserito nella vagina per adattarsi alle pareti vaginali. In questo modo raccoglie il flusso mestruale e lo trattiene fino a quando la coppa non viene rimossa dalla vagina.

Ci sono aspetti positivi che derivano dal suo utilizzo, come il risparmio economico a lungo termine, la ridotta impronta ecologica, è molto più pulita degli assorbenti o delle salviette igieniche, ed è anche molto durevole e resistente. L’uso delle coppette mestruali è diventato sempre più diffuso e il loro uso sta diventando sempre più comune.

Vantaggi
  • È più igienico di altri metodi
  • Ha una minore impronta ecologica
  • Ti permette di andare in spiaggia o in piscina durante le mestruazioni
  • Risparmia denaro
  • Può durare fino a 15 anni
  • Non c”è rischio di traboccare
Svantaggi
  • Bisogna mantenere un”igiene rigorosa
  • Maneggiarlo comporta sporcarsi le mani di sangue
  • Non può essere lavato nei bagni pubblici
  • Alcuni materiali possono causare allergie
  • Può essere scomodo da inserire e rimuovere

Quando furono inventate le coppette mestruali?

Le coppette mestruali sono diventate popolari solo di recente, ma non sono una nuova invenzione. Le tazze più rudimentali emersero intorno al 1867, ma la prima tazza efficace e sufficientemente igienica fu creata nel 1930. Queste furono le prime ad essere fatte di lattice.

L’uso delle coppette mestruali diminuì durante la seconda guerra mondiale, e il prodotto si riprese momentaneamente negli anni ’60 negli USA. Gli svantaggi della coppa in questo periodo erano che era molto grande, molto rigida e molto pesante. Inoltre, c’erano molti pregiudizi sul contatto con il flusso mestruale.

Negli anni ’80, le coppette mestruali iniziarono ad essere sperimentate, creando modelli più sofisticati, adattabili e moderni. È così che il silicone medico è stato introdotto come materiale di scelta e sono state create varie misure per adattarsi alle condizioni fisiologiche di ogni donna.

Coppa mestruale in silicone medico, TPE o lattice?

Ci sono diversi criteri da seguire quando si sceglie una coppetta mestruale. Il primo da considerare è il tipo di materiale di cui vuoi che sia fatta la tazza. Ci sono tre materiali con cui le coppette mestruali sono regolarmente fatte: silicone medico, TPE o elastomeri termoplastici e lattice.

Le coppette mestruali fatte di silicone medico sono le più comuni, in quanto questo è un materiale molto comodo da usare negli strumenti intimi. Il silicone medico è un materiale di grado medico ed è anche non poroso quindi non ospita agenti patogeni che possono causare infezioni in seguito.

TPE o elastomeri termoplastici hanno anche particolari vantaggi nel suo utilizzo come materiale per coppette mestruali. È stato sviluppato per i prodotti in plastica legati alle procedure mediche. È eccellente per l’ambiente, in quanto è un materiale riciclabile che evita reazioni allergiche.

Le coppette mestruali in lattice sono il più antico dei materiali sopra menzionati. È un materiale ecologico estratto dall’albero di hevea ed è altamente resistente e morbido al tatto. La sua grande elasticità è uno degli aspetti che ha incrementato il suo utilizzo, oltre al fatto che è abbastanza igienico e sicuro.

Silicone medico TPE Latex
Ipoallergenico Basse tossine Allergia
100% puro silicone Zero composti che possono causare allergie Buona resistenza
Facile da pulire Materiale riciclabile Grande elasticità
Morbida e flessibile

Quanto costa una coppetta mestruale?

Le coppette mestruali sono un prodotto con molta varietà, quindi c’è molta scelta sul mercato. Per questo motivo c’è una gamma di prezzi considerevole, ma non troppo ampia. Il costo è influenzato da aspetti come la dimensione, la capacità, il materiale e lo stile, che cambiano il profilo della coppetta.

La più economica può costare almeno 250 MXN.

Criteri di acquisto

Considera questi criteri prima di scegliere una coppetta mestruale:

Dimensione

L’idea di creare diverse dimensioni per le coppette mestruali è nata negli anni 80 come un modo per ri-promuovere il prodotto. Oggi ci sono numerose taglie che dipendono dai parametri della marca, ma la maggior parte sono limitate a due taglie: grande e piccola.

Quando si parla di queste taglie generali, le taglie grandi sono destinate alle donne oltre i 25 anni o che hanno partorito. Mentre le taglie più piccole sono progettate per le donne sotto i 25 anni che non hanno partorito. Questo è determinato perché la strettezza delle pareti vaginali influenza l’efficacia della coppa.

Le misure più specifiche sono state determinate in base a determinati parametri. La taglia S è destinata alle donne sotto i 18 anni o alle vergini, di solito 38mm di diametro con una capacità massima di 23ml. La taglia media ha un diametro di 41mm con una capacità di 28ml. Questo è destinato alle donne di età inferiore ai 25 anni.

Taglia L è destinato alle donne di età superiore ai 25 anni o che hanno già partorito. Ha un diametro di 44mm con una capacità di 34ml. Per flussi abbondanti e vagine strette c’è una taglia XL, che ha un diametro di 47mm e una capacità di 42ml.

Durezza

La morbidezza o rigidità di una coppetta mestruale è uno dei criteri più importanti da considerare. E per deciderne uno devi stabilire certe esigenze e preferenze, dato che è un aspetto che dipende in gran parte dal gusto personale dell’utente.

Le coppette morbide e flessibili hanno il vantaggio di non causare alcun fastidio mentre sono all’interno della vagina. Ma ha lo svantaggio che può facilmente staccarsi e causare qualche perdita. Mentre le coppette più rigide assicurano la copertura ma possono causare disagio all’utente.

Per risolvere questa situazione, le coppette mestruali sono state create con una bocca rigida mentre il resto della coppa è morbido. Tuttavia, è possibile trovare una coppetta con il giusto equilibrio tra morbidezza e rigidità.

La coppetta mestruale è un oggetto intimo femminile destinato ad essere utilizzato durante il periodo mestruale. (Fonte: mukhina1: 87555920/ 123rf.com)

Stile

Lo stile e l’aspetto della coppetta mestruale sono caratteristiche che ti aiuteranno a creare una connessione con questo articolo di abbigliamento intimo. Ci sono molte forme e colori disponibili sul mercato che aprono una vasta gamma di opzioni per gli acquirenti. Alcuni sono anche fosforescenti o fluorescenti.

Lo stile non ha un effetto immediato sull’efficacia o sull’efficienza della tazza, ma influenza il modo in cui l’utente si sente su di essa. È più un criterio di sensazione personale che di praticità.

Manico

Il manico è un’appendice che le coppette mestruali hanno sul fondo. È destinato ad essere tirato per rimuovere la coppa dalla vagina ed è stato fatto un tentativo di sviluppare un design volto a prevenire fuoriuscite, perdite o macchie. Quindi ci sono diversi tipi di manici con diversi metodi.

Alcune tazze hanno manici che sono solo un rigonfiamento che deve essere tirato per rimuovere la tazza. Altri sono più sofisticati e hanno un bordo in cui si inserisce il dito per tirare la tazza con più comodità e controllo. Altri hanno una sporgenza simile a un gancio in cui puoi agganciare il tuo dito per tirare

Lo stile e l’aspetto della coppetta mestruale sono caratteristiche che ti aiuteranno a creare una connessione con questo oggetto intimo. (Fonte: Suria: 99358366/ 123rf.com)

Capacità

La capacità di una coppetta mestruale è legata alla dimensione della coppetta, con coppette più grandi che generalmente hanno una capacità maggiore. Ma ci sono anche piccole tazze progettate per il flusso pesante. Così le vergini o le donne con vagine strette che hanno un flusso pesante hanno una risposta al loro bisogno.

Mentre se hai un flusso leggero o leggero puoi optare per una tazza con una piccola capacità. In questo modo puoi risparmiare un po’ di soldi sull’acquisto e ottenerne uno che si adatti correttamente al diametro della tua vagina.

(Featured image source: Yulia Grogoryeva: 41238209/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni