Se stai cercando una crema idratante per pelli grasse è perché probabilmente hai una cute con tendenza alla produzione di sebo e che spesso presenta pori dilatati o brufoli. Affinché queste conseguenze non peggiorino sai che è importante idratare bene con un prodotto specifico e vuoi trovare il migliore per le tue esigenze.

Forse non sei nemmeno convinta che il tuo tipo di pelle abbia bisogno di idratazione uguale o maggiore di quella secca. Sembra inverosimile, ma l’idratazione è invece la chiave affinché il sebo rimanga sotto controllo. Di seguito ti presentiamo una guida all’acquisto completa con i consigli e i migliori prodotti per mantenere sotto controllo il grasso del tuo viso.

Le cose più importanti in breve

  • Tutte le pelli grasse hanno bisogno di una dose quotidiana di idratazione per mantenere la loro elasticità e evitare l’aumento del sebo.
  • È fondamentale cercare delle creme idratanti con una formula specifica per pelli grasse. Altrimenti il risultato potrebbe essere l’opposto.
  • Per scegliere uno di questi cosmetici con sicurezza esamina i suoi ingredienti, la sua formula e anche l’età d’uso.

Le migliori creme idratanti per pelli grasse sul mercato: la nostra selezione

Il volto non è solo lo specchio dell’anima, ma anche il nostro biglietto da visita. Proprio per questa ragione, dobbiamo prendercene cura in modo costante e preciso. La pelle del viso è, infatti, la più sensibile del corpo, nonché la più esposta all’inquinamento, al sole e ad altri fattori che possono peggiorarne le condizioni. Di seguito puoi trovare la nostra selezione di creme idratanti per pelli grasse.

La migliore crema di fascia alta

La crema Collistar si adatta perfettamente ai bisogni delle pelli grasse, dona levigatezza e opacizza mentre idrata. Si occupa in modo specifico di ridurre la produzione di sebo la consistenza con struttura reticolare dona una sensazione di leggerezza mentre combatte gli inestetismi della pelle con le vitamine F e B6. Coloro che hanno provato questo prodotto made in Italy ne gradiscono soprattutto l’efficacie, ma anche il profumo il formato ridotto (50 ml) per i viaggi o per essere portata in borsa.

La più versatile

Se desideri un prodotto da usare non solo per la pelle grassa, ma per anche altre applicazioni questo gel di pura aloe vera è perfetto per te. Si tratta di un prodotto che rispetta l’ambiente in quanto è certificato 100% vegano e non testato sugli animali. Nutre la pelle grazie a diverse vitamine come quelle del gruppo B e gli antiossidanti. Si tratta di un prodotto versatile adatto anche a ridurre smagliature e offrire sollievo da punture e ustioni.

La migliore per rapporto qualità prezzo

Questo crema Garnier al tè verde si adatta perfettamente alle pelli sensibili poiché è privo di parabeni di siliconi o di coloranti sintetici. Contiene 500 grammi di prodotto e la sua formula è composta al 96 per 100 di ingredienti naturali. Chi ha acquistato questa crema la considera particolarmente adatta a lasciare una sensazione di morbidezza sul viso, ne gradisce il profumo e soprattutto il buon rapporto qualità prezzo.

La migliore per texture

Questa crema è pensata per offrire un’azione anti età alle pelli grasse o miste. La sua formula priva di oli si unisce alla consistenza in gel per un effetto di grande leggerezza. Le sue capacità di idratazione sono da te dalle cellule staminali che curano in modo innovativo le pelli oleose donando un effetto opacizzante. Le utenti ne apprezzano soprattutto la texture che si asciuga rapidamente e non unge (viene usata anche come base trucco).

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle creme idratanti per pelli grasse

Come le pelli secche o normali, anche le pelli grasse hanno bisogno di cure specifiche. Non ti lasciar prendere dal panico perché sapendo esattamente ciò di cui ha bisogno il tuo viso, riuscirai a scordarti la condizione della tua pelle. Di seguito risolviamo alcuni dei dubbi più frequenti riguardo le creme idratanti per questo tipo di pelle.

crema-idratante-per-pelli-grasse-prima-xcyp1

Le pelli grasse hanno bisogno di una routine di bellezza specifica affinché questa produzione eccessiva di sebo non si converta in un problema più grande. (Fonte: Georgerudy: 71590418/ 123rf.com)

Quali sono le caratteristiche delle pelli grasse?

La pelle del viso può essere di tre tipi: normale, secca o grassa. Quest’ultima si è caratterizzata dal presentare un eccesso di sebo, dovuto al fatto che le ghiandole sebacee lo producono in maniera sproporzionata. Perciò le pelli grasse si identificano con una lucidità antiestetica, ma se non solo. Anche con i pori dilatati e la temuta acne.

Questi fattori sono presenti soprattutto nella zona T dove la pelle è molto più irregolare e di solito presenta più sebo. I riflessi della pelle, di fatto, sono qualcosa da evitare, dato che sono anche capaci di rovinare il trucco. Per quanto riguarda i punti neri e/o i brufoli, sicuramente sai bene quanti inconvenienti portano.

Quali cure specifiche richiedono le pelli grasse?

Le pelli grasse richiedono una routine di bellezza specifica affinché questa produzione eccessiva di sebo non si converta in un problema più grande. Per prima cosa, è raccomandabile effettuare una pulizia del viso ogni mattina e ogni sera con prodotti pensati appositamente per questo tipo di pelli. Inoltre, è importante scegliere un gel per la pulizia che non sia aggressivo.

Se preferisci un articolo senza risciacquo, un’idea eccellente è optare per un’acqua micellare. Si tratta di un prodotto che va bene per tutto, poiché come sai è anche il perfetto struccante. Dopo la pulizia del viso è importante applicare una crema idratante per pelle grassa. Una o 2 volte la settimana dovresti anche esfoliare il viso.

Cura delle pelli grasse passo a passo:

  • Fai una pulizia del viso con un gel specifico
  • Applica un tonico per chiudere i pori
  • Idrata la pelle con una crema per pelle grassa
  • Segui le istruzioni due volte al giorno
  • Esfolia il viso una o due volte a settimana

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della pelle grassa?

Avere la pelle grassa non è il peggio che può succedere, poiché ha anche i suoi vantaggi in relazione ad altri tipi di pelle. Per esempio, il fatto che invecchia con maggior lentezza, che si traduce in una apparizione delle rughe più tarda. Inoltre lo stesso grasso funge da barriera contro i fattori ambientali, come possono essere il sole o la polvere.

La brutta notizia è che hai anche diversi svantaggi con questo tipo di pelle, come ben saprai. Il primo e che di solito sono relazionate con la presenza di brufoli, punti neri e pori dilatati, che conferiscono un aspetto antiestetico al viso, oltre a essere fastidioso. D’altra parte la lucidità della pelle è una costante con questo tipo di incarnato.

Vantaggi
  • Invecchiamento più lento
  • Le rughe appaiono più tardi
Svantaggi
  • Presenza di brufoli e punti neri
  • Riflessi antiestetici

Perché le pelli grasse hanno bisogno di tanta idratazione?

Di solito si crede che le pelli grasse non abbiano bisogno di tanta idratazione come quelle secche. Questo è un errore poiché assolutamente qualsiasi pelle ha bisogno di una dose quotidiana necessaria per mantenersi idratata. Altrimenti potrebbero iniziare a squamarsi, soprattutto nella zona dell’origine delle sopracciglia o ai lati del naso. E questo non è affatto desiderabile, giusto?

Un’altra conseguenza quando queste pelli non sono idratate come dovrebbero è che si accelera la produzione di sebo. Perciò l’unica via d’uscita e cercare delle creme idratanti che siano state formulate in modo specifico per queste pelli. A questo proposito, l’ideale è scegliere dei prodotti che non abbiano oli (oil free), poiché il trattamento sarebbe controproducente.

crema-idratante-per-pelli-grasse-seconda-xcyp1

I professionisti del settore di solito consigliano di usare creme idratanti non comedogeniche per trattare le pelli grasse. (Fonte: Puhhha: 111068043/ 123rf.com)

Come e quando si deve applicare la crema idratante per pelli grasse?

Ogni marca e modello si incarica di specificare il modo e la frequenza di applicazione della crema in questione, anche se la maggior parte dei produttori raccomandano di farlo almeno due volte al giorno. Ciò presuppone l’applicazione della crema idratante al mattino e alla sera. Si raccomanda di stenderla dopo la corrispondente pulizia del viso.

Quando stendi il prodotto sul viso assicurati di farlo in maniera uniforme. Effettua dei movimenti circolari per facilitare il suo assorbimento completo .

Ovviamente puoi anche applicare la crema idratante sul collo e sul décolleté, nel caso in cui sia così indicato sulle istruzioni del produttore.

Cosa significa che una crema idratante per pelli grasse non è comedogenica?

I professionisti del settore di solito raccomandano l’uso di creme idratanti non comedogeniche per il trattamento della pelle grassa. Sicuramente lo hai sentito in più di un’occasione, ma cosa significa questo concetto? Questo termine si riferisce alla presenza di componenti che favoriscono l’occlusione dei pori.

Perciò si tratta di un prodotto chiaramente controproducente perché invece di migliorare il problema lo peggiora. Per questo motivo si consiglia di scegliere delle creme che non contengono questi ingredienti dannosi. I componenti comedogenici sono la paraffina o il silicone e in generale il resto degli oli sintetici e di origine animale.

crema-idratante-per-pelli-grasse-xcyp1

La regola numero uno è scegliere prodotti che siano ad assorbimento rapido e che, ovviamente, non lascino alla pelle un effetto unto. (Fonte: Samborskyi: 104223320/ 123rf.com)

Qual è la differenza tra crema idratante y crema umettante?

Un altro dubbio che potresti avere è se una crema idratante sia lo stesso di una umettante. La verità è che idratare e umettare la pelle sono due azioni diverse. La prima è quella che si incarica di apportare alla pelle acqua, ma anche vitamine e minerali. Il risultato è una pelle più luminosa, morbida ed elastica.

Nel secondo caso osserviamo che le creme umettanti semplicemente aggiungono uno strato protettivo alla pelle con lo scopo di evitare l’evaporazione dell’acqua. La buona notizia è che al giorno d’oggi è possibile trovare sul mercato un buon numero di prodotti che idratano e che umettano allo stesso tempo. Questo 2 in 1 senza dubbio, è l’opzione migliore.

Crema idratante Crema umettante
Azione In profondità, per apportare acqua alla pelle. La barriera protettiva per evitare che l’acqua evapori.
Vantaggi Aiuta a rallentare l’invecchiamento. Protegge la pelle dagli agenti dannosi.
Indicata per Donare alla pelle un aspetto più morbido e luminoso. Le pelli più secche.

Cosa dovrei sapere sulle creme idratanti per pelli grasse colorate?

Quelle ragazze che non escono di casa senza trucco devono rallegrarsi perché l’offerta attuale di creme idratanti per pelli grasse include delle alternative interessanti per quanto riguarda i prodotti con colore. Sicuramente hai sentito parlare delle BB Cream e delle CC Cream.

Le prime sono per pelli secche, mentre le seconde per le grasse. Quelle che ci interessano sono le CC Cream. In realtà si tratta di creme idratanti, però hanno il pregio di correggere le imperfezioni. Non per niente il nome deriva da Color Correcting. Infatti, la formula contiene pigmenti colorati, per cui sono perfette come base per il trucco punto in generale includono anche filtri di protezione solare

https://www.superbelle.it/cc-cream/

Criteri di acquisto

Come avrai indovinato, l’universo delle creme idratanti per pelli grasse e piuttosto esteso. Se non hai familiarità con questi articoli, è possibile che ti senta addirittura sopraffatta. Ti diamo una mano affinché tu sappia come scegliere il modello migliore per le tue necessità. Questi sono i principali criteri di acquisto che dovresti seguire.

  • Formula
  • Consistenza
  • Protezione solare
  • Età d’uso
  • Funzioni aggiuntive

Formula

La formula della crema idratante in questione determinerà la sua efficacia. ovviamente è imprescindibile Selezionare un modello appropriato per pelli grasse. È una buona idea accertarti che contenga le sostanze che regolano il sebo come nel caso dello zinco. Se il tuo viso presenta acne o brufoli, dovrebbe esserci anche degli agenti cheratolitici.

Ci sono altri componenti che di solito sono presenti in questo tipo di creme, come l’aloe vera o il tè verde , entrambi responsabili del controllo della lucidità. L’acido ialuronico, dal canto suo, può occuparsi di apportare un tocco nutritivo, mentre le vitamine come la B3 si dedicano a idratare in profondità e la bava di lumaca a riparare i tessuti.

crema-idratante-per-pelli-grasse-terza-xcyp1

La crema idratante agisce in profondità per apportare acqua alal pelle.
(Fonte: Georgerudy: 62453987/ 123rf.com)

Consistenza

Un altro dettaglio molto importante da considerare è la consistenza della crema. La regola 1 è cercare prodotti che siano ad assorbimento rapido e che ovviamente non lasciano sulla pelle un effetto unto. Fai molta attenzione quindi con le creme troppo oleose, poiché potrebbero peggiorare il problema e accelerare la produzione di sebo.

La cosa migliore è che le creme presentino una consistenza leggera e facile da stendere sul viso. Ci sono modelli in gel che risultano tremendamente rinfrescanti per la pelle e che si assorbono in modo rapido. Questa sensazione fresca è propria anche delle creme con consistenza simile a una mousse, anch’esse raccomandabili. Allontanati dalle formule che non siano oil free e opta per quelle acquose

Protezione solare

Anche se molte creme idratanti per pelle grassa già includono la protezione solare, ti raccomandiamo di assicurartene. Il viso è la parte del corpo più esposta e, perciò, ogni volta che esci dovrebbe essere protetto dalle radiazioni solari. Forse non te ne sei preoccupata fino ad ora, però ti consigliamo che sia così d’ora in poi.

Includere la protezione solare è la formula più comoda, così non dovrai cercare aiuto con un prodotto aggiuntivo. Ricorda che questo è l’unico modo per isolare la tua pelle dai raggi UVA e UVB e ridurre così il rischio di macchie, bruciature e invecchiamento prematuro. Un modello con SPF 50 sarebbe adeguato

crema-idratante-per-pelli-grasse-viso-xcyp1

La crema idratante fa sì che la tua pelle appaia più morbida e e y luminosa.
(Fonte: Puhhha: 60242659/ 123rf.com)

Età d’uso

L’acne e la pelle grassa non sono inconvenienti che di cui soffre solo la popolazione più giovane. In realtà è un problema di cui soffre allo stesso modo anche la popolazione adulta. Ma persino nel campo delle pelli grasse ci sono differenti bisogni che in molti casi hanno a che vedere con l’età.

Le ragazze adolescenti e giovani con tendenza all’acne dovrebbero cercare prodotti specifici per questa condizione. Ciò include modelli che contengono degli agenti anti sebo e anti infiammatori che impediscano che l’acne giovanile lasci dei segni punto le pelli grasse in età adulta, senza dubbio, hanno bisogni differenti.

Funzioni aggiuntive

Infine ci concentriamo su un criterio d’acquisto che ha a che vedere con gli extra che potrebbero essere inclusi in una crema idratante per pelle grassa. Con questo ci riferiamo al fatto che, oltre a scegliere un prodotto che controlli gli inconvenienti ovvi di questa condizione, sarebbe interessante se ci offrisse altri vantaggi aggiunti come l’eliminazione di punti neri o di piccoli brufoli.

Un’altra qualità di molte creme è il loro carattere opacizzante grazie al quale cui si incaricano non solo di ridurre le brutte luminosità del viso, ma anche di rendere omogeneo l’incarnato. Esistono altri modelli che, come dicevamo prima, includono il colore e si usano come basi per trucchi eccellenti. Inoltre ci sono formule con proprietà anti-invecchiamento.

Conclusioni

Le pelli grasse hanno assoluto bisogno di idratazione e ciò si può ottenere soltanto attraverso delle creme specifiche. Sono pelli che hanno bisogno di cure molto particolari. Grazie all’offerta di prodotti di bellezza che esiste sul mercato è possibile limitare la produzione di sebo in modo che la nostra faccia sembri setosa e uniforme.

Le creme idratanti sono elementi indispensabili di qualunque routine di bellezza, perciò non devono mai mancare in un beauty case. Come dicevamo, non ci sono solo svantaggi con le pelli grasse, poiché il sebo è proprio ciò che fa apparire le rughe il più tardi possibile. Bisogna quindi applicare il trattamento adeguato e godere dei suoi vantaggi.

Ti è piaciuto questo articolo? Lasciaci un commento di seguito e condividilo sui tuoi social network.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Olga Miltsova: 12446673/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
44 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...