Ultimo aggiornamento: 12/08/2021

Come scegliamo

19Prodotto analizzati

17Ore impiegate

5Studi valutati

80Commenti raccolti

Una buona notte di sonno è fondamentale per il benessere e la salute. È attraverso il riposo notturno che il corpo si prepara per un altro giorno. E avere buoni utensili per favorire questo momento è primordiale. E oggi vogliamo parlare specificamente di un elemento: il cuscino cervicale.

Sviluppato per migliorare la tua postura a letto, il cuscino cervicale è perfetto per un ottimo sonno. Vuoi capire cos’è, a chi è adatto e come sceglierlo? Segui con noi!




In primo luogo, il più importante

  • Uno degli obiettivi del cuscino cervicale è quello di alleviare la tensione nelle spalle e nel collo.
  • Ha una forma differenziata che favorisce il montaggio della testa e del collo.
  • È possibile avere un sonno molto ristoratore. Questo perché utilizzando questo cuscino si risolvono molti problemi di postura.

Cuscino cervicale: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: tutto quello che devi sapere sui cuscini cervicali

Un cuscino cervicale è perfetto per le persone che soffrono di mal di schiena, poiché corregge la loro postura durante il sonno. Poiché si adatta perfettamente alla testa, non è adatto a tutti. Se vuoi scoprire se questo è il modello di cuscino ideale per te, seguici fino alla fine di questa guida.

Mulher sorrindo deitada em seu travesseiro de olhos abertos

Il cuscino cervicale corregge la tua postura durante il sonno. Fonte: Dominic Sansotta / Unsplash.com

Cosa fa un cuscino cervicale?

Il cuscino cervicale è progettato per allineare il collo e il busto, migliorando la postura e fornendo supporto alla testa. In questo modo le spalle possono riposare naturalmente sul materasso.

A differenza del cuscino comune, ciò che lo rende un cuscino cervicale è la sua forma anatomica che favorisce l’allineamento del corpo. Fondamentalmente riempie gli spazi tra il corpo e il letto, impedendo alla testa di sforzare il collo e tutti i muscoli.

Lo sapevi? Il cuscino cervicale è un prodotto ortopedico il cui scopo è quello di prevenire o correggere i problemi della colonna vertebrale.

Quali sono i principali benefici che offre il cuscino cervicale?

Lo scopo del cuscino cervicale, come detto sopra, è il suo più grande beneficio. Questo semplice aggiustamento è in grado di avere un impatto positivo in molti modi. Abbiamo elencato qui sotto per te tutti i vantaggi

  1. Migliora la qualità del sonno e promuove una salute migliore;
  2. Riduce e previene i problemi di cattiva postura, alleviando il mal di schiena;
  3. Promuove la libera circolazione del sangue, di conseguenza il cervello invia i giusti stimoli al corpo;
  4. Riduce ilrischio di torcicollo, formicolii e altri problemi;
  5. Riduce l’incidenza del mal di testa.

Tuttavia, non tutto è fiore. Oltre ad essere un cuscino più costoso, le persone che si muovono tutta la notte potrebbero trovare un po’ difficile adattarsi. Infine, non è raccomandato per le persone che dormono a pancia in giù.

Mulher com frasco na mão lendo o rótulo

Contrariamente alla credenza popolare, la parte più alta dovrebbe sostenere il collo. Fonte: Puhhha: 102557651 / 123rf.com

Ci sono diversi tipi di cuscini cervicali?

La differenza principale tra i cuscini cervicali è il loro formato. Questo non cambia il loro scopo, tutti i modelli sono progettati per favorire l’allineamento della colonna vertebrale.

Il formato influisce sul tuo adattamento, specialmente se hai una posizione preferita per dormire la maggior parte del tempo.

Onda Butterfly Lock
Format Ha le estremità superiori e inferiori più alte e il centro più profondo, imitando un waveda molto simile a una farfalla, questo formato è più largo ai lati e più stretto al centro Ha una forma a U per adattarsi al collo in posizione seduta, assomiglia a un cuscino da allattamento, solo più piccolo
Indicazioni Ideale per coloro che dormono a pancia in giù Migliore per coloro che amano dormire sui lati Perfetto da trasportare e utilizzare durante i viaggi in auto, aereo, ecc..

Contrariamente alla credenza popolare, la parte più alta delle forme dovrebbe sostenere il collo e non la testa.

Per chi è raccomandato il cuscino cervicale?

Il cuscino cervicale è raccomandato specialmente per le persone che soffrono di mal di schiena. Spesso, è persino raccomandato dal medico di una persona per ridurre o correggere i problemi posturali durante il sonno.

Tuttavia, questo cuscino porta benefici a tutti. Non importa se soffri di dolore o meno, tutti i vantaggi descritti in questa guida raggiungeranno anche le tue notti di sonno.

Quindi, il cuscino cervicale è adatto a chiunque voglia dormire meglio.

Criteri di acquisto: Cosa prendere in considerazione quando si confrontano diversi tipi di cuscino cervicale

Come abbiamo visto sopra, ci sono diverse forme di cuscino cervicale. Questo è il punto di partenza per il tuo acquisto, tuttavia, ci sono altri criteri fondamentali da considerare per fare la scelta giusta. Li abbiamo raccolti e spiegati qui sotto:

Materiale

Il cuscino cervicale può essere fatto di diversi materiali. Non è possibile elencare i migliori di essi a causa delle diverse condizioni. E naturalmente, dipende molto dall’adattamento personale.

Il più comune di questi è fatto di schiuma di poliuretano. Il materiale è traspirante e offre molto comfort. Uno dei più moderni è fatto con viscoelastico, offrendo un perfetto adattamento del corpo al cuscino. Questo si riflette sulla circolazione e anche sul sollievo di eventuali tensioni durante il sonno.

Densità

Un cuscino cervicale troppo morbido può essere più un ostacolo che un aiuto, poiché non sosterrà il peso della tua testa. In questo caso, l’opzione migliore è provare il modello in un negozio. Puoi anche consultare il tuo medico.

In ogni caso, c’è una raccomandazione generica. Se dormi a pancia in giù, dovresti investire in un cuscino cervicale che sia lungo tra gli 11 e i 13 cm. Tuttavia, la posizione laterale richiede più elevazione, qualcosa sopra i 14 cm.

Differenziali

Questo è un buon criterio per legare le offerte. Cosa c’è di diverso e unico in questo modello? Prestare attenzione ai dettagli è importante. Abbiamo elencato alcune delle caratteristiche che potrebbero attirare la tua attenzione

  • Circolazione dell’aria che favorisce la freschezza e il mantenimento della temperatura corporea
  • Massaggiatore che stimola la circolazione del sangue
  • Campi magnetici che aiutano la salute

Imposta la tua priorità, vesti la tua e approfitta dei benefici extra scelti.

Misura

C’è una misura standard, che è probabilmente quella delle tue federe: 50 per 70 cm. Ma le dimensioni di un cuscino cervicale possono variare più o meno. Leggi sempre la descrizione del prodotto, specialmente quando acquisti online.

Mulher deitada na cama

Il cuscino cervicale promette un sonno ristoratore. Fonte: Daria Shevtsova / Pexels.com

Trattamento antiallergico

Dato che stai investendo in un buon cuscino, presta attenzione all’intero pacchetto. Scegli un modello che ha ricevuto un trattamento antiallergico. Di solito viene fornito con la descrizione di antiacaro, funghi e batteri.

Sommario

Il cuscino cervicale promette un sonno ristoratore. Anche se è adatto a coloro che già soffrono di mal di schiena, chiunque voglia migliorare la propria postura mentre dorme può usarlo. Ma attenzione, se sei una di quelle persone che si muovono tutta la notte, potrebbe volerci un po’ di tempo per adattarsi a questo cuscino.

Ora che ne dici di aiutare i tuoi cari condividendo queste informazioni e migliorando anche il loro sonno?

(Fonte dell’immagine: Ketut Subiyanto / Pexels.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni