Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Come faccio a sapere qual è il migliore per me? Tutti ci siamo fatti questa domanda ad un certo punto quando andiamo al supermercato e scegliamo un prodotto per la nostra igiene personale. Lo stesso vale per i deodoranti. Al giorno d’oggi, ci sono così tante marche, tipi e formati che è difficile determinare quale sia il più adatto.

Inoltre, recenti studi sui sali di alluminio (un ingrediente usato nei deodoranti antitraspiranti) hanno creato confusione sulla sua sicurezza. È davvero un prodotto dannoso per la pelle o colpisce solo un gruppo minoritario? In questo articolo, riassumiamo le qualità e le debolezze di questo popolare prodotto.




Le cose più importante

  • I deodoranti diventano un articolo da toilette essenziale dall’adolescenza in poi. In questa fase, il corpo inizia a subire dei cambiamenti nelle ghiandole apocrine, che sono responsabili della secrezione di sudore.
  • Dobbiamo essere in grado di distinguere tra deodoranti convenzionali e antitraspiranti quando acquistiamo il nostro prodotto. Entrambi hanno una funzione diversa per la nostra vita quotidiana.
  • Un antitraspirante ha più benefici, in quanto agisce come uno strato protettivo sulla pelle delle ascelle, proteggendola dall’eccessiva sudorazione. Fornisce anche idratazione alla tua carnagione.

Deodorante: la nostra selezione

Di seguito, abbiamo messo insieme una lista dei migliori deodoranti che troverai sul mercato. Questo ti aiuterà a determinare quale tipo di prodotto è giusto per te. Inoltre, potrai scegliere tra altri prodotti con proprietà diverse, a seconda delle tue esigenze.

Guida allo shopping: cosa devi sapere sui deodoranti

Se stai pensando di comprare un deodorante da usare nella tua routine quotidiana di toelettatura, è importante che tu conosca gli aspetti più importanti. Ecco i fatti più importanti che devi sapere, insieme alle domande più comuni degli utenti.

Sembra stupido, ma ogni deodorante ha una funzione diversa per persone diverse. (Fonte: Georgerudy: 71590393/ 123rf)

Chi ha inventato il deodorante?

Il deodorante è un prodotto che era già in uso ai tempi degli egizi. A quei tempi, le persone si immergevano in bagni aromatici e oli profumati per camuffare l’odore del corpo. Questa pratica fu trasferita all’epoca romana, dove iniziarono a variare la formula, basandosi sul modello che veniva dall’Oriente.

Durante l’Età Moderna, si iniziò a considerare un cambiamento permanente nelle abitudini di igiene e pulizia personale.

Nel XIX secolo, il noto marchio MUM fu il primo a brevettare il primo deodorante commerciale. È stato un simbolo di innovazione e ha rivoluzionato il mercato grazie ai suoi agenti antibatterici. Questi agenti erano in grado di camuffare non solo l’odore delle ascelle, ma anche quello dei piedi.

È così che MUM è diventato un marchio pioniere e ha dato l’esempio al resto del mercato anni dopo.

A che età si inizia ad usare un deodorante?

Questa è una delle domande che molti genitori hanno in mente quando pensano all’igiene dei loro figli. Non c’è una risposta concreta, poiché molti fattori entrano in gioco. Dalle condizioni genetiche, la dieta, il tipo e la frequenza dell’igiene alle attività svolte.

Quello che è certo è che l’odore delle ascelle generalmente inizia a diventare evidente intorno ai 9 o 10 anni.

Questo è quando inizia la fase della pre-adolescenza. Non solo abbiamo un cambiamento nel nostro corpo, ma anche nelle nostre ghiandole apocrine, situate nelle ascelle e nell’inguine. Queste ghiandole sono responsabili della secrezione di un sudore più oleoso rispetto a quelle del resto del corpo.

Quando queste ghiandole iniziano a funzionare, i batteri nelle ascelle vengono rilasciati e spesso emanano sudore sotto forma di cattivo odore. Quindi questo è il momento ideale per iniziare ad usare un deodorante.

Quali tipi di deodoranti esistono?

Oggi possiamo trovare 2 prodotti sul mercato: deodoranti e antitraspiranti. In generale, possiamo pensare che siano esattamente la stessa cosa, ma non è così. Ecco una breve definizione delle funzionalità di ogni prodotto:

  • Deodoranti: Minimizza l’odore prodotto dai batteri sulla tua pelle. Di solito hanno profumi profumati, ma non proteggono dal sudore, ma mascherano l’odore del corpo. È un prodotto indicato per coloro che non hanno una sudorazione eccessiva.
  • Antitraspiranti: Aiutano a ridurre la produzione di sudore. Come suggerisce il nome, non traspira, quindi non permette al sudore di passare attraverso il prodotto. Questo è possibile perché i sali di alluminio sono utilizzati come ingrediente attivo. Quando il prodotto viene applicato, crea una sorta di pellicola protettiva che blocca parzialmente o temporaneamente le ghiandole sudoripare.

I deodoranti sono un articolo da toilette essenziale dall’adolescenza in poi. (Fonte: Yastremska: 130427838/ 123rf)

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei deodoranti?

I vantaggi e gli svantaggi dei deodoranti sono principalmente legati alla loro composizione limitata. Normalmente, sono spesso usati come una semplice fragranza che camuffa l’odore del corpo. Tuttavia, abbiamo a disposizione degli antitraspiranti che hanno una funzione più specifica per la cura delle nostre ascelle.

Di seguito una lista che riassume i vantaggi e gli svantaggi dei deodoranti convenzionali:

Vantaggi
  • Facile applicazione
  • Consistenza non grassa
  • Efficace in piccole quantità
  • Aromi multipli e fragranze piacevoli
  • Camuffa l”odore del corpo
  • Ci sono diversi formati
Svantaggi
  • Non protegge dall”eccessiva sudorazione
  • Può causare tracce di sudore nei vestiti che sfregano contro la pelle
  • La maggior parte delle volte contiene alcol al 100%

È meglio un deodorante o un antitraspirante?

Come utenti dovremmo sapere quale tipo di deodorante è il più adatto a noi.

Se stiamo cercando un prodotto che funzioni solo per alcuni momenti della giornata e che non abbia una consistenza così grassa, un deodorante convenzionale sarebbe meglio per noi. Se invece stiamo cercando un prodotto che si adatti al nostro corpo e che riesca a regolare la nostra sudorazione, allora gli antitraspiranti sarebbero perfetti.

Seguendo il thread precedente, ecco un’altra lista che riassume i vantaggi e gli svantaggi dei deodoranti antitraspiranti:

Vantaggi
  • Neutralizza l”eccessiva sudorazione
  • Molteplici profumi e piacevoli fragranze
  • Idrata la pelle
  • Camuffa l”odore del corpo
  • Sono disponibili diversi formati
  • Previene le macchie di sudore
  • La durata raggiunge le 12-24 ore
Svantaggi
  • Consistenza grassa
  • Può contenere sali di alluminio e parabeni

Quali sono le alternative al deodorante?

Negli ultimi anni, c’è stata una crescente preoccupazione per l’ambiente e gli esseri viventi. Di conseguenza, molti utenti hanno richiesto prodotti ecologici. Così come i deodoranti che non sono testati sugli animali, una pratica che è ancora utilizzata da molte marche.

Ci sono molte alternative ai prodotti convenzionali. I deodoranti biologici sono formulati con ingredienti di origine vegetale che curano e proteggono la pelle. Sono privi di fragranze sintetiche e profumi senza oli minerali.

I loro ingredienti naturali garantiscono, principalmente, l’assenza di tossine, prodotti chimici e ingredienti a base di petrolio. In questo modo, riusciamo a mantenere la nostra pelle curata senza danneggiare l’ambiente. A causa degli ingredienti del nostro prodotto desiderato.

Criteri di acquisto

Quando acquisti un deodorante, dovresti considerare una serie di aspetti di questo prodotto per fare un buon acquisto. Di seguito abbiamo elencato i fattori più importanti da considerare prima di scegliere il tuo deodorante ideale.

Uso

Come per tutti i prodotti, non tutti i deodoranti hanno la stessa funzione. Alcuni sono più restrittivi per la traspirazione, mentre altri lo sono meno, a seconda del tuo tipo di pelle.

Per questo motivo, assicurati che il prodotto che acquisti sia perfettamente adatto a te.

Tieni presente che l’ascella è una zona delicata e che non tutti i tipi di pelle possono tollerare facilmente i deodoranti regolari. Ti consigliamo di guardare che tipo di sudorazione hai quando acquisti un deodorante, in modo da poter decidere tra gli antitraspiranti e quelli convenzionali.

Ingredienti

Come abbiamo già detto, ci sono deodoranti sul mercato che possono fornire diversi benefici alla tua pelle. Per esempio, i deodoranti con alcool. Sono utilizzati principalmente per far sì che il prodotto penetri nell’ascella molto più rapidamente.

A causa di questo, ci sono momenti in cui la reazione prodotta dalla pelle è dannosa, a seconda della sensibilità di ogni persona. Ti consigliamo di prestare attenzione anche a questo, scegliendo quello che meglio si adatta alle caratteristiche della tua pelle. A volte, è bene prestare attenzione a questi dettagli per evitare acquisti poco prudenti.

Dobbiamo essere in grado di distinguere tra deodoranti convenzionali e antitraspiranti quando acquistiamo il nostro prodotto, poiché entrambi hanno una funzione diversa per la nostra vita quotidiana. (Fonte: Atlasfoto: 146597455/ 123rf)

Formato

Oltre agli ingredienti, il formato è uno dei criteri più comuni quando si sceglie un deodorante. Oggi esistono quattro modelli classici, le cui funzionalità sono mostrate nella tabella sottostante:

Formato Funzione
Spray o aerosol Ha una funzionalità comoda ed ergonomica ed è disponibile in diverse fragranze e aromi.
Roll-on Formato cremoso adatto alla pelle sensibile. Produce una sensazione di freschezza all’applicazione e la sua consistenza è grassa all’applicazione.
In stick Formato conveniente per i viaggi o l’uso regolare. Facile da applicare, meno grasso e adatto alla maggior parte dei tipi di pelle.
In cream Simile ad una normale crema per il corpo, quindi richiede un po’ più di tempo per essere applicata. Buona scelta per la pelle secca. Può essere usato anche su altre aree del corpo come il viso, i piedi, le mani.

Durata

In generale, la maggior parte dei deodoranti sul mercato ha una durata di 24 ore. Questi ci proteggeranno durante il giorno dall’eccessiva sudorazione.

Tuttavia, ci sono anche prodotti che durano 48 ore. Questi sono più adatti a coloro che non amano applicare il prodotto giorno dopo giorno e vogliono lasciare respirare la pelle, ma con una protezione più efficace a lungo termine.

Genere

Questo può sembrare un aspetto fondamentale per un’altra varietà di prodotti, ma è stato scientificamente provato che non c’è differenza chimica nella composizione dei deodoranti per donne e uomini. Infatti, una varietà femminile può essere ideale per il genere maschile e viceversa.

La distinzione di genere sta generalmente nelle preferenze di profumo o fragranza tra uomini e donne.

Riassunto

In definitiva, il deodorante è un prodotto essenziale nel nostro grooming quotidiano così come nella cura della pelle. Fin dai tempi antichi, la società è stata consapevole della preoccupazione per l’odore del corpo. Così come i diversi metodi che sono stati utilizzati per alleviare questo problema. Al giorno d’oggi, i prodotti sono variati in base a fattori individuali.

I deodoranti possono essere classificati in due tipi principali: convenzionali e antitraspiranti. È qui che entra in gioco il fatto che abbiamo una sudorazione eccessiva o semplicemente abbiamo bisogno di un profumo fresco che camuffi l’odore. Così, il deodorante offre molteplici benefici e proprietà da integrare nella nostra routine quotidiana.

Hai già selezionato il tuo preferito? Lasciaci un commento raccontandoci la tua esperienza.

(Fonte dell’immagine: Yastremska: 133033456/ 123rf)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni