Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

21Ore impiegate

8Studi valutati

65Commenti raccolti

Questa volta parleremo del deodorante, un accessorio essenziale per l’igiene personale. Ti parleremo delle sue caratteristiche principali e di cosa dovresti prendere in considerazione prima di acquistarlo.

Nel corso dell’articolo ti informeremo sui diversi tipi di deodoranti e sulle loro caratteristiche più importanti in modo che tu possa confrontarli. Ti diremo anche quali sono le marche più vendute sul mercato e i diversi costi.

Il nostro obiettivo principale è che tu conosca gli aspetti più rilevanti su questo prodotto in modo che tu possa fare la migliore scelta d’acquisto secondo i tuoi interessi e bisogni. Resta fino alla fine, che ti sarà di grande aiuto!




Sommario

  • I deodoranti sono un prodotto composto da sostanze sintetiche che agiscono sui cattivi odori causati dal sudore. Esistono anche degli antitraspiranti che hanno un effetto più profondo e duraturo.
  • Esistono diversi tipi di deodoranti, caratterizzati principalmente dai loro formati, texture e modalità d’uso. I più comuni sono spray, roll-on, stick, crema o gel.
  • Ci sono alcuni fattori che dovresti prendere in considerazione prima di scegliere il deodorante più adatto a te: per esempio, qual è la differenza tra un comune deodorante e un antitraspirante e i loro possibili effetti negativi, tra gli altri aspetti.

Deodoranti: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: cosa devi sapere sui deodoranti

Questa guida all’acquisto è stata pensata per consigliarti sul prodotto che stai pensando di acquistare, quindi ti diremo cosa sono i deodoranti, a cosa servono e quali sono i loro principali benefici. Ti parleremo anche degli aspetti non proprio positivi di questo prodotto.

Gli antitraspiranti sono adatti alle persone che sudano molto. (Foto: dolgachov / 123rf.com)

Cosa sono i deodoranti e quali sono i loro vantaggi?

Il deodorante è un prodotto composto principalmente da alcol, acido borico e formaldeide. Queste sostanze agiscono sul cattivo odore generato sulla pelle dalla traspirazione, principalmente nelle ascelle.

I deodoranti sono disponibili in diversi formati e modalità d’uso. I più comuni sono spray, roll on, stick e crema (o gel), che differiscono l’uno dall’altro per la loro consistenza, odore, durata e intensità, così come la loro composizione chimica.

Il vantaggio principale dei deodoranti è che eliminano il cattivo odore sulla pelle, generando una sensazione di freschezza e pulizia. Gli antitraspiranti, composti da alluminio e solfati, bloccano totalmente o parzialmente la traspirazione in modo che l’odore non ricompaia.

Vantaggi
  • Eliminano il cattivo odore
  • Hanno un profumo piacevole
  • Danno una sensazione di freschezza
  • Gli antitraspiranti eliminano il sudore
  • Sono pratici da portare in borsa N
Svantaggi
  • Contengono prodotti chimici
  • Alcuni causano irritazioni
  • Sono dannosi per l”ambiente
  • Alcuni macchiano i vestiti
  • Possono causare allergie

Deodoranti in spray, roll on, stick o crema?

Ci sono quattro tipi di deodoranti: spray, roll on, stick e crema. Descriveremo le caratteristiche principali di ognuno di essi in modo che tu possa confrontarli e scegliere il più adatto a te in base alle tue esigenze.

Spray: I deodoranti spray, o deodoranti aerosol, funzionano come nebulizzatori che vaporizzano il loro contenuto sulla pelle, lasciandola più fresca e profumata. Hanno una forma cilindrica con un pulsante sulla punta, che viene premuto per rilasciare il vapore.

Questi deodoranti sono anche usati come profumi o colonie per uso quotidiano, grazie alle loro fragranze varie e intense. In alcuni casi possono causare bruciore, irritazione o secchezza della pelle, quindi l’ideale è sceglierne uno che non contenga alcool.

Roll on: I deodoranti Roll on sono di solito disponibili in piccoli contenitori che hanno una mezza sfera rotante sulla punta che si stende sulla pelle. La loro applicazione è semplice e grazie alle loro piccole dimensioni sono molto pratici da portare in borsa, nella borsa o nello zaino.

Questi deodoranti di solito sono disponibili con o senza profumo e forniscono un’immediata sensazione di freschezza quando vengono applicati, grazie alla loro texture umida. A causa della loro consistenza, possono anche macchiare i vestiti, quindi è ideale comprarne uno ad asciugatura rapida.

Stick: Il deodorante stick ha un bastoncino compatto all’estremità che viene applicato direttamente sulla pelle, idratandola automaticamente. Un grande vantaggio di questo sistema è che non si secca come il roll on, quindi è sempre idratato.

Crema: I deodoranti in crema o in gel sono vasetti che hanno una sostanza cremosa all’interno che viene applicata sulle ascelle come se fosse una crema idratante per la pelle. Sono un’ottima opzione per la pelle secca grazie alle loro proprietà idratanti.

Spray Roll on Stick Crema
Textura Vaporizzato-eterea Bagnato, liquid Wet-liquid Creamy-thick
Dry Fast Semi-fast Semi-fast (più veloce del roll on) Slow
Duration Short Intermediate to long Long Long

Una vasta gamma di deodoranti è disponibile sul mercato. (Foto: belchonock / 123rf.com)

Criteri di acquisto

In questa ultima sezione, ti diremo quali sono i fattori più importanti da considerare prima di scegliere il deodorante perfetto per te. È importante che tu presti attenzione a tutti i dettagli per fare la migliore scelta d’acquisto.

Deodorante o antitraspirante

È importante che tu conosca le differenze tra deodorante e antitraspirante prima di acquistare, poiché entrambi hanno funzioni diverse. Di seguito ti diremo quali sono le caratteristiche principali di ciascuno.

Deodoranti. Sono utilizzati per eliminare il cattivo odore causato dai batteri che si depositano sulla pelle, specialmente nelle ascelle, a causa della sudorazione. Non fermano la sudorazione ma offrono una piacevole fragranza, in alcuni casi fino a 12 ore alla volta.

Antiperspiranti. Agiscono direttamente sul sudore, impedendo la ricomparsa di batteri che causano odori sulla pelle. Il loro effetto è più duraturo dei deodoranti, ma sono composti da solfati e alluminio, considerati tossici da alcuni specialisti.

I deodoranti hanno profumi sintetici per ridurre l’odore, e gli antitraspiranti hanno componenti antibatterici. Se non sudi molto, il primo funzionerà bene; altrimenti dovresti optare per gli antitraspiranti.

Il deodorante è essenziale per l’igiene personale. (Foto: belchonock/ 123rf.com)

Tossicità

Mentre gli antitraspiranti sono i più sospetti in termini di tossicità, i deodoranti contengono anche alcuni composti chimici che sono considerati controproducenti per la salute. Tuttavia, le opinioni sono divise sull’argomento.

Di seguito è riportato un elenco dei principali composti antitraspiranti e delle loro caratteristiche principali, in modo che tu possa valutare le loro particolarità prima di fare la tua scelta di acquisto.

Alluminio. I sali di alluminio negli antitraspiranti hanno la funzione di ostruire le ghiandole sudoripare, impedendo così al corpo di regolare la sua temperatura naturale. Molti specialisti associano l’uso di antitraspiranti allo sviluppo del cancro al seno.

Va notato che l’alluminio si trova anche nell’acqua, nell’aria e in alcuni alimenti. Le dosi di questo componente sono ciò che determinerebbe i suoi effetti collaterali; tuttavia, ci sono opinioni contrastanti su questo argomento.

Parabeni. I parabeni sono sostanze chimiche utilizzate come conservanti negli antitraspiranti, in modo che si impregnino nella pelle, e sono anche ampiamente utilizzati nell’industria cosmetica. Anche se non ci sono prove concrete, si sospetta che i parabeni possano disturbare il sistema ormonale.

Triclosan. Il triclosan è un composto antisettico ampiamente utilizzato in shampoo antibatterici, unguenti, creme per l’acne e altri prodotti per uccidere i batteri. Il suo uso è associato ad alterazioni e squilibri nella flora intestinale.

Ftalati. Questi sono composti chimici utilizzati per far aderire il film antitraspirante alla pelle. Si trovano anche nello smalto per unghie e in altri prodotti sintetici, e la realtà è che non ci sono prove concrete della loro tossicità.

Nel caso dei deodoranti ci sono anche alcune preoccupazioni sulle reazioni avverse (che sarebbero comunque più lievi), soprattutto nel caso degli aerosol, che hanno fragranze sintetiche che possono causare bruciore, irritazione ed eczema sulla pelle.

Contenuto di alcol

I deodoranti contenenti alcol non sono necessariamente pericolosi, ma possono causare prurito e arrossamento della pelle. I deodoranti aerosol o spray, in particolare, tendono a causare irritazioni se la pelle è irritata o sensibile a uno degli ingredienti.

L’alcol, d’altra parte, è molto seccante per la pelle, quindi è meglio cercare un deodorante senza alcol, soprattutto se sei allergico all’alcol. Il mercato offre una vasta gamma di deodoranti e antitraspiranti senza alcool, che sono molto efficaci, sicuri e più naturali.

Macchie

In molti casi, i deodoranti e gli antitraspiranti tendono a lasciare macchie sui vestiti che, oltre ad essere antiestetici, tendono ad attaccarsi ai capi o a farli diventare giallastri. Per questo motivo, dovresti optare idealmente per deodoranti trasparenti antimacchia.

I deodoranti che producono più macchie sui vestiti sono quelli spray o aerosol, mentre quelli che macchiano meno sono i roll-on o le palline ad asciugatura rapida. In ogni caso, è importante lasciare asciugare il deodorante per qualche secondo prima di mettere i vestiti, in modo che non entrino in contatto tra loro.

(Featured image photo: Anna Bizon/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni