Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

9Prodotto analizzati

23Ore impiegate

7Studi valutati

73Commenti raccolti

Si dice che l’estate sia il periodo dell’anno in cui vengono venduti più epilatori elettrici. Non c’è da meravigliarsi: con il bel tempo, mostriamo più pelle e ci preoccupiamo dei peli in eccesso. Tenere i peli a bada può diventare un vero dolore se non trovi un metodo di depilazione comodo, veloce e duraturo.

Gli epilatori elettrici ti offrono esattamente questo: una depilazione comoda che puoi fare a casa; veloce, dato che sarai pronto in pochi minuti; e duratura, dato che ci vogliono diversi giorni o addirittura settimane perché i peli ricompaiono. In questo articolo ti diremo tutto quello che devi sapere prima di comprare un epilatore elettrico.




Le cose più importante

  • Gli epilatori elettrici rimuovono i peli temporaneamente, anche se gli effetti possono durare per settimane.
  • Molte persone temono che il processo di epilazione sia doloroso, ma la verità è che fa male solo le prime volte e il dolore è abbastanza sopportabile.
  • Quando decidi di acquistare un epilatore elettrico, dovresti prestare molta attenzione alle sue testine, alla durata della batteria e alla disponibilità dei pezzi di ricambio, tra gli altri criteri.

Epilatori elettrici: la nostra selezione

Cosa devi sapere sugli epilatori elettrici

L’epilazione elettrica non è esattamente un nuovo arrivato nell’industria della bellezza ed esiste da decenni. Tuttavia, ci sono sempre quelli che non l’hanno mai provata o che stanno facendo i loro primi passi nel mondo dell’epilazione. Pertanto, in questa sezione abbiamo cercato di rispondere alle domande più comuni sugli epilatori elettrici.

Un epilatore elettrico ti farà risparmiare il tempo di andare in una clinica di bellezza. (Fonte: Alena Ozerova: 116758164/ 123rf.com)

Perché è una buona idea usare un epilatore elettrico?

Un epilatore elettrico ha molti vantaggi rispetto ad altri metodi di depilazione, sia professionale in clinica che a casa. I più ovvi sono la praticità di potersi epilare senza uscire di casa o la velocità che questo comporta: non dovrai perdere tempo a prendere un appuntamento o a viaggiare. Ma leggi attentamente, perché ce ne sono altri:

  • Semplicità: Infatti, gli epilatori elettrici sono molto facili da usare. Non dovrai imparare a usarli, dato che sono molto intuitivi da usare. Anche la persona più inesperta saprebbe come epilarsi con uno di questi, e senza alcun rischio!
  • Meno irritazioni: a differenza di altri metodi, come la ceretta, la rasatura o le creme depilatorie, l’epilazione elettrica non colpisce la pelle e non la irrita, poiché le macchine afferrano i peli e li tirano fuori da sotto. Può essere doloroso, ma non farà male.
  • Economia: Gli epilatori costano tra i quaranta e i cento euro, a seconda del modello. Non sono economici, ma una volta che ne hai comprato uno, è tutto! Niente più viaggi al salone di bellezza, niente più lame e niente più cerette.
  • Velocità: un epilatore elettrico ti fa risparmiare tempo in due modi: da un lato, non dovrai andare in un salone di bellezza, ma dall’altro lato, i peli impiegheranno molto tempo per uscire, quindi non dovrai perdere tempo ad epilare per molto tempo.
  • Praticità: Quasi tutti gli epilatori hanno una dimensione molto piccola, quindi puoi portarli con te in un viaggio nel caso in cui non hai avuto il tempo di epilarti a casa. Inoltre, quasi tutti includono una borsa speciale per trasportarli quando li compri.
  • Meno rifiuti: Soprattutto le lame, ma anche la cera, producono rifiuti, poiché sono utensili di plastica monouso. Se hai a cuore l’ambiente – e dovresti – un epilatore elettrico è un’opzione ideale.

Usare un epilatore elettrico è doloroso?

Per rispondere a questa domanda, dobbiamo partire dalla premessa che ognuno di noi ha una diversa tolleranza al dolore e che, inoltre, questo può variare a seconda di ogni zona del corpo. In ogni caso, la risposta breve è che la depilazione elettrica fa male, ma possiamo anche dirti che è totalmente sopportabile e che col tempo diventa meno dolorosa.

Come abbiamo detto, è normale che le prime volte sia doloroso. Tuttavia, ci sono un paio di trucchi per renderli più sopportabili. Per cominciare, è consigliabile esfoliare la tua pelle prima della ceretta per rimuovere le cellule morte. Inoltre, cerca di assicurarti che i peli da epilare non siano cresciuti troppo a lungo, poiché è molto meno doloroso epilare quando sono ancora corti.

Gli epilatori elettrici sono molto facili da usare. Non dovrai imparare a usarli, dato che sono molto intuitivi da usare. (Fonte: Belchonok: 105358946/ 123rf.com)

Come si prepara la pelle per l’epilazione elettrica?

Ti abbiamo già detto che usare un epilatore elettrico non è affatto complicato, quindi richiede pochissima preparazione. Per iniziare l’epilazione, tutto quello che devi fare è accendere il tuo epilatore – con una batteria carica, ovviamente – e sei pronto a partire. Tuttavia, sarà più facile e meno doloroso se seguirai alcune semplici raccomandazioni:

  • Una doccia o un bagno caldo appena prima o durante l’epilazione ti renderà le cose molto più facili. Da un lato, ridurrà l’attrito della macchina e dall’altro dilaterà i pori, rendendo la depilazione più facile.
  • Un’esfoliazione settimanale o, nel peggiore dei casi, qualche ora prima dell’epilazione, eviterà il rischio di fastidiosi peli incarniti. Questo farà anche durare di più l’epilazione.
  • Per ottenere i migliori risultati, i capelli dovrebbero essere lunghi circa tre millimetri. Non lasciarla crescere più a lungo di così, perché poi l’epilazione sarà più dolorosa.
  • Dopo l’epilazione, è una buona idea idratare bene la zona. Anche se gli epilatori elettrici difficilmente irritano la pelle, questo lenisce il dolore e riduce il possibile rossore.

La depilazione elettrica è migliore di quella laser?

Molte persone confondono queste due tecniche, ma la verità è che non hanno nulla a che fare l’una con l’altra. La depilazione laser, a differenza di quella elettrica, è un metodo permanente. La depilazione elettrica ha il vantaggio che è più economica e può essere fatta a casa. Scegliere l’uno o l’altro dipende dalle tue circostanze e preferenze personali.

I peli crescono più forti dopo l’epilazione con un epilatore elettrico?

No, ovviamente i peli non crescono più forti. Ci sono credenze che persistono nella società che non hanno basi di fatto. L’unica ragione che possiamo pensare è che siccome tendiamo ad epilare di più in estate, quando il calore stimola la circolazione e nutre i follicoli piliferi, la crescita dei peli è incoraggiata. È inverosimile, ma è una delle possibili spiegazioni!

Un’altra possibilità è che i nuovi capelli crescano nel loro vero colore, cioè senza essere stati schiariti dai raggi del sole. Non ci è chiaro cosa possa esserci dietro questa leggenda, ma i test dermatologici hanno dimostrato semmai il contrario: l’epilazione elettrica è di lunga durata e indebolisce i peli, il che rende più facili le epilazioni successive.

Gli epilatori elettrici, di regola, non comportano alcun rischio. (Fonte: Roman Samborskyo: 105499846/ 123rf.com)

Quanto tempo ci vuole perché i peli delle gambe escano dopo l’epilazione elettrica?

Questa è la domanda da un milione di dollari per molti potenziali utenti di epilatori elettrici e noi cercheremo di risolverla nel modo più giusto. Da un lato, abbiamo il lato B della storia, che giura che con i loro epilatori – e non con altri – le gambe possono durare fino a quattro settimane senza un pelo.

Il lato B della storia è che questa può essere la norma con i peli fini e chiari, ma non con quelli scuri, che possono essere visti dal momento in cui iniziano a crescere. Naturalmente, dipende anche da quanto velocemente crescono i tuoi capelli. Tutto sommato, quattro settimane possono essere un po’ eccessive, ma la media sarebbe di circa due settimane, che non è affatto male.

Come si puliscono gli epilatori elettrici?

Si consiglia di pulire l’epilatore elettrico dopo ogni utilizzo, senza eccezioni, poiché i peli possono rimanere incastrati tra le pinzette della testina dell’epilatore. Non solo non è igienico, ma se se ne accumula troppo, il funzionamento della testina dell’epilatore o anche il motore dell’epilatore potrebbero essere compromessi.

Per iniziare, scollega l’epilatore se è collegato. Poi rimuovi la testina dell’epilatore e inizia a pulirla con una spazzola. Molte macchine vengono fornite con la loro spazzola speciale, ma puoi anche utilizzare uno spazzolino da denti o una spazzola per unghie. Le testine impermeabili della macchina possono anche essere messe direttamente sotto il rubinetto per comodità.

Dopo l’epilazione, è una buona idea idratare bene la zona. (Fonte: Puhhha: 60242660/ 123rf.com)

Ci sono controindicazioni all’epilazione elettrica?

Gli epilatori elettrici sono generalmente sicuri. Tuttavia, le persone con la pelle particolarmente sensibile possono sperimentare rossore, irritazione o peli incarniti. Anche se fastidiosi, tutti questi problemi possono essere facilmente rimediati idratando subito dopo o esfoliando prima.

Le infezioni della pelle sono molto più rare e sono sempre o quasi sempre legate a macchine che sono state utilizzate in condizioni non igieniche. Ricordati di pulire le testine dopo ogni utilizzo. Non dimenticare che gli epilatori sono dispositivi elettrici, quindi non usare la tua macchina nella doccia se non è stata progettata per questo scopo.

Criteri di acquisto

Anche se tutti o la maggior parte degli epilatori elettrici sembrano simili a prima vista, possono variare notevolmente sia nelle prestazioni che nella qualità. A nessuno piace sbagliare, quindi abbiamo selezionato i criteri più importanti da considerare quando acquisti un epilatore in modo da non pentirtene in seguito:

Testine

Quando acquisti un epilatore elettrico, è importante capire l’importanza della/e testina/e dell’epilatore – puoi averne più di una. Questa parte della macchina ha delle pinzette che sono responsabili dell’estrazione dei capelli. Anche se sembra una tortura, il numero di pinzette di solito varia da venti a quaranta, e variano in lunghezza e disposizione.

Una testa con meno pinzette può essere meno dolorosa e meno invasiva, ma renderà l’epilazione più lenta; mentre una testa con più pinzette può causare più dolore, ma renderà l’epilazione molto più veloce. Si raccomanda di optare per un epilatore con diverse testine per adattarsi a diverse parti del corpo.

Si raccomanda di pulire il tuo epilatore elettrico dopo ogni utilizzo, senza eccezioni, poiché i peli possono rimanere incastrati tra le pinzette della testina dell’epilatore. (Fonte: Aliaksandr Barysenka: 118934303/ 123rf.com)

Autonomia

Oggigiorno è persino difficile trovare un epilatore che abbia bisogno di essere collegato alla rete elettrica per funzionare. La maggior parte di essi sono dotati di una batteria ricaricabile, quindi ora la domanda che ci preoccupa è l’autonomia di queste batterie. Tieni anche presente che molti modelli non possono essere utilizzati durante la ricarica.

Verifica con il produttore il tempo di ricarica della macchina che stai pensando di acquistare e l’autonomia di funzionamento. Un buon intervallo al giorno d’oggi è di circa quaranta minuti. Tieni presente che, con l’uso, la durata della batteria può ridursi e l’epilatore può perdere autonomia. Quindi il nostro consiglio è di non lesinare su questo.

Pezzi di ricambio

Ricorda che un epilatore elettrico è una macchina che durerà per anni se te ne prendi cura. Per questo motivo, è possibile che alcune delle sue parti, specialmente le teste, si deteriorino nel tempo, fino al punto di doverle sostituire. Come ci si potrebbe aspettare, trovare pezzi di ricambio può essere un vero incubo.

Le marche più rispettabili sul mercato rendono questo piccolo problema un gioco da ragazzi, dato che offrono pezzi facili da trovare ad un prezzo molto conveniente, quindi vale la pena continuare ad investire nella tua macchina senza sostituirla con una nuova. Nel caso in cui non riesci a trovarli nel tuo negozio, puoi sempre contattare il produttore.

Una doccia o un bagno caldo appena prima o durante l’epilazione renderà le cose molto più facili.
(Fonte: Kirill Ryzhov: 81281793/ 123rf.com)

Design

Gli epilatori elettrici sono uno di quegli apparecchi che, se non sono comodi da usare, vengono dimenticati in un cassetto. Non neghiamo che il processo di epilazione può essere doloroso, specialmente le prime volte; ma se aggiungi una macchina ingombrante al mix, diventa un vero calvario. Ecco perché i produttori progettano impugnature anatomiche.

Quando stai comprando un epilatore elettrico, pensa a come la macchina starà nella tua mano – pensi che sarà comoda da usare? Molte delle opzioni di oggi includono zone antiscivolo, flessibili e anche morbide, in modo che, insieme alle testine girevoli, puoi accedere facilmente alle aree più nascoste del corpo.

Waterproof

Come menzionato in tutto questo articolo, ci sono ora sia epilatori impermeabili che solo a secco disponibili. La verità è che il tipo che scegli dipende in gran parte dalle tue abitudini e preferenze e dal tempo che hai a disposizione per la pulizia.

Dato che viviamo in un mondo sempre più veloce, le macchine che possono essere utilizzate direttamente nella doccia o nella vasca da bagno stanno diventando molto popolari, dato che fanno risparmiare molto tempo agli utenti. In ogni caso, prima di decidere di mettere il tuo epilatore nella vasca da bagno, leggi attentamente le istruzioni del produttore.

La maggior parte degli epilatori sono molto piccoli, quindi puoi portarli in viaggio se non hai avuto tempo di epilarti a casa. (Fonte: Alena Ozerova: 53055877/ 123rf.com)

Riassunto

L’epilazione è una delle più antiche pratiche di auto-cura esistenti. Gli esseri umani hanno lottato per millenni contro i peli che popolano gran parte del nostro corpo, ma al giorno d’oggi la verità è che non possiamo lamentarci, dato che abbiamo a disposizione dispositivi, come gli epilatori elettrici, che rendono il processo molto più facile.

Speriamo di averti aiutato con questo articolo. Se sei indeciso se comprare o meno un epilatore elettrico, ricorda che sono molto pratici ed economici e che possono volerci settimane prima che i peli ricrescano. È vero che il processo può essere doloroso – anche se perfettamente sopportabile – ma i risultati ne valgono la pena.

Qual è il tuo metodo di epilazione preferito? Facci sapere nei commenti se hai provato gli epilatori elettrici e sentiti libero di condividere la nostra guida sui tuoi social media se l’hai trovata interessante.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Alexey Zatevahin: 122384030/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni