Ultimo aggiornamento: 23/07/2020

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

22Ore impiegate

6Studi valutati

62Commenti raccolti

Esistono tanti tipi di fon professionale e ognuno di essi è fatto di materiali diversi e tecnologie differenti. La quantità di opzioni presenti sul mercato può rendere la scelta parecchio complessa, ma una volta che avrai trovato il modello che fa per te i tuoi capelli saranno più sani, più luminosi e avranno uno stile ineguagliabile. Insomma, non vorrai mai più cambiarlo.

Come sempre il processo per acquistare un nuovo prodotto passa attraverso la conoscenza di te stessa. Ogni capello è speciale e ha esigenze specifiche, per questo la cosa più importante è prendertene cura rispettando le sue caratteristiche. L’acquisto del giusto fon professionale ti aiuterà a mantenere i tuoi capelli sempre in salute.

Le cose più importanti

  • Capelli grassi, secchi, ricci e lisci hanno tutti esigenze diverse. Ad esempio i capelli secchi possono danneggiarsi se sottoposti in maniera diretta all’eccessivo calore, mentre quelli ricci possono richiedere un soffio più leggero per mantenere le ciocche sane ed elastiche. Impara a conoscere il tuo tipo di capello per scoprire quale fon si adatta al meglio alle tue esigenze.
  • I fon professionali utilizzano tecnologie e materiali diversi che facilitano l’emissione del calore e l’evaporazione dell’acqua: esistono modelli in titanio, in porcellana e in ceramica, altri ionici o con tormalina.
  • Quando asciughi i tuoi capelli devi fare attenzione a non danneggiarli. Se tieni ad esempio il beccuccio troppo vicino alle ciocche puoi rischiare di bruciarle o spezzarle a causa dell’esposizione diretta al calore.

I migliori fon professionali sul mercato: la nostra selezione

Se hai deciso di acquistare un fon professionale ti consigliamo di puntare su un modello che si adatti al meglio ai tuoi capelli e alle tue esigenze. Il tuo tipo di capello determinerà infatti se avrai bisogno di un determinato materiale o di una tecnologia specifica. Di seguito ti proponiamo una selezione con i migliori fon professionali sul mercato.

Remington Asciugacapelli Professionale

Questo asciugacapelli professionale da 2300 W della Remington offre un potente flusso d’aria a 230 km/h, è dotato di vari accessori tra cui due concentratori (uno da 7 mm per ottenere una piega liscia ed elegante ed un altro più largo per asciugare i capelli più in fretta) e un diffusore per definire i ricci. Genera il 90% di ioni in più per assicurare capelli più luminosi ed evitare l’effetto crespo.

Gli acquirenti ritengono questo asciugacapelli davvero di ottima qualità e potente al punto giusto. È molto comodo grazie agli accessori che facilitano e migliorano l’intera piega. Anche il getto di aria fredda aiuta a fissare la piega. Dona volume in maniera naturale e luminosità ai propri capelli. Ha un filo molto lungo che permette di maneggiarlo facilmente.

Imetec Salon Expert P4 2500 ION Asciugacapelli Professionale

 

Questo phon professionale dell’Imetec è dotato di una potenza di 2000 W per assicurarti il miglior risultato. Grazie al suo potente getto d’aria potrai asciugare rapidamente i tuoi capelli. È dotato di una tecnologia a ioni, per idratare e revitalizzare la tua chioma riducendo l’effetto crespo. Ci sono 8 combinazioni di flusso d’aria e temperatura, per un’asciugatura personalizzata a seconda del tuo tipo di capello.

Secondo gli acquirenti è un phon robusto ma allo stesso tempo leggero e maneggevole. Il flusso d’aria è potente e si riscalda in pochi secondi. Il cavo è lungo 2 metri, ha un filtro rimovibile ed è rivestito in ceramica. È un prodotto di alta qualità e lo consigliano a chi vuole ottimi risultati anche a casa!

Parlux Profi-Haartrockner 3800 Ceramic + Ionic Eco Friendly

Questo phon professionale della Parlux è realizzato con materie prime riciclabili, dunque si tratta di un prodotto eco-friendly; Permette un’asciugatura rapida per un risparmio anche energetico. È dotato di un silenziatore che riduce notevolmente il rumore durante l’utilizzo. È dotato di una potenza di 2100 W, getto d’aria di 75m3/h e un cavo lungo 3 metri.

Secondo gli acquirenti è un asciugacapelli davvero ottimo: tratta bene il capello, lasciandolo in maniera naturale più liscio, morbido e lucente, evitando l’effetto crespo. Alcuni commentano che non è il phon tra i più leggeri, ma questo è dovuto al suo potente motore. È resistente, comodo e il silenziatore fa il suo lavoro.

PluieSoleil Asciugacapelli Professionali con Diffusore 3000W

Con questo phon professionale da 3000W potrai trattare tutti i tipi di capelli, è possibile selezionare 3 livelli di calore (alto, medio, basso) e 2 velocità (alto, basso) per un’asciugatura completa e adatta alle tue necessità. È dotato di un filo resistente al calore lungo 1,8m, oltre 5 accessori inclusi: un diffusore, un ugello concentratore, un pettine a coda di topo, un pennello bigodino e un pettine afro.

Gli acquirenti dicono che è un asciugacapelli di ottima qualità: grazie alla sua potenza è possibile asciugare anche le chiome più folte in poco tempo ed in maniera efficace. Sia il phon che gli accessori sono robusti e duraturi nel tempo. Con i vari beccucci e il pettine di cui è dotato si possono ottenere diversi tipi di acconciature, con risultati ottimi come se fosse una messa in piega fatta dal parrucchiere.

Babyliss 6735E Asciugacapelli AC Professionale

Il design compatto di questo phon professionale lo rende bello da vedere e comodo da utilizzare. Il suo motore, di 2400w, promette un’asciugatura rapida. Grazie alla funzione ionica, rimuove l’elettricità statica e, di conseguenza, l’effetto crespo. È dotato di due beccucci differenti e 6 combinazioni aria / temperatura.

Secondo gli utenti è un phon molto comodo e maneggevole da utilizzare, grazie alla sua leggerezza e al cavo girevole a 360°. Il motore è potente e asciuga rapidamente i capelli. Il risultato è quello di una piega liscia e lucente. L’unica pecca è che dispone di una presa tedesca, dunque quasi sempre richiede l’adattatore. Il rapporto qualità – prezzo è tra i migliori sul mercato.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sui fon professionali

La tecnologia propria dei fon ha fatto grandi progressi negli ultimi decenni. Questi dispositivi hanno smesso di essere solo un tubo che muove aria calda e oggi infatti molti modelli integrano una tecnologia ionica e materiali che aiutano ad accelerare l’asciugatura. In questa sezione risponderemo alle domande più frequenti riguardo a questi apparecchi.

Si consiglia di mantenere il fon a circa 15 cm di distanza e sempre in movimento per non rischiare di danneggiare i capelli. (Fonte: Citalliance: 23161660/ 123rf.com)

Cos’è un fon professionale e che vantaggi ha?

Un fon professionale è un apparecchio elettrico che aspira aria da un lato, la riscalda tramite il suo motore e la espelle dall’estremità opposta del tubo. La nascita di questi dispositivi viene fatta risalire all’entrata in commercio dell’aspirapolvere alla fine del XIX secolo, anche se è stato solo a partire dagli anni ’20 che si sono visti i primi modelli destinati all’uso domestico.

Da lì i fon sono cambiati moltissimo. Ne esistono di diversi tipi, ognuno creato partendo da materiali specifici e utilizzando varie tecnologie per l’asciugatura dei capelli. Alcuni sono fatti di ceramica o titanio, altri usano la tecnologia ionica o la tormalina. Con questa guida ti aiuteremo a scegliere quello migliore per te.

Ryan RichmanStilista di celebrità

“Ritengo che (il diffusore) sia un ottimo accessorio perché evita di far concentrare il calore su un’area e lo ridistribuisce con un raggio molto più ampio. Un cliente che abbia un’acconciatura leggera e naturale e che vorrebbe migliorarla può usare il diffusore per aggiungere corpo e rimbalzo ai capelli”.

È importante che tu conosca il tuo tipo di capelli per semplificare la scelta del fon che meglio si adatta alle tue necessità, inoltre è indispensabile apprendere le tecniche di base per l’utilizzo di questi apparecchi. Mettere ad esempio il fon direttamente sopra il capello può rovinarlo facilmente.

Vantaggi
  • Ti aiuta a sistemare i tuoi capelli secondo diversi stili
  • Asciugherà i capelli in modo più rapido
  • Aiuta a creare più volume
Svantaggi
  • Il calore può danneggiare i tuoi capelli
  • Può danneggiare il tuo cuoio capelluto

Quali tipi di fon professionali esistono?

I fon si differenziano per due elementi molto importanti: la tecnologia utilizzata e il materiale di cui sono composti il tubo dove passa l’aria calda o anche le altre parti dell’apparecchio. Questi aspetti determineranno la quantità di calore prodotta, la sua distribuzione e il modo in cui vengono asciugati i tuoi capelli.

La tecnologia ionica utilizza un generatore di ioni negativi: le molecole d’acqua hanno una carica positiva e quindi reagiscono con queste particelle che si decompongono più facilmente facendo così evaporare il liquido in maniera più rapida. La tormalina emette invece calore a infrarossi e ioni negativi che asciugano i tuoi capelli più delicatamente.

Prima di acquistare un fon professionale devi conoscere le caratteristiche dei tuoi capelli. (Fonte: Milan Markovic: 29032650/ 123rf.com)

I fon con tubi di ceramica o di porcellana emettono calore a infrarossi e lo distribuiscono in maniera più uniforme e delicata. Molte volte questi materiali vengono usati per ricoprire le parti in plastica o in metallo del dispositivo o per rimpiazzarle completamente. Anche il titanio distribuisce il calore in modo uniforme, ma tende a mantenere temperature più elevate.

Tecnologia Caratteristica del calore
Ionici Emettono ioni negativi Fa in modo che l’acqua evapori in maniera più rapida
Turmalina La turmalina è un minerale semiprezioso que emette ioni negativi e calore a infrarossi

Possono avere prezzi più alti

Calore più delicato e distribuito in modo più uniforme
Ceramica o Porcellana Distribuire il calore in maniera uniforme e delicata Emette calore a infrarossi
Titanio Pesa meno e ha un’ottima conduttività termica Elevato trasferimento di calore, mantiene le temperature alte 

Quali caratteristiche dei capelli devo considerare al momento di acquistare un fon?

Se stai per acquistare un fon devi esaminare attentamente le caratteristiche dei tuoi capelli. Se sei reduce da trattamenti forti come permanenti o cambi di colore devi applicare un calore più leggero che non danneggi ulteriormente i tuoi capelli. Potresti aver bisogno di un calore più delicato anche nel caso in cui i tuoi capelli siano più sottili o più fragili a causa di altre condizioni.

Al contrario se hai capelli più spessi potresti aver bisogno di più potenza dal tuo fon per completare l’asciugatura. Questo tipo di capello può resistere a un calore più intenso, tuttavia devi ricordarti di tenere il fon sempre in movimento e non concentrarlo mai su un punto specifico, dato che questa azione può danneggiare e spezzare i capelli.

Caratteristiche Tipi di asciugatura
Secchi Capelli che contengono bassa umidità, che sono stati esposti a trattamenti chimici e/o che si spezzano Turmalina, titanio, ceramica
Grasso Tendenza ad accumulare facilmente grasso nel cuoio capelluto Senza ioni
Sottili/Normali Capelli sottili e normali A infrarossi, ceramica
Spessi Capelli con un diametro più ampio e che tendono a dilatarsi durante l’asciugatura Turmalina, ionici, titanio
Ricci/Ondulati Tende ad essere più secchi, possono essere spessi o sottili Ionici, turmalina
Lisci Tendono ad essere più grassi, possono essere spessi o sottili Senza ioni
Crespi Lo strato esterno dei capelli si alza consentendo all’umidità di entrare e gonfiare le ciocche Ionici, turmalina e/o ceramica e porcellana
Poco volume Tendono a perdere rapidamente la loro forma Senza ioni

Cos’è la potenza di un fon professionale?

La potenza del tuo fon professionale determina la quantità di aria che passa attraverso il dispositivo: maggiore è la potenza, più aria potrà scorrere nel tubo e i tuoi capelli si asciugheranno più rapidamente. I fon con meno watt di potenza producono in proporzione più calore e possono causare più danni ai tuoi capelli.

Ti consigliamo di cercare il tuo fon professionale tra quelli che hanno una potenza tra 1800 e i 2000 watt, rimanendo così all’interno una misura che ti impedirà di danneggiare i tuoi capelli e ridurrà i tempi di asciugatura. Ti suggeriamo di attendere qualche istante prima di uscire dal bagno e di iniziare ad asciugare i tuoi capelli con il fon, un’azione che invece va fatta prima usando una tovaglia che assorbirà parte dell’umidità.

Quali precauzioni devo rispettare con un fon professionale?

È essenziale sapere come utilizzare il tuo fon. Questi apparecchi possono emettere temperature che raggiungono i 60 gradi Celsius e un calore più elevato potrebbe bruciare il tuo cuoio capelluto. Molti fon hanno un sensore che li fa spegnere se rileva che il beccuccio ha raggiunto temperature troppo alte.

Sebbene la temperatura di questi dispositivi sia fissa può sempre variare a seconda della distanza dai tuoi capelli. In un esperimento, ad esempio, la temperatura della boccuccia è arrivata a raggiungere i 95 °C mentre il fon si trovava a 5 cm dai capelli. Questo esperimento ha dimostrato che a una distanza inferiore e quindi a temperature maggiori della boccuccia si verificano più danni alla superficie cuticolare del capello.

Asciuga nel miglior modo possibile i tuoi capelli con una tovaglia in modo che questa assorba la maggior parte dell’umidità. (Fonte: kornienko: 41156493/ 123rf.com)

Gli esperti raccomandano di mantenere il fon sempre in movimento e a una distanza di almeno 15 cm. Se vuoi tenere la boccuccia più vicina devi abbassare la temperatura del tuo dispositivo. Inoltre puoi far uso del pulsante per l’asciugatura a freddo, una tecnica che aiuta a chiudere la cuticola dei capelli evitando danni o un effetto crespo.

Come devo asciugare i capelli ricci?

Se hai i capelli ricci e li mantieni nella loro forma naturale potresti pensare che i fon non facciano per te. Questo dispositivo in realtà può aiutarti a creare maggior volume e a modellare i tuoi ricci in maniera controllata grazie all’uso di un accessorio molto comune nei fon professionali: il diffusore.

I diffusori, strumenti che all’inizio possono sembrare un po’ eccessivi, hanno il compito di distribuire il calore uniformemente su un’area più ampia: si consiglia di usarli ad una temperatura bassa, in modo che l’acqua evapori delicatamente senza far attorcigliare i riccioli o creare un effetto crespo.

Criteri di acquisto

Al momento di comprare un fon devi prendere in considerazione diversi fattori. A volte possono sembrare tutti uguali i prodotti, ma ci sono invece sostanziali differenze tra un modello e un altro. In generale ti consigliamo seguire questi criteri prima di fare la tua scelta:

  • Tipo di capelli
  • Materiali
  • Tecnologia
  • Potenza
  • Accessori

Tipo di capelli

Le caratteristiche del tuo capello determineranno quale fon sarà il più adatto, e non viceversa. È importante perciò che tu conosca i tuoi capelli e li curi in base alle loro caratteristiche. Se hai dei dubbi puoi chiedere al tuo stilista o parrucchiere oppure puoi fare qualche ricerca online.

  • Secchi o trattati con sostanze chimiche: Se i capelli non riescono a trattenere l’umidità o se sono stati trattati con sostanze chimiche possono spezzarsi più facilmente. Ti consigliamo di acquistare un fon che utilizza tormalina o ceramica.
  • Grassi: Se tendono ad accumulare grasso sul cuoio capelluto i capelli possono far fronte a temperature più alte e il fon non ha bisogno della tecnologia ionizzante.
  • Crespi: L’effetto crespo si verifica quando lo strato esterno dei capelli si alza consentendo all’umidità di entrare e gonfiare le ciocche. I capelli che ne soffrono trarranno dei vantaggi da fon ionici, con tormalina, ceramica o porcellana.

Materiali

Come abbiamo accennato in precedenza, devi prendere in considerazione anche i materiali di cui sono fatti i fon per scegliere quello più adatto a te. In genere i fon professionali sono in ceramica, porcellana e titanio, ma possono anche contenere tormalina, un minerale semiprezioso che rilascia ioni capaci di asciugare capelli in maniera più rapida.

Coco ChanelStilista di alta moda

“Una donna che si taglia i capelli sta per cambiare vita”.

Tecnologia

I fon professionali utilizzano tecnologie come la ionizzazione per permettere ai capelli di asciugarsi senza un uso eccessivo del calore. I fon ionici contengono un generatore di ioni negativi che rompono le molecole di acqua: questo processo facilita l’evaporazione del liquido e i tuoi capelli evitano di essere esposti ad alte temperature.

Potenza

Una potenza maggiore permette al phon di spostare più aria attraverso il tubo: l’aria facilita l’evaporazione dell’acqua, quindi più alta è la potenza meno sarà il calore che bisognerà utilizzare per ottenere gli effetti desiderati. Noi ti consigliamo fon con una potenza tra i 1800 e i 2000 watt.

Le tecnologie di cui sono equipaggiati oggi i fon ti permettono di scegliere quello più adatto in baso al tuo tipo di capelli. (Fonte: Roman Samborskyi: 120485256/ 123rf.com)

Accessori

Diversi tipi di capelli richiedono accessori diversi. I capelli ricci traggono dei vantaggi dai diffusori che distribuiscono il calore in modo uniforme e delicato e non usano una quantità eccessiva d’aria che può aggrovigliare i riccioli. Piccole boccucce concentrano l’aria e aiutano a controllare l’effetto crespo oltre allo stile che desideri mantenere per i tuoi capelli.

Conclusioni

Prima di acquistare un fon professionale ricorda di individuare il tuo tipo di capelli e quali sono le loro caratteristiche in base ai trattamenti a cui li hai sottoposti. Questo ti aiuterà a sapere quale fon è il più adatto per prenderti cura dei tuoi capelli ed evitare di danneggiarli.

Dopo il tipo di capelli devi valutare anche quale tecnologia e quali materiali soddisfano al meglio le tue esigenze. Alcuni fon per esempio ti aiutano ad evitare l’effetto crespo ed inoltre se hai i capelli ricci puoi usare un diffusore durante l’asciugatura.

Se questa guida ti è stata utile ti invitiamo a lasciarci un commento e a condividerla sui tuoi social network. A presto!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Milan Markovic: 45607919/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Sofia Talone Scrittrice e traduttrice
Affascinata dalle lingue sin da piccola, sono una traduttrice e interprete, ma anche una scrittrice con una grande passione per i videogiochi e per la tecnologia in generale. Amo le sfide, quindi scrivo e traduco anche argomenti che non mi sono familiari, cercando sempre di trovare le informazioni più interessanti.