Il fondotinta è uno dei tanti prodotti di cosmetica spesso criticati. Eppure sappiamo tutti quanto il suo uso possa fare la differenza. Poche ore di sonno, stress, grandi responsabilità e lo stile di vita frenetico ci portano spesso ad avere poca cura di noi stessi. E questo si riflette sia sulla salute in generale che sulla nostra pelle.

L’uso di un buon fondotinta non aiuta solo a nascondere le imperfezioni più presenti proprio a causa del nostro stile di vita. Allo stesso tempo infatti, a seconda del tipo scelto, può evitare l’apparizione di rughe, macchie, occhiaie e simili. Ti interessa saperne di più? Bene, continua a leggere la nostra guida!

Le cose più importanti in breve

  • Il fondotinta è un prodotto ideato per correggere le imperfezioni del nostro viso e migliorare il suo aspetto. Esistono diversi tipi di fondotinta, sia nel formato che nella composizione.
  • La funzione dei fondotinta va oltre la copertura dei difetti della nostra pelle. Hanno proprietà specifiche in base alla loro composizione.
  • Il fondotinta può essere utilizzato ogni giorno. Inoltre, puoi cambiarlo a seconda delle tue necessità. A differenza di quanto si crede, il fondotinta non danneggia la nostra pelle. Al contrario, le fornisce una cura integrale.

Classifica: I migliori fondotinta sul mercato

In questa sezione troverai una raccolta dei 7 migliori fondotinta disponibili sul mercato. Inoltre, abbiamo riassunto le principali caratteristiche e le opinioni di ciascun prodotto per semplificarti il confronto. Speriamo ti sia utile per decidere quale può essere il più adatto per te.

Posto nº 1: L’Oréal París Infaillible 24HMate

Il fondotinta Infallible de l’Oréal Paris ha una lunga durata e ha un effetto opacizzante senza risultare troppo pesante. Grazie alla tecnologia Color Protect (polimeri a lunga tenuta) conserva l’integrità del colore per una lunga giornata, donando un incarnato uniforme, non lucido e senza l’effetto mascherone. Disponibile in vari colori.

Secondo le recensioni è uno dei migliori fondotinta per rapporto qualità prezzo. Testimoniano che la texture è setosa e delicata, con un buon effetto coprente e soprattutto duraturo. Consigliato a chi ha la pelle tendente al lucido. Qualcuno consiglia di applicarlo dopo una crema idratante, visto che tende a seccare la pelle.

Posto nº 2: Max Factor Facefinity All Day Flawless 3in1

Il 3 in 1 in questo prodotto sta indicare il fondotinta unito a un primer e a una protezione solare da SPF 20. Una formula a base di siliconi e acqua senza oli aggiunti che dura a lungo (fino a otto ore) e offre un incarnato opaco e naturale. Varie tonalità disponibili. Formato da 30 ml.

Qualcuno nelle recensioni considera Max Factor una garanzia per i cosmetici, e questo fondotinta uno dei migliori prodotti del marchio. Si stende bene, non si spreca facilmente grazie all’applicatore e l’effetto coprente è molto buono pur lasciando la pelle respirare bene. Per coprire adeguatamente bisogna saper scegliere correttamente la tonalità.

Posto nº 3: Fondotinta Clinique 38793

La formula del fondotinta Clinique è stata brevettata per assorbire l’eccesso di oleosità, quindi risulta l’ideale per le pelli grasse. L’effetto opacizzante resiste a lungo anche in caso di sudore. Può essere usata anche da pelli normali tendenti al secco. Disponibile in vari tonalità nel formato da 30 ml.

Un 100% di opinioni positive, che confermano l’ottima texture e l’effetto opacizzante. Qualcuno lo usa da anni e il prezzo su Amazon risulta più conveniente che in profumeria. Sembra che si stenda facilmente e che si asciughi subito, inoltre copre bene senza appesantire.

Posto nº 4: Vichy Dermablend Corrective Foundation

Fondotinta ad alta copertura, a lunga tenuta (fino a 16 ore) adatto a tutte i tipi di pelle, comprese quelle con problemi da lievi a moderati, tra cui acne e macchie, occhiaie, rosacea, vitiligine, tatuaggi e cicatrici. Offre proprietà idratanti e protezione solare. Non comedogenico, senza parabeni e ipoallergenico.

Le opinioni dicono che basta poco prodotto per coprire bene le imperfezioni anche sulla pelle sensibile. Consigliato l’uso di piccole quantità per evitare l’effetto mascherone. Per lo stesso motivo è importante non sbagliare colore.

Posto nº 5: Rimmel – Lasting Finish 25 Ore

Un fondotinta coprente che dura fino a 25 ore. Si stende facilmente, uniforma la pelle e la lascia protetta dal sole (SPF 20) e idratata, grazie alla vitamina E contenuta. Particolarmente indicato per pelli miste e grasse, anche se della stessa linea c’è la versione per pelli secche. Contiene 30 ml di prodotto.

Ottimamente recensito anche da persone che lavorano e che mettono a dura prova la durata. Ha un buon effetto coprente e uniformante, ma risulta comunque delicato. Ottimo rapporto qualità prezzo.

Posto nº 6: Bionike Defence Color Mat-Zone

Il fondotinta opacizzante Bionike ha una formula che riesce a controllare la lucidità delle pelle normale e mista. Riesce a opacizzare e uniformare il volto e ha una funzione astringente. Non contiene nichel, cromo, cobalto, conservanti, glutine e nemmeno profumi. La confezione è da 30 ml ed è disponibile in 5 diverse tonalità.

Secondo i commenti all’acquisto ha un ottimo potere coprente, dona luminosità e opacizza senza lasciare l’effetto mascherone. Il prezzo pur se non convenientissimo è più basso di quello che si trova altrove.

Posto nº 7: Diorskin Nude Air Serum

Un fondotinta in siero ultra-fluido dalla texture leggere e benefica. La sua formula senza talco è composta da oli che evaporano e che lasciano un trucco naturale sul volto. Basato su un’innovativa tecnologia Oxygen Activ™, che combina olio iperossigenato con olio di Mirtillo Rosso e altre vitamine e minerali. Confezione da 30 ml.

Le recensioni ritengono il fondotinta Dior perfetto, nonostante il prezzo, capace di donare un effetto cipria a tutto il viso utilizzando pochissimo prodotto, grazie al pratico contagocce.Consigliato sia in estate che in inverno.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul fondotinta

È importante che prima di acquistare un fondotinta, tu conosca gli aspetti principali di questo prodotto. Qui di seguito abbiamo risposto alle domande poste più frequentemente da chi, come te, sta cercando un buon fondotinta. Speriamo così di toglierti qualche dubbio su questo cosmetico.

fondotinta-prima-xcyp1

Ogni bfondotinta offre proprietà specifiche a seconda del prodotto.
(Fonte: Rido: 65157914/ 123rf.com)

Cos’è esattamente un fondotinta?

Il fondotinta è un prodotto cosmetico progettato per correggere le imperfezioni del viso. È considerato uno dei cosmetici must have. È disponibile in formato liquido, in polvere e cremoso. Fornisce un tocco di pigmentazione che aiuta a unificare il tono della nostra pelle, oltre a coprire eventuali imperfezioni.

Questo tipo di cosmetici sono stati progettati per l’uso quotidiano, poiché forniscono risultati più naturali. Nonostante sia la principale funzione, nascondere le imperfezioni non è l’unico vantaggio dei fondotinta.

foco

I fondotinta migliorano i caratteri naturali del viso e i risultati del trucco successivo.

Perché viene consigliato l’uso del fondotinta?

I fondotinta offrono molteplici vantaggi cosmetici al nostro viso. Migliorano l’aspetto della pelle agendo a diversi livelli. Per cominciare, generano una copertura naturale ed efficace che maschera le minime imperfezioni. In questo modo, possono correggere imperfezioni, rughe, cicatrici, acne e molto altro.

Inoltre, un buon fondotinta esalta i caratteri del volto di chi la utilizza, il tutto senza perdere la naturale bellezza. Grazie alla sua pigmentazione, il viso acquisisce un tono omogeneo, radioso e senza segni di stanchezza o tensione. È l’alleato ideale per le brutte giornate, in cui la pelle appare opaca e senza vita.

fondotinta-tipi-xcyp1

Il fondotinta dona un aspetto sano e radioso.
(Fonte: Pogrebkov: 70606811/ 123rf.com)

Infine, alcuni fondotinta vanno oltre e hanno altre proprietà. Ad esempio, possono includere componenti idratanti e umettanti che rivitalizzano la pelle. Alcuni fondotinta incorporano anche la protezione solare e altri fattori protettivi. In breve, abbelliscono, trattano e proteggono la nostra pelle.

Cosa contiene un fondotinta?

I componenti di un fondotinta dipendono da diversi fattori come, ad esempio, la loro consistenza (in polvere, liquida, in crema). Incorporano anche ingredienti specifici in base alle funzioni cosmetiche di ciascuno. Infine, la composizione può variare a seconda del tipo di pelle a cui è destinato.

fondotinta-mat-xcyp1

I fondotinta agiscono nei punti in cui la nostra pelle ha più bisogno.
(Fonte: Domenicogelermo: 26256331/ 123rf.com)

Tuttavia, possiamo raggruppare i diversi componenti dei fondotinta in tre ampie categorie. Questi sono: pigmenti, emulsionanti e solventi. I pigmenti aggiungono colore al prodotto. Gli emulsionanti favoriscono l’unione dei diversi componenti e il loro fissaggio. I solventi forniscono la consistenza desiderata.

A seconda della proporzione degli ingredienti e del componente principale, distinguiamo i diversi tipi di fondotinta. Infine, ci sono fondotinta con ingredienti specifici che danno proprietà particolari.

Ad esempio, composti opacizzanti per la pelle grassa, sostanze idratanti per la pelle secca e molto altro.

Che tipo di fondotinta esistono?

Attualmente, il mercato offre diversi tipi di fondotinta. Possono essere classificati in base al loro formato, alla composizione o alla loro funzione. Qui di seguito vengono dettagliati i tipi di base a seconda del formato, poiché è la classificazione più usuale e utile. Possiamo quindi distinguere tra fondotinta liquidi, in crema, in polvere e in stick.

I fondotinta liquidi sono i più utilizzati. Forniscono una copertura variabile e ci sono tonalità per ogni tipo di pelle. Tuttavia, i risultati sono di breve durata. I fondotinta in crema forniscono una grande idratazione, motivo per cui sono consigliati a chi ha la pelle secca, mentre sono sconsigliati a chi ha la grassa. Possono essere cremosi o sotto forma di mousse.

fondotinta-colori-xcyp1

Tutto sommato, i fondotinta forniscono una cura integrale al nostro viso.
(Fonte: Kongsua: 5076116/ 123rf.com)

I fondotinta in polvere sono ideali per la pelle grassa grazie ai risultati opacizzanti che offrono. Possono essere combinati con quelli liquide. Infine, ci sono i fondotinta in stick, che sono meno utilizzati. Di solito sono di uso professionale data la loro complessa applicazione. Forniscono una copertura molto densa che può risultare eccessiva se non utilizzata correttamente.

Inoltre, possiamo distinguere i diversi fondotinta secondo la loro formula. Questa quindi condizionerà le funzioni e i risultati di ogni prodotto.

La seguente tabella mostra i diversi tipi di fondotinta in base alla loro formulazione. Sono inclusi gli ingredienti principali e la funzione di ciascuno di essi.

Tipo di fondotinta Ingredienti principali Funzioni
A base oleosa Oli o emollienti. Apporta una copertura opaca e densa, mascherando qualsiasi imperfezione.
A base alcolica Alcol denaturato. Consistenza estremamente leggera che non occlude i pori. Ideale per pelli con acne.
In polvere Polveri (talco). Conferisce una copertura densa con effetto opacizzante.
Minerale Minerali (miche, bismuto, titanio, zinco). Copertura variabile e rispettosa della pelle. Indicato per pelli sensibili o con problematiche.
A base d’acqua Acqua ed emulsionanti. Fornisce una copertura intermedia con una finitura più naturale e meno grassa.
A base di siliconi Siliconi. Texture leggera e semplice da applicare, risultati di lunga durata.

Quanto dura l’effetto di un fondotinta?

Come abbiamo visto, i fondotinta possono dare al nostro viso un aspetto fantastico. Ma quanto dura questa magia? È una domanda che viene posta spesso e che non ha una risposta unica. L’effetto del fondotinta varierà a seconda di fattori come l’attività di ogni persona, il tipo di pelle e il fondotinta stesso.

Pertanto, la durata dei risultati sarà più breve se vengono svolte determinate attività. Ad esempio, l’esercizio fisico o attività che comportano il contatto con il viso. Inoltre, ogni tipo di pelle è diversa e manterrà il fondotinta meglio o peggio. In questo senso, la pelle grassa tende ad eliminarlo più rapidamente, abbreviandone la durata.

fondotinta-coprente-xcyp1

Ora è possibile nascondere lo stress delle nostre giornate mostrando un carnato radioso.
(Fonte: Dudchenko: 113292293/ 123rf.com)

La durata del fondotinta non è sempre la stessa anche perché alcuni prodotti sono più duraturi di altri. Inoltre, ci sono diverse gamme a lunga tenuta. Questi possono durare tra le 12 e le 24 ore, in base ai fattori sopra descritti. Ecco perché non esiste una risposta secca alla domanda.

Quando deve essere utilizzato un fondotinta?

I fondotinta sono stati progettati per l’uso quotidiano. Sono cosmetici molto versatili che possono essere utilizzati in qualsiasi tipo di situazione. Ad esempio, sono molto utili per mostrare una faccia radiosa e fresca in ogni giornata lavorativa. D’altra parte, possono anche essere l’alleato perfetto per un trucco da sera.

Tuttavia, le ragioni per l’uso quotidiano del fondotinta non sono meramente estetiche. Ricorda che molti di loro incorporano la protezione solare nella loro formulazione. Contengono anche altri composti di trattamento, come idratanti o seboregolatori. Così, permettono di avere una pelle fantastica e sana allo stesso tempo, giorno dopo giorno.

Come si applica il fondotinta?

La corretta applicazione di un fondotinta è un’arte in sé. Non è sufficiente distribuire il prodotto sul viso, è importante usare la tecnica corretta. Qui di seguito ti diremo tutto ciò che devi sapere. Il primo passo per applicare un fondotinta è scegliere quello giusto in base al tono della pelle e agli effetti desiderati.

Una volta scelto il prodotto, la pelle deve essere preparata correttamente. Prima di applicare il fondotinta, la pelle deve essere ben pulita e idratata. Questo favorirà la sua fissazione. Quindi, tutte le correzioni considerate necessarie devono essere apportate. Ad esempio, applicare il correttore per nascondere l’acne o il contorno del viso.

fondotinta-applicazione-xcyp1

Il fondotinta può essere applicato con un pennello, una spugnetta per trucco o con le mani.
(Fonte: Takehana: 15994633/ 123rf.com)

Il successivo passo è la distribuzione del fondotinta. Scegli uno strumento di applicazione (pennello, spugna o le tue mani). Deposita una piccola quantità di fondotinta nella mano non dominante e impregna lo strumento prescelto. Applica il prodotto nella zona T del viso (fronte, naso, zigomi e mento) ed stendilo dal centro verso l’esterno.

È importante distribuire il prodotto in modo uniforme su tutto il viso. Cerca di non lasciare aree scoperte. Cerca di sfocare bene i contorni in modo che non vi siano prove di un salto di colore tra la faccia e il collo. Infine, puoi apportare le modifiche necessarie. La tua carnagione sarà impeccabile in pochi minuti.

Che effetti collaterali ha l’uso dei fondotinta?

Popolarmente, c’è una credenza errata che il fondotinta possa rovinare la pelle. Tuttavia, questo non è vero. Come spiegano gli esperti del settore, la maggior parte degli effetti negativi del trucco in generale è dovuta al suo uso scorretto. Ad esempio, utilizzare prodotti inappropriati per la propria pelle o non rimuovere il trucco quando è il momento.

La verità è che il fondotinta non danneggia la nostra pelle, al contrario. La può protegge dagli agenti esterni, la idrata e consente di trattare determinate condizioni in base alla sua composizione. D’altra parte, è vero che alcune reazioni indesiderate sono state descritte derivate dall’uso del fondotinta, in particolare se è di bassa qualità.

fondotinta-protezione-xcyp1

Con un buon fondotinta, la tua pelle sarà più protetta.
(Fonte: Pogrebkov: 43932867/ 123rf.com)

I dermatologi spiegano che alcuni fondotinta possono contribuire ad un peggioramento dell’acne. È a causa dell’occlusione dei pori della pelle grassa e incline all’acne. Per evitare questo, si consiglia di utilizzare prodotti non comedogenici. Inoltre, alcune persone sviluppano reazioni allergiche o di ipersensibilità. Assicurati di acquistare sempre un prodotto affidabile.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei fondotinta?

Qui di seguito trovi una tabella che compara i benefici e gli inconvenienti derivati dall’uso del fondotinta.

Vantaggi
  • Corregge le imperfezioni
  • Esalta i caratteri del viso
  • Idrata la pelle
  • Protegge dagli agenti esterni
Svantaggi
  • Possibile peggioramento dell’acne
  • Reazioni allergiche

Criteri d’acquisto

Quando si tratta di acquistare un fondotinta, è importante valutare alcuni aspetti. Qui di seguito abbiamo incluso i criteri più rilevanti da considerare prima di acquistare questo prodotto. Pertanto, puoi prendere la decisione appropriata, scegliendo il fondotinta che meglio si adatta alle tue esigenze. Questi criteri sono:

  • Tono
  • Texture
  • Composizione
  • Tipo di pelle
  • Risultati e copertura desiderati

Tono

Il criterio principale quando scegli un fondotinta deve essere la scelta del colore. Per ottenere i risultati più naturali possibili, dovresti trovarlo con il tono più simile possibile al colore della tua pelle. È particolarmente importante non scegliere una tonalità troppo scura.
Questo comporterebbe una differenza tra il colore del viso e il resto del corpo troppo innaturale.

La scelta del tono giusto a prima vista può essere molto complessa. Quindi cerca di fare molta attenzione a questo aspetto e, nei limiti del possibile, testa il prodotto sul tuo collo prima di acquistarlo.

Texture

Abbiamo già visto che ci sono diversi tipi di fondotinta secondo il loro formato (liquido, cremoso, polvere e stick). La texture dipenderà dalla trama del prodotto in questione. Ciò fornirà una copertura più o meno densa. Ad esempio, se si cerca un effetto naturale, i fondotinta liquidi sono l’opzione migliore data la loro leggerezza.

In caso di pelle grassa, la cosa migliore è usare un fondotinta in polvere per il suo potere opacizzante.

Per una copertura completa, si consiglia di utilizzare fondotinta in stick. In definitiva la texture è un aspetto di grande rilevanza nella scelta di un fondotinta. Scegli quella che meglio si adatta alla tua pelle e ai risultati che desideri.

Composizione

La composizione è essenziale per l’acquisto di un fondotinta. Una formulazione o un’altra determinerà diversi aspetti, sia cosmetici che sanitari. Da un lato, a seconda degli ingredienti che contiene, si ottengono determinati risultati. Ad esempio, una finitura naturale, opaca, luminosa, tra gli altri.

Inoltre, alcuni fondotinta contengono componenti specifici che danno loro determinate proprietà. In questo senso, troveremo idratanti, anti-invecchiamento, sebo regolatori o altre basi. Infine, la composizione del cosmetico può contribuire allo sviluppo di reazioni allergiche o al peggioramento dell’acne.

In sintesi, è essenziale investire il tempo necessario per rivedere la composizione di un fondotinta prima di acquistarlo. Con questo ti puoi garantire l’ottenimento dei risultati desiderati. Inoltre, puoi evitare reazioni indesiderate come allergie, seborrea o acne. Quindi è un criterio che non devi sottovalutare.

Tipo di pelle

Quando decidi di acquistare un fondotinta, devi prendere in considerazione le caratteristiche della tua pelle. Ogni viso è diverso e ha necessità che variano da persona a persona. Ad esempio, devi capire se la tua pelle è grassa, mista, secca o sensibile. Devi anche tener presente se soffri di qualsiasi alterazione, come l’acne, la rosacea o la dermatite.

Una volta che questi aspetti sono stati valutati, devi scegliere il fondotinta che meglio si adatta alla tua pelle. In caso di una pelle secca, i fondotinta in crema ti forniranno l’idratazione necessaria. Al contrario, per la pelle grassa è consigliabile utilizzare fondotinta liquidi o in polvere. Per prevenire l’acne, opta per prodotti non comedogenici.

foco

Ricorda di utilizzare un fondotinta con protezione solare, quando possibile.

Risultati e copertura desiderati

Infine, è importante chiederti cosa vuoi ottenere dal fondotinta. Cioè, per cosa lo usi e come vuoi che la pelle appaia dopo la sua applicazione. In questo senso, un fondotinta per l’uso quotidiano non è la stessa di un evento speciale. Cercherai alcuni risultati in alcuni momenti o altri in altre occasioni.

Ad esempio, un fondotinta per la vita di tutti i giorni dovrebbe offrire una finitura naturale il più possibile e avere meno copertura. Per questo, le basi liquide, specialmente quelle a base d’acqua, potrebbero essere utili. D’altra parte, se devi andare ad un evento particolarmente speciale, vorrai risultati più professionali e una maggior copertura. I fondotinta a stick potrebbero essere una buona opzione.

Conclusioni

In definitiva, i fondotinta sono cosmetici essenziali in qualsiasi routine di bellezza. Danno al viso un aspetto sano, luminoso e fresco. Cancellano i minimi segni di affaticamento, oltre a qualsiasi tipo di imperfezione. Come se non bastasse, si adattano alle esigenze di ogni tipo di pelle con risultati cinematografici.

Una delle caratteristiche che rendono questo prodotto più attraente è la sua versatilità. Troverai un fondotinta ideale per ogni occasione: una giornata di lavoro, una gita in famiglia o una grande festa. Inoltre, contrariamente a quanto si crede spesso, il fondotinta non danneggia la nostra pelle. Si prende cura di lei dentro e fuori.

Se ti è piaciuta la nostra guida sulle basi per il trucco, condividila sui social network o lasciaci un commento.

(Fonte dell’immagine in evidenza: Merkulov: 34162633/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
31 Voto(i), Media: 4,50 di 5
Loading...