Ultimo aggiornamento: 19/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

26Ore impiegate

7Studi valutati

82Commenti raccolti

Quando si tratta dei nostri figli, possiamo essere i più esigenti. Dobbiamo stare molto attenti a quali giocattoli diamo ai nostri bambini perché la scelta sbagliata può causare problemi inaspettati e spiacevoli.

Nel seguente articolo puoi scoprire tutte le informazioni necessarie, i prodotti che aiutano lo sviluppo del tuo bambino, dove trovarli, le migliori opzioni sul mercato e molto altro. Da non perdere!




Sommario

  • Un giocattolo è un elemento che serve a promuovere e iniziare a sviluppare varie abilità nel tuo bambino durante le diverse fasi della crescita, mentre il bambino gioca e si diverte.
  • In generale, ci sono giocattoli di legno e di plastica. Entrambi sono molto benefici per lo sviluppo del tuo bambino. I giocattoli in legno sono perfetti per l’apprendimento lento e accompagnano il bambino in varie fasi. I giocattoli di plastica sono perfetti per stimolare i loro cinque sensi e c’è una grande varietà di giocattoli disponibili.
  • Tra le variabili di questi giocattoli ci sono quelli che stimolano le abilità sensoriali e motorie. Uno aiuta il bambino a conoscere il suo corpo e le sue capacità. L’altro lo aiuta a mettere in relazione i suoi movimenti con il suo ambiente. Assicurati sempre di comprare un giocattolo che sia sicuro, adatto e che fornisca benefici al tuo bambino.

Giocattoli per bambini: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Quando si tratta dei nostri piccoli cerchiamo sempre di dare loro le migliori esperienze. Questo include l’apprendimento attraverso i loro giocattoli.

Tuttavia, non tutti i giocattoli educativi sono progettati per tutte le età. È importante assicurarsi di sapere quali sono i bisogni di tuo figlio in base alla sua età. Leggi di più su questo argomento qui sotto.

I giocattoli per i bambini sono necessari nelle loro prime fasi perché li aiutano ad imparare abilità essenziali per il loro sviluppo successivo. (Fonte: Oksana Kuzmina/ 123rf.com)

Cos’è un giocattolo per bambini e quali sono i suoi vantaggi?

Un giocattolo è un oggetto che i bambini usano per giocare. I giocattoli per bambini aiutano i neonati a sviluppare diverse abilità nelle loro prime fasi, quando ogni giorno è nuovo per loro. I migliori giocattoli per bambini li aiutano a imparare l’attenzione, la coordinazione occhio-mano e le abilità motorie di rotolare e strisciare.

Molti altri incoraggiano anche le prime parole dei bambini, motivandoli a balbettare e parlare. Molti genitori sono interessati alla ricerca di questo argomento in modo da poter far imparare ai loro bambini mentre giocano. Per facilitare questo compito, ti mostriamo il seguente confronto dei vantaggi e degli svantaggi dei giocattoli per bambini.

Vantaggi
  • Sviluppo fisico
  • Stimola il progresso delle abilità sociali
  • Incoraggia le capacità mentali e matematiche
  • Aiuta a convivere con le proprie emozioni
Svantaggi
  • Parti taglienti o appuntite
  • Presenza di sostanze chimiche nella sua composizione
  • Giocattoli troppo rumorosi
  • Hanno parti molto piccole

Giocattoli di legno o plastica – A cosa dovresti prestare attenzione?

C’è una tendenza e una moda crescente per i giocattoli di legno. Ci sono molte campagne per preferire uno rispetto all’altro, ma sappiamo che è una decisione personale, per questo motivo vogliamo mostrarti le principali differenze tra i giocattoli di legno e quelli di plastica. Speriamo che tu lo trovi utile.

È vero che i giocattoli di legno aiutano a prendersi cura dell’ambiente perché sono fatti in modo naturale, sono più resistenti e un solo giocattolo può accompagnare il bambino in diverse fasi. Tuttavia, non sono così attraenti per i bambini, pesano di più e sono più costosi. I giocattoli fatti di plastica possono anche stimolare lo sviluppo di molte abilità come quelle musicali, l’apprendimento delle lingue, sono più accessibili e attirano molto di più l’attenzione di genitori e bambini.

Allo stesso tempo, durano meno, sono un materiale a base di petrolio che è potenzialmente dannoso per un bambino e inquinano di più. Nella seguente tabella ti mostriamo più in dettaglio le caratteristiche principali di questi due tipi di giocattoli:

Giocattolo di legno Giocattolo di plastica
Fatto di un materiale naturale. Aiuta il bambino a capire il processo di produzione, le texture e le temperature Sono più attraenti per i bambini con i loro colori, la musica e le luci. Anche a causa della pubblicità che offrono
Risparmia denaro a lungo termine, questi giocattoli sono destrutturati e possono accompagnare il bambino in varie età Hanno poco valore affettivo e sono facili da sostituire perché è un materiale di bassa durata
Promuovono un gioco tranquillo, consapevole e rilassato poiché mancano di suoni, colori e luci forti Esiste una varietà quasi infinita di tipi di giocattoli, perché sono un materiale altamente malleabile
Non sono così attraenti per i bambini Sono morbidi e leggeri
Possono alla fine scheggiarsi e causare lesioni Possono contenere sostanze chimiche pericolose, come toluene, ftalati, bisfenolo o piombo

Criteri di acquisto

In questa sezione parleremo delle informazioni che devi conoscere per scegliere il miglior giocattolo per bambini. Se sei un genitore o un membro della famiglia e vuoi fare un regalo che sia adatto alla loro età, che li aiuti a sviluppare abilità e che sia sicuro, non esitare a controllare la lista qui sotto

Età

L’età ideale per un bambino per giocare con un giocattolo è specificata sulla confezione. È espresso come un singolo numero o come una gamma di età. Dovresti leggere la descrizione di ogni giocattolo per scoprire se anche il tuo bambino è abbastanza grande per usarlo.

Qui di seguito ti spiegheremo più in dettaglio le necessità che i bambini hanno ad una certa età e i suggerimenti per i giocattoli adatti. Speriamo che questo ti sia di grande aiuto.

Età Bisogno Giocattoli consigliati
0-6 mesi Stimolazione per scoprire il proprio corpo e il mondo esterno. Sonagli, bambole di gomma, mobili musicali, tra gli altri.
7-12 mesi Per sviluppare le abilità uditive e creative. Test con mobili, giocattoli sonori, altalene, ecc.
13-18 mesi Per incoraggiare il processo decisionale, l’osservazione e la valutazione del loro ambiente. Cubi, giocattoli di legno, corridoi, macchine e piccole auto.
19-24 mesi Comunicazione, sviluppo del vocabolario ed espressione delle proprie idee. Strumenti musicali, libri per bambini, bambole, bicicletta con ruote ausiliarie.
2-3 anni Per sviluppare la propria personalità attraverso l’imitazione del proprio ambiente e per promuovere il contatto con altri bambini. Puzzle, giochi di costruzione, giochi da tavolo, telefoni educativi o computer portatili per bambini.

Sicurezza

Il giocattolo deve avere sulla sua etichetta o etichettatura chiaramente descritta in inglese; il produttore, i materiali, una descrizione del giocattolo, età e paese di origine. Dovrebbe anche avere un sigillo di sicurezza CE, che certifica l’approvazione dei controlli di qualità secondo le norme vigenti.

Una volta scelto il giocattolo giusto puoi completare quanto sopra toccando il giocattolo, pensare che un bambino lo lancerà, lo torcerà, lo piegherà, lo masticherà, ecc. Non dovrebbero staccarsi o creare piccole parti che il bambino potrebbe ingoiare o causare lesioni.

Evita i giocattoli che hanno punte o bordi che potrebbero ferire il tuo bambino. Preferisci invece texture, colori e suoni diversi. (Fonte: Oksana Kuzmina/ 123rf.com)

Stimolazione sensoriale

Per un neonato, ogni giorno è qualcosa di totalmente nuovo. Approfitta dei giocattoli che lo aiutano a scoprire i suoi 5 sensi. Questo è essenziale affinché il bambino possa relazionarsi con il suo ambiente e integrarsi nella società in futuro. Esempi: pianoforte musicale, sonaglio, puzzle.

Giocattoli con diverse consistenze, malleabili, con colori e suoni forti motiveranno il tuo bambino ad esplorare ed imparare, in questo modo svilupperà il suo processo decisionale. Il suo cervello inizierà ad organizzare tutte le risposte che riceve, generando una relazione con l’oggetto, che a lungo termine lo aiuterà a determinare i suoi gusti e le sue preferenze.

I giocattoli promuovono un gioco calmo, consapevole e piacevole senza suoni, colori e luci forti. (Fonte: Yevheniia Ustinovska/ 123rf.com)

Stimolazione motoria

La funzione motoria è direttamente collegata ai movimenti fisici del bambino. I giocattoli in primo luogo dovrebbero promuovere la scoperta della loro coordinazione, dell’equilibrio e della forza di cui hanno bisogno per gattonare, camminare, giocare, muoversi.

Questa è conosciuta come l’area motoria lorda. Allo stesso tempo, c’è l’area motoria fine, che mira a stimolare la coordinazione mano-occhio in modo che, per esempio, vogliano mangiare da soli. È molto utile per lui imparare le texture e modellare e colorare a modo suo.

(Foto dell’immagine in evidenza: Mikhail Rulkov/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni