Ultimo aggiornamento: 18/08/2021

Come scegliamo

12Prodotto analizzati

25Ore impiegate

6Studi valutati

87Commenti raccolti

Oggi ci sono una varietà di modelli che in passato non erano così comuni o erano fuori dalla portata della tasca media. Anche se è una decisione di famiglia, a seconda dell’età, i bambini hanno una grande voce in capitolo nella scelta.

L’ultima parola spetterà sempre ai genitori in base al loro budget, al numero di bambini, al numero di camere da letto e alle esigenze generali, quindi ti invitiamo a fare un giro tra i tipi di letti disponibili, i loro vantaggi, svantaggi, prezzi, e tutte le informazioni rilevanti per un acquisto di successo.




Sommario

  • I letti per bambini sono mobili utilizzati per dormire e riposare, ma sono anche utilizzati per passare il tempo facendo altre attività.
  • Ci sono una varietà di opzioni per l’acquisto di un letto, ce ne sono per tutti i gusti e le necessità. Alcune opzioni sono: Letti tradizionali in legno, letti a scomparsa, letti a castello, letti divertenti, ecc.
  • La scelta di un letto per bambini non si basa solo sul design, ma oltre ai bisogni della famiglia, si devono prendere in considerazione alcuni criteri di funzionalità a beneficio dei bambini o dello spazio.

Letti per bambini: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto: quello che devi sapere sui letti per bambini

La nanna è sempre un’avventura per i nostri piccoli. Alcuni ci chiedono di leggere loro una storia; altri ci chiedono di cantare una canzone. Non importa quale sia la tua routine dell’ora della nanna, ciò che conta è assicurarti che abbiano il letto giusto per soddisfare le loro esigenze di sonno.

Ci sono molte opzioni tra cui scegliere e sono disponibili in tutte le fasce di prezzo.
(Fonte: Yeulet/ 123rf.com)

Cosa sono i letti per bambini e quali sono i loro vantaggi?

Sono mobili che i bambini usano per dormire, riposare e passare il tempo facendo altre attività come leggere, saltare, sedersi, condividere il tempo con i genitori o riposare nei momenti difficili della malattia.

C’è un’opzione per ogni esigenza, per bambini con o senza fratelli che dormono ognuno nella propria stanza o la condividono, opzioni semplici, tradizionali, moderne e multifunzionali, con design che soddisfano i gusti dei bambini e altri che sono più destinati a sostenere qualche fase dell’infanzia.

Vantaggi
  • Ci sono molteplici opzioni tra cui scegliere e di tutti i costi
  • Sono molto convenienti
  • I letti si adattano agli spazi che l”utente ha
  • I letti possono essere fatti su misura
  • Scegliere il letto giusto permetterà al bambino di riposare, di godere durante il giorno e di essere più indipendente
Svantaggi
  • La qualità di alcuni può essere carente per l”uso costante e rude che un bambino richiede
  • Scegliere un letto che soddisfi certi bisogni può anche finire per non essere funzionale per altre cose
  • Alla fine i bambini crescono e come giovani hanno altri bisogni e gusti
  • Alcuni letti sono difficili da rivendere e gran parte dell”investimento iniziale può essere perso

Letti per bambini come culle e letti di transizione, singoli o di design A cosa dovresti prestare attenzione?

A seconda dell’età del bambino, possono essere raccomandati diversi tipi di letti. Molto dipende dalle dimensioni del tuo bambino, così come dal livello di sicurezza e dall’area in cui verrà posizionato. Una culla o un lettino per neonati non è la stessa cosa di un letto singolo. Di seguito parliamo più in dettaglio di ognuno di questi:

Culle e letti di transizione Individuale Camera condivisa Con design
Sono culle che aiutano il neonato o il bambino ad iniziare ad usare un letto Sono letti per una sola persona Di solito sono letti singoli, ma due letti si uniscono in modo che una persona dorma in ciascuno Sono letti che coprono il bisogno essenziale ma basano il loro design sulla modernità.
Il bambino può entrare e uscire dando indipendenza e sicurezza Possono essere letti pieghevoli, con un design di carattere, Montessori, letti a soppalco, con contenitore o simple Ci sono diverse opzioni: letti a castello, letti a castello a forma di L, letti a castello da treno, letti rialzati, letti a rotelle o letti gemelli Sono creativi
Varietà di opzioni tra cui scegliere ad esempio: letti telescopici per renderli più lunghi, culle progettate per rimuovere le ringhiere, letti Montessori a filo Realizzati in diversi materiali come legno, metallo o plastica Le dimensioni sono simili ai letti singoli Alcuni cercano di risolvere gli spazi con design divertenti e/o funzionali
Consigliato per bambini da 1 a 5 anni Consigliato per bambini dai 3 ai 4 anni in su La maggior parte sono fatti di legno, i letti a castello possono essere fatti di legno o metallo Fatti di diversi materiali come legno, metallo o plastica
Sono sicuri al cento per cento Possono avere o meno una separazione dal pavimento
Le culle convertibili hanno misure standard di 140 x 70 cm e 150 x 79 cm, i letti convertibili sono in media 1’90 x 90cm Le misure standard sono tra 80×180 cm. o 90 x 190 cm

Queste sono alcune caratteristiche da considerare sui tipi di letti che si possono trovare, ma bisogna ancora approfondire ognuno dei diversi design che puoi scegliere e che saranno l’opzione migliore per il tuo bambino, li vedremo in dettaglio più avanti.

Quasi in ogni negozio c’è la possibilità di acquistare un letto per bambini.
(Fonte: 3dahmed/ 123rf.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e qualificare i diversi modelli di Letti per bambini

Molto probabilmente tuo figlio sceglierà un modello che ha il suo personaggio preferito, tuttavia, è molto importante che tu consideri altri aspetti come quelli mostrati di seguito, in modo che l’acquisto che fai sia un acquisto intelligente.

Spazio

Lo spazio determina la dimensione dei mobili che possiamo scegliere, non importa quanto ci piace un modello se il nostro spazio è piccolo, non c’è niente da fare. I desideri tuoi e di tuo figlio dovrebbero essere coerenti con lo spazio disponibile. Questo ha a che fare con i metri quadrati della stanza rispetto alle misure dei mobili desiderati.

Inoltre, è anche necessario tenere a mente se sono necessari uno o due letti a seconda del numero di bambini che abbiamo e del numero di stanze disponibili.

Il letto è diventato uno spazio che lascia correre la fantasia e permette di creare altri spazi.
(Fonte: Bialasiewicz/ 123rf.com)

Qualità

La qualità dei materiali con cui sono fatti i mobili fa una differenza molto importante, poiché la loro durata dipenderà da questo.

Come abbiamo detto prima, se scegli un mobile fatto di legno di quercia, la sua durata sarà più lunga che se scegli un mobile fatto di MDF, perché? Perché quest’ultimo contiene fibre di legno e resine sintetiche, il che si traduce in una densità media.

È un materiale economico, ma è sensibile al calore, difficile da riparare e deve essere sostituito più frequentemente.

Materasso

Il riposo del tuo bambino non sarà basato solo sull’acquisto di una base, ma sull’accompagnarlo con un buon materasso con cui possa riposare profondamente e non svegliarsi durante la notte.

Per i bambini tranquilli un materasso morbido può funzionare, ma per quelli che richiedono più energia e una delle loro passioni è saltare sul letto, allora hai bisogno di una base solida con un materasso resistente agli urti.

Funzionalità

Attualmente ci sono infiniti modelli tra cui scegliere e molti di loro hanno prestato attenzione e danno un plus ad un mobile di base, quindi ora è comune trovare opzioni multifunzionali, cioè un mobile che ha un letto solitamente singolo, che risolve altre necessità.

Tra le cose che un mobile di questo tipo può includere ci sono: scivoli integrati o spazio libero in basso per un’area gioco o un’area studio, così come armadi, mensole o cassettiere integrate sui lati, quando ci sono le scale i gradini vengono utilizzati per i cassetti, ecc.

Il letto è diventato uno spazio che lascia correre l’immaginazione e permette di creare altri spazi.

I letti per bambini sono mobili che vengono utilizzati per dormire e riposare, anche se vengono utilizzati anche per passare il tempo facendo altre attività.
(Fonte: Białasiewicz/ 123rf.com)

Alcune opzioni tra cui scegliere

Letti transitori: sono quelli che danno al bambino la possibilità di avvolgersi in un nuovo modo di dormire, lasciando da parte il lettino, ma fornendo protezione e sicurezza. Sono a livello del suolo.

Letti Montessori: Questo è un letto che incoraggia l’autonomia del bambino in quanto è posto a livello del suolo.

Letto singolo di base: Questi sono i letti tradizionali che svolgono la funzione unica di ottenere un riposo profondo in esso. Sono disponibili in vari colori e materiali e possono essere accompagnati da un set di mobili.

Letti a castello: Questi sono per due persone, di solito per fratelli e sorelle che condividono la stessa stanza. È un mobile che mette un letto sopra l’altro e ogni persona dorme in uno di essi.

Letti a castello in treno: è una variante del precedente dove il letto superiore non è completamente allineato con quello inferiore, in modo da poter avere uno spazio di stoccaggio nell’angolo.

Letti a castello a forma di L: simili ai precedenti, ma i letti sono posizionati trasversalmente.

Letti divertenti: si tratta di letti con personaggi dei cartoni animati o figure che aiutano il bambino a fingere di far parte di un mondo, per esempio: trattore, auto, barca, ecc.

Letti a scomparsa: Hanno un letto principale e uno o due che vengono riposti sotto il primo sotto forma di cassetto, permettendo di rimuoverlo quando non viene utilizzato, possono essere semplici o essere un po’ più alti per sfruttare lo spazio sottostante e aggiungere dei cassetti.

Letti a soppalco: Sono quelli che vengono posti nella parte superiore, lasciando uno spazio sottostante che può essere utilizzato come studio. Lo stesso mobile ha già uno spazio per la scrivania e scaffali o possono anche lasciare lo spazio libero per giocare. Molto utile in stanze piccole.

(Foto dell’immagine in evidenza: Petro Kuprynenko/ 123rf.com)

Recensioni