Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

23Prodotto analizzati

24Ore impiegate

2Studi valutati

134Commenti raccolti

La maschera nera è qui per restare! Di origine coreana, questa maschera è stata di gran moda per molto tempo ed è ora ampiamente utilizzata. Inoltre, ogni giorno vediamo nuove marche che offrono diverse varianti di questo tipo di maschera.

Quindi, se stai cercando di provare la maschera nera e non sai da dove cominciare, nella seguente guida all’acquisto ti diciamo tutto quello che devi sapere in modo che tu possa scegliere l’opzione più adatta a te.




Le cose più importante

  • La maschera nera è un trattamento per il viso a base di carbone attivo che aiuta a rimuovere tutte le impurità che la tua pelle raccoglie durante il giorno. Ciò che lo distingue dagli altri trattamenti è la sua efficacia nella rimozione di punti neri e comedoni.
  • Una delle cose più importanti è sapere che tipo di pelle hai e poi selezionare la maschera nera che meglio si adatta a te. Una volta che sai se hai la pelle grassa, mista o secca, puoi iniziare la tua ricerca.
  • Sul mercato possiamo trovarlo in due varianti: peel off o come crema, dipenderà dai tuoi gusti e dal tuo tipo di pelle quale dovresti comprare.

Maschera nera: la nostra selezione

Questa volta abbiamo voluto darti un’ampia selezione dei tipi di maschere nere sul mercato. Come punto di partenza, abbiamo cercato le più popolari e poi sviluppato le diverse varianti. Speriamo che ti aiuti a trovare la maschera per il viso più adatta a te!

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sulle maschere nere

Data la percezione generale che questa maschera è più nuova rispetto ad altri trattamenti per il viso, in questa sezione cerchiamo di rispondere a tutte le domande che gli utenti interessati alle maschere nere si fanno. Speriamo che ti dia una visione più ampia di ciò che comporta il suo utilizzo.

Uno dei punti più importanti è sapere che tipo di pelle hai, e poi selezionare la maschera nera che meglio si adatta a te. (Fonte: Rido: 132031086/ 123rf.com)

Cos’è la maschera nera e quali sono i suoi vantaggi?

La maschera nera è un trattamento cosmetico anti-inquinamento, poiché viene utilizzata per eliminare le impurità generate dalle tossine nel corpo o dallo sporco nell’aria. Queste impurità si accumulano sotto forma di punti neri, comedoni e pelle morta.

Il suo ingrediente principale è il carbone attivo, che rimuove le impurità dai pori. Allo stesso tempo, riduce la dimensione dei pori e controlla la produzione di olio. Per questo motivo, è altamente raccomandato per il trattamento della pelle grassa o mista”(1). Tra i suoi vantaggi possiamo evidenziare la sua efficacia nel rimuovere le impurità dalla pelle e l’aspetto che dà alla pelle dopo l’uso.

Vantaggi
  • Rimuove punti neri e comedoni
  • Rimuove la pelle morta
  • Rimuove le imperfezioni
  • Aspetto liscio della pelle dopo l”uso
Svantaggi
  • Può causare irritazione sulla pelle sensibile
  • Può causare qualche dolore quando viene rimosso

Quali tipi di maschere nere esistono?

Per quanto riguarda i tipi di maschere nere, li basiamo sulla variabile più importante che è la loro composizione: maschere nere fatte di carbone attivo e maschere nere fatte di carbone attivo e argilla.

Tipi Carbone attivo Carbone attivo + argilla
Formato peel off o crema crema
Tipo di pelle mista o grassa tutti i tipi di pelle
Contatto con la pelle un po’ abrasivo delicato
Aspetto della pelle dopo la rimozione della maschera liscia e morbida idratata e morbida

Come si deve applicare e rimuovere la maschera nera?

Anche se ci sono diverse marche e tipi di maschere nere, tutte condividono quasi gli stessi passi per l’applicazione e l’asciugatura. I passi per un risultato ottimale sono:

  1. Pulisci il viso con il tuo solito detergente e risciacqua con acqua tiepida. Questo aiuterà ad aprire i pori in modo che la maschera possa penetrare meglio. Se puoi fare un bagno di vapore ti aiuterà ad aprire ancora di più i pori.
  2. Asciuga bene il viso e applica la maschera.
  3. Lascia asciugare la maschera e rimuovila, se è una maschera di tipo peel off inizierai da un’estremità del viso per rimuoverla a secco, sembrerà una membrana. Se si tratta di una maschera in crema, rimuovila lavandoti il viso con molta acqua.
  4. L’ultimo passo è quello di idratare il tuo viso con una crema idratante.

Cosa usare dopo la maschera nera?

Come abbiamo detto sopra, dopo aver rimosso la maschera nera dovremmo idratare la nostra pelle. Questo può essere fatto in un solo passo applicando solo la crema idratante o in più di un passo applicando un prodotto particolare su certe aree, come l’acido ialuronico, e poi applicando una crema idratante.

Tutto dipende dal tuo tipo di pelle. Se hai la pelle grassa, applicare una crema idratante è più che sufficiente. Ma se hai la pelle mista o secca, potresti aver bisogno di una crema idratante prima della tua solita crema.

La maschera nera è un trattamento viso a base di carbone attivo che aiuta a rimuovere tutte le impurità che la tua pelle raccoglie durante il giorno. (Fonte: Anetland: 118082225/ 123rf.com)

Quante volte puoi usare la maschera nera?

Secondo diversi produttori, la maschera nera può essere usata fino a tre volte a settimana sulla pelle grassa e una volta a settimana sulla pelle mista o secca.

Quindi, prima di usarla, assicurati di sapere che tipo di pelle hai. Una volta che hai queste informazioni, sarai in grado di scegliere la migliore maschera nera per il tuo tipo di pelle.

Quali sono le controindicazioni?

Per quanto riguarda le controindicazioni, tutto dipende dal tuo tipo di pelle come detto sopra. In caso di pelle mista o secca, l’uso eccessivo può causare: bruciature, vesciche, urti e desquamazione della pelle. Pertanto, sulla pelle secca si raccomanda di usarlo solo in un caso molto necessario.

Sulla pelle mista si raccomanda di usarlo sulla zona T (fronte, naso e mento). Prima dell’uso, i produttori raccomandano di applicare una piccola quantità sul retro dell’orecchio per testare come reagisce la pelle. Se provi bruciore e prurito insieme a forte dolore nella zona in cui è stata applicata, smetti di usare la maschera.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare la tua maschera nera, ci sono una serie di criteri di acquisto da considerare. Ecco i più importanti.

Composizione

Come abbiamo discusso in questo articolo, le maschere nere sono composte da carbone attivo. Possono anche contenere diversi tipi di argilla. Una di queste è l’argilla Ghassoul del Marocco, che è stata una delle prime ad essere utilizzata per questo tipo di maschera.

In commercio possiamo trovarla in due varianti: peel off o come crema, dipenderà dal tuo gusto e dal tuo tipo di pelle quale dovresti comprare. (Fonte: Dudchenko: 93840788/ 123rf.com)

Tipo di pelle

Quando acquisti una maschera nera, la cosa principale è sapere che tipo di pelle hai. Anche se possiamo avere punti neri o brufoli in alcune zone, questo non significa che tutte le maschere siano adatte al nostro tipo di pelle.

Come detto sopra, la maschera nera di tipo peel off è raccomandata per la pelle mista o grassa. Non è raccomandato per la pelle secca o che manca di idratazione, poiché può aderire più del necessario e può causare irritazione, desquamazione, ferite e arrossamenti.

Per la pelle secca o disidratata, si raccomanda di utilizzare maschere che contengono argilla. Questi sono meno abrasivi per la pelle e vengono rimossi risciacquando con acqua. In questo modo, non corriamo il rischio di subire gli effetti della maschera di tipo peel off.

Usi

Durante la nostra ricerca abbiamo trovato tre tipi di usi per la maschera nera. È importante chiarire che non tutte le maschere nere permettono questi usi, a seconda della marca.

Usi Gel detergente per il viso Esfoliante Maschera
Tempo di applicazione più breve
Tempo di asciugatura più lungo
Applicazione quotidiana
Usa da 1 a 3 volte a settimana

Tempo di applicazione

Questo punto è molto legato al punto precedente sugli “Usi”. A seconda dell’uso che facciamo della maschera nera, sapremo per quanto tempo dovremo tenerla sul viso. Se viene usato come maschera, deve essere lasciato in posa da 10 a 15 minuti. Questo è il tempo approssimativo che ci vuole per asciugare prima che possa essere rimosso.

Se usato come gel detergente o scrub, basta applicarlo su tutto il viso e lasciarlo agire per qualche minuto. Poi rimuovere con abbondante acqua e non è necessario lasciare asciugare il prodotto.

Dimensione

In termini di dimensioni, le maschere nere peel-off sono disponibili in formati che vanno da 50 ml a 150 ml. Le maschere contenenti argille si possono trovare in formati che vanno da 200 ml a 500 ml. Questo è probabilmente dovuto alla frequenza con cui possiamo usarli.

Riassunto

Come abbiamo visto durante l’articolo, la maschera nera ha grandi proprietà che altri tipi di trattamenti non possono fornire. Il mercato ci dà la possibilità di scegliere tra una vasta gamma di possibilità, sta ad ogni individuo scegliere.

Infine, vorremmo sottolineare l’importanza che ogni persona sia responsabile di ciò che può o non può consumare. Come menzionato sopra, alcune delle opzioni non sono adatte alla pelle sensibile. Pertanto, se sai che la tua pelle soddisfa questa condizione, evita di usarli. Facciamo un consumo consapevole ed evitiamo di consumare solo perché è di moda.

Se hai trovato questo articolo interessante condividilo e se hai qualche domanda, sentiti libero di lasciarci un commento!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Dudchenko: 87589136/ 123rf.com)

Riferimenti (2)

1. León 1. Glicerio, Ii 1. Química Semestre:, 2020-I CA, León 2. Deisy, de Méndez 2. Metodología, Investigación L. 1. Ficha de Identificación [Internet]. Edu.co:8080. [cited 2021 Feb 23].
Fonte

2. Daizo.María Belén. Historia de la Cosmetología. [Internet]. 1. 1.Buenos Aires: Facultad de Medicina;2020. [cited 2021 Feb 25].
Fonte

Perché puoi fidarti di noi?

Uso del carbón activado en la industria cosmética
León 1. Glicerio, Ii 1. Química Semestre:, 2020-I CA, León 2. Deisy, de Méndez 2. Metodología, Investigación L. 1. Ficha de Identificación [Internet]. Edu.co:8080. [cited 2021 Feb 23].
Vai alla fonte
Historia de la Cosmetología
Daizo.María Belén. Historia de la Cosmetología. [Internet]. 1. 1.Buenos Aires: Facultad de Medicina;2020. [cited 2021 Feb 25].
Vai alla fonte
Recensioni