Ultimo aggiornamento: 06/10/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Il massaggiatore per i piedi è una coccola necessaria.

I piedi sono la base di molte delle attività che facciamo ogni giorno, sostengono tutto il peso del nostro corpo e ci permettono di spostarci da una parte all’altra; nonostante la loro importanza, tendiamo a dimenticarci di loro e della cura che richiedono.

Se vuoi alleviare il disagio e rilassare le tensioni della vita quotidiana hai bisogno di un massaggiatore per piedi. La varietà sul mercato ci offre la possibilità di avere un’opzione che si adatta alle nostre esigenze.

Se vuoi saperne di più sui massaggiatori per piedi, abbiamo incluso gli aspetti più importanti per te in questo articolo.




Sommario

  • I massaggiatori per piedi sono dispositivi pratici ed efficaci per risolvere i disturbi e le tensioni della vita quotidiana da qualsiasi luogo e in qualsiasi comodità l’utente desideri.
  • Ci sono diversi modelli di massaggiatori che vanno dai più semplici, come quelli manuali, ai più complessi, quelli elettrici.
  • La varietà sul mercato ci fornisce la certezza che uno di loro soddisferà i nostri bisogni e desideri.

Massaggiatore per i piedi: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Ecco i 4 migliori massaggiatori per piedi che puoi trovare sul mercato. Tutti si distinguono per la loro qualità, ma hanno anche caratteristiche uniche che soddisfano esigenze specifiche.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sul massaggiatore per piedi

La decisione di acquistare un dispositivo come un massaggiatore per piedi a scopo terapeutico o di comfort dovrebbe essere basata su informazioni per trovare quello più adatto alle nostre esigenze.

Per questo motivo, di seguito ti forniamo i dati più rilevanti e rispondiamo ai dubbi più frequenti tra gli utenti.

Il dolore e la stanchezza ai piedi sono comuni, hanno anche bisogno di cure. (Fonte: Bahati: L1kLSwdclYQ/ unsplash)

Cos’è il massaggiatore per piedi e a cosa serve?

Il massaggiatore per piedi è un dispositivo appositamente progettato per fornire un massaggio in stile professionale senza la necessità di una persona che lo esegua.

Questo strumento è destinato a rilassare i piedi, eliminando il disagio e la tensione della giornata. Aiuta anche a ridurre lo stress e a migliorare la circolazione.

Pertanto, sono un’opzione eccellente per le persone con problemi circolatori, coloro che indossano tacchi alti, che passano la giornata in piedi o che hanno lavori molto sedentari.

Quali tipi di massaggiatori per piedi esistono?

Ci sono molti tipi di massaggiatori e quindi applicano diverse tecniche di massaggio. Quando acquisti un massaggiatore per i piedi, dovresti prendere in considerazione le tue preferenze o lo scopo per cui vuoi usarlo. I diversi modelli sono:

Massaggiatore per piedi in legno Massaggiatore per piedi idromassaggio Massaggiatore per piedi riscaldato Massaggiatore per piedi Shiatsu
Manuale Elettrico Elettrico Elettrico
Rulli o sfere su cui il piede scivola Getti d’acqua e bolle Può contenere o meno rulli e teste che scivolano automaticamente Rulli e teste che applicano una pressione in punti specifici
Le intensità sono date dalla pressione esercitata dall’utente L’intensità dell’acqua è regolata dal controllo L’intensità del massaggio è regolata dal controllo L’intensità del massaggio è regolata dal controllo
Non applica la temperatura Può essere freddo o caldo Applica il calore radiante Applica il calore radiante
Nessuna funzione aggiuntiva Aromaterapia, magneti e rulli possono essere applicati Può applicare diversi tipi di massaggio: vibrazione, Shiatsu, compressione, ecc. Psi può applicare il massaggio dell’airbag, il rotolamento, la compressione del calore, ecc.

Come usare un massaggiatore per i piedi?

Il modo d’uso dipende dal tipo di massaggiatore per i piedi e dal bisogno dell’utente, in generale si raccomanda quanto segue

  • Idroterapia con calore: questo massaggio può durare circa 20 minuti.
  • Idroterapia fredda: agisce come un rilassante muscolare a breve termine, è raccomandato dopo un colpo o molto esercizio, ma il massaggio non dovrebbe superare i 15 minuti.
  • Calore a infrarossi: il calore produce una diminuzione della pressione delle articolazioni quindi si raccomanda di usarlo tra i 15 e i 20 minuti.

Dopo il massaggio, l’ideale è aspettare circa 24 ore per riapplicarlo sulla stessa area per ottenere i migliori risultati. Se hai qualche patologia, è consigliabile consultare prima il tuo medico.

Quali sono i benefici del massaggiatore per i piedi e le sue controindicazioni?

L’uso di un massaggiatore per i piedi ci offre innumerevoli benefici per la nostra salute, sia fisica che psicologica. Principalmente, ci aiuta ad alleviare il dolore, a ridurre lo stress e l’ansia e ha un grande effetto rilassante. Altri effetti che hanno sono

  • Riduce la tensione.
  • Stimola i muscoli.
  • Migliora la circolazione e la pressione sanguigna.
  • Rilascia endorfine e genera piacere.
  • Combatte l’insonnia.

Per quanto riguarda le controindicazioni del massaggiatore per i piedi, non ce ne sono molte e possono variare a seconda del modello e della metodologia di massaggio.

In linea di principio, dovrebbero essere utilizzati senza ferite aperte o non guarite, poiché possono infettarsi e/o aggravarsi, specialmente per chi lavora con l’acqua. Inoltre, può alterare la sensibilità della pelle, tra le altre cose.

I massaggiatori per piedi sono comodi, pratici ed efficaci, puoi usarli quando vuoi e ne hai bisogno, ma non sostituiscono un professionista.

Quindi possono essere un complemento o una soluzione a problemi minori, nel caso di alcune patologie è meglio andare da una persona specializzata.

I massaggiatori per piedi prendono le tecniche e i metodi usati dai professionisti. (Fonte: Enstad: qeuJczNo54w/ unsplash)

Quanto spesso dovrebbe essere usato un massaggiatore per i piedi?

Non c’è un tempo stabilito per usare un massaggiatore per i piedi. Tuttavia, si raccomanda di usarlo almeno una volta a settimana. Tuttavia, se vuoi davvero vedere dei risultati, è meglio usarlo frequentemente.

Inoltre, molti raccomandano il suo utilizzo di notte, dopo tutte le attività della giornata e prima di andare a letto, perché ci aiuterà a dormire meglio.

Criteri di acquisto

C’è una grande varietà di massaggiatori per piedi sul mercato con diverse caratteristiche che possono essere adattate alle esigenze individuali di ogni acquirente.

Di seguito, condivideremo con te gli aspetti più rilevanti che dovresti prendere in considerazione quando ne scegli uno:

Dimensione e peso

Questi due criteri sono molto importanti da prendere in considerazione, principalmente dovremmo controllare che la misura del nostro piede non superi il limite del massaggiatore in modo da sentirci a nostro agio con esso.

D’altra parte, ci sono alcune opzioni che sono facili da riporre e non occupano troppo spazio.

Tecnologia

Come abbiamo già detto, ci sono diversi tipi di massaggiatori per piedi che vanno dai più semplici ai più complessi, elettrici o manuali, che ci forniscono diversi benefici.

Tra le diverse funzioni che possiamo trovare in questi dispositivi, le più importanti sono: il calore, che fornisce una sensazione di comfort e migliora la circolazione; la vibrazione, che ci aiuta a rilassare i muscoli e allevia lo stress e il dolore; e l’idromassaggio o massaggio in acqua, che esercita pressione su diversi punti specifici del piede attraverso getti di diversa intensità e aiuta a rilassare i muscoli.

I massaggiatori per piedi sono dispositivi pratici ed efficaci per risolvere i disturbi e le tensioni della vita quotidiana da qualsiasi luogo e comfort l’utente desideri. (Fonte: Spukkato: 87639516/ 123rf)

Facilità di pulizia

Questo aspetto è più difficile in alcuni modelli. Bisogna considerare che quei massaggiatori per piedi che sono chiusi e fatti di tessuto possono accumulare odori e sporcizia, quindi è importante che abbiano una copertura rimovibile e lavabile.

Per quanto riguarda quelli che vengono utilizzati con l’acqua, sono più inclini a generare funghi, quindi, prendi in considerazione che quando acquisti uno di questi modelli dovrebbe essere facile da lavare e asciugare.

Facilità d’uso

Molte volte ci troviamo con dispositivi che hanno molte funzioni, pulsanti e cose che non sappiamo come usare o cosa farci, quindi questo aspetto è essenziale.

Quando acquisti un massaggiatore per piedi tieni presente che non deve essere uno sforzo imparare ad usarlo, al contrario deve essere quasi intuitivo.

A volte è meglio comprarne uno più semplice o con sistemi intelligenti. Per esempio, ci sono alcuni modelli che si spengono da soli dopo un certo periodo di tempo.

Portabilità

Questa caratteristica è essenziale per coloro che vogliono portarlo da un posto all’altro, sia in viaggio o semplicemente al lavoro o a casa del tuo partner o di un amico.

Questo punto è fortemente legato al primo, le dimensioni e il peso, in quanto sono caratteristiche che dovrebbero essere prese in considerazione quando si cerca un massaggiatore portatile per i piedi.

Sul mercato possiamo trovare una gamma di opzioni leggere, piccole e a volte pieghevoli che lo rendono facile da trasportare.

Inoltre, ci sono modelli che sono ricaricabili così non è necessario avere una presa di corrente nelle vicinanze ma possono essere utilizzati quando e dove vuoi.

Sommario

I massaggiatori per piedi contribuiscono alla cura non solo di questa zona del corpo, ma facilitano anche il nostro rilassamento e alleviano la tensione.

È un dispositivo che contribuisce al nostro benessere fisico e psicologico e con il suo uso quotidiano possiamo presto notare grandi risultati.

Ora sai tutto su questi meravigliosi dispositivi, i loro benefici e tutte le varianti che puoi trovare sul mercato; sicuramente sarai in grado di scegliere quello che fa per te. Speriamo che tu abbia trovato le informazioni utili.

Puoi lasciarci un commento con la tua opinione o condividerlo sui social media.

(Featured image source: kzenon: 3307432/ 123rf)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni