Ultimo aggiornamento: 18/08/2021

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

28Ore impiegate

6Studi valutati

85Commenti raccolti

Questa volta parleremo di uno degli accessori più versatili e belli che divenne popolare nel XVII secolo: la parrucca. Oggi vogliamo raccontarti tutto su questo meraviglioso prodotto che si è evoluto nel corso dei secoli, servendo nuovi scopi nel mondo dell’estetica e della salute.

Il pregiudizio è una cosa del passato quando si tratta di indossare parrucche, dato che al giorno d’oggi possiamo trovare migliaia di varianti che vengono utilizzate per scopi estetici e da tutti i generi. Che sia per completare un look, per esibirti, per aumentare la tua sicurezza o per sentirti a tuo agio con te stesso ogni giorno, ci sarà sempre una parrucca per te.

Ci interessa che tu trovi la parrucca che meglio si adatta alla tua personalità e ai tuoi bisogni. Ecco perché ti spiegheremo tutto quello che devi sapere per prendere la migliore decisione sull’acquisto di una parrucca: nera con le frange? Bionda con i ricci? Corta nei colori pastello? Iniziamo!




Sommario

  • La parrucca è un accessorio per uso personale, composto da una calotta o da una base dove sono messi insieme capelli naturali o sintetici di varie texture e colori. Sono utilizzati per scopi estetici e di salute. Fondamentalmente svolgono la funzione di cambiare il tuo aspetto.
  • Tra la vasta gamma di parrucche troverai due tipi: parrucche di capelli naturali (colori neutri) e parrucche di capelli sintetici (in qualsiasi colore). Ognuno ha i suoi vantaggi e svantaggi che esamineremo in profondità qui di seguito.
  • Prima di acquistare un prodotto di questo tipo è necessario che tu consideri perché ne hai bisogno, come vorresti apparire e quanto tempo dedicherai alla sua cura. Ognuno di questi fattori è definitivo quando si prende la decisione giusta.

Parrucche: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Siamo sicuri che hai già un’idea su quale parrucca sarebbe ideale per te. Beh, devi conoscere ogni dettaglio di questi accessori in modo da poterli classificare in base alla loro qualità, alle caratteristiche e ai tuoi gusti. Quindi prendi nota di tutte queste informazioni.

Le parrucche sono accessori perfetti per evidenziare la tua personalità (Foto: melpomen / 123rf.com)

Cos’è una parrucca e quali sono i suoi vantaggi?

Quando si parla di parrucche, ci si riferisce ad una calotta di maglia o tessuto in cui sono inserite ciocche di capelli naturali o sintetici. Questo adempie alla funzione di sostituire i capelli o l’assenza di capelli nelle persone che decidono di indossarla, il tutto con lo scopo di cambiare l’aspetto.

Uno dei grandi vantaggi delle parrucche è la sicurezza che ci forniscono come individui quando vogliamo indossarle. Inoltre, se sono di buona qualità, che siano capelli naturali o sintetici, non sembreranno finti, quindi saremo molto a nostro agio.

Ora, se i capelli naturali sono a volte un casino, immagina una parrucca. I capelli sintetici tendono ad aggrovigliarsi e non tollerano il calore. I capelli naturali, d’altra parte, soffrono dei cambiamenti del tempo e si rompono nel tempo.

Vantaggi
  • Cambia il tuo look
  • Sicurezza personale. Diversità di colori e texture
  • i capelli naturali possono essere trattati con il calore
  • i capelli sintetici non sono influenzati dai cambiamenti climatici e dalla rottura nel tempo. I sintetici non sono influenzati dal tempo.
Svantaggi
  • I naturali sono costosi
  • i sintetici sono intolleranti al calore estremo. Si deteriorano
  • hanno bisogno di manutenzione. Possono essere pesanti o scomode.

Parrucche sintetiche o naturali – a cosa dovresti prestare attenzione?

Quando ti imbarchi nella ricerca della tua parrucca perfetta, noterai che c’è una quantità quasi schiacciante sul mercato: colori, texture, lunghezze. C’è tutto! Per questo motivo, e per renderti la vita più facile, ti spiegheremo le caratteristiche delle due variabili principali nel mondo delle parrucche: capelli naturali e capelli sintetici.

Sintetico. A questo punto ci riferiamo a quelle parrucche che sono progettate con capelli sintetici. La qualità dei capelli è legata alla loro opacità e morbidezza. Questa è la variabile dove troveremo la maggior diversità di colori e texture. Il suo svantaggio è che la maggior parte di essi non può essere manipolata con il calore.

Naturale. Le parrucche fatte con capelli naturali sono di gran lunga la migliore qualità. Questo è il motivo per cui sono anche i più costosi. In generale, possono essere manipolati proprio come i capelli naturali: prodotti chimici e calore. Tuttavia, possono essere danneggiati dal tempo e dalle intemperie. E, a seconda della loro lunghezza, sono spesso pesanti.

Come indossare una parrucca?

Una delle domande che potresti farti quando acquisti una parrucca è: sarà facile metterla a casa? E la risposta è sì. Al giorno d’oggi, a causa della popolarità di questo accessorio, ci sono molti tutorial che puoi guardare o leggere.

Infatti, le parrucche sono molto popolari nella comunità di youtube, quindi non sarà difficile trovare contenuti su come indossarle, tagliarle, acconciarle e tenerle in perfette condizioni. Questo vale sia per le parrucche sintetiche che per quelle naturali.

Le parrucche di capelli naturali di solito sono disponibili in colori più neutri di quelle sintetiche (Foto: dragoscondrea / 123rf.com)

Criteri di acquisto:

Infine, vorremmo darti qualche consiglio sui fattori che dovresti prendere in considerazione quando scegli una parrucca. Questi ti aiuteranno a confrontare le parrucche in base alla qualità e alle caratteristiche che meglio si adattano alle tue esigenze: quanto tempo devo dedicare alla cura, tutte le misure mi vanno bene, cucite a mano o a macchina,

Struttura e dimensioni

Una delle caratteristiche essenziali di una parrucca è che dovrebbe essere della misura giusta

Una delle caratteristiche essenziali di una parrucca è che dovrebbe essere della misura giusta per la tua testa e darti il look che desideri. Sarebbe una delusione totale comprare una parrucca che ti infastidisce perché è troppo piccola o la cui struttura dei capelli non ti piace.

Taglie regolabili. La maggior parte delle parrucche al giorno d’oggi ha delle clip sul cappuccio che sono regolabili in varie misure. Se hai intenzione di comprare una parrucca sintetica, questo sarà sufficiente. Tuttavia, nel caso di una parrucca naturale, sarebbe ideale averla personalizzata.

Struttura dei capelli. Solo le parrucche naturali possono essere trattate termicamente per arricciarle o raddrizzarle. In altre parole, se compri una parrucca sintetica devi assicurarti che la struttura dei capelli sia quella che vuoi indossare. Ora, ci sono modelli di questi ultimi che tollerano il calore a bassa intensità, quindi se sono dritti, potresti ondularli.

Frequenza d’uso

Il numero di volte che hai intenzione di indossare la tua parrucca è qualcosa che dovresti considerare quando la scegli. Comprarne uno per un’occasione speciale non è la stessa cosa che comprarne uno per essere parte del tuo look quotidiano. Inoltre, noterai che l’investimento che farai sarà legato alla frequenza di utilizzo.

Daily. Se il tuo bisogno è quello di avere una parrucca da indossare quotidianamente a causa di qualche patologia, ti consigliamo di optare per una parrucca di capelli naturali. Ora, se vuoi indossare parrucche frequentemente ma in diversi colori e stili, ti consigliamo di comprare capelli sintetici.

Monthly. Puoi sceglierlo in base al look che completerà e conservarlo per mantenerlo in perfette condizioni.

Cap

È molto importante prendere in considerazione la costruzione del cap, o base della parrucca, dove saranno attaccati i capelli sintetici o naturali. Questo può essere cucito a mano o a macchina, il che definirà la sua qualità. Vediamo un po’ di più su ogni tipo.

Fatto a mano Laccio frontale Macchina
Movimento dei capelli Natural Medium natural Nessuno
Texture Soft Delicate Firm
Combing Free Natural looking front line Default

Cura e durata

Quando acquisti una parrucca, devi essere molto chiaro su come te ne prenderai cura per mantenerla in perfette condizioni. Ce ne saranno alcuni che richiederanno più tempo e dedizione di altri, e anche portarli in centri di bellezza per tingerli, per esempio.

Lavaggio. Le parrucche naturali devono essere lavate e idratate proprio come i tuoi capelli. Tuttavia, non si raccomanda di bagnarli con l’acqua della piscina o della spiaggia. Le parrucche sintetiche hanno bisogno di meno cure e possono essere lavate dopo venti volte con uno speciale shampoo per parrucche.

Asciugatura. Se acquisti una parrucca sintetica, devi considerare che deve essere asciugata all’aria aperta, quindi non è raccomandata per le zone fredde. Ora, nel caso delle parrucche naturali, puoi usare un asciugacapelli o un diffusore. Quest’ultimo potrebbe anche essere stirato o arricciato.

Tintura. Questa procedura può essere fatta solo su parrucche naturali per ravvivare la loro lucentezza. Per questo, dovrai andare da un parrucchiere specializzato. Tingere le parrucche sintetiche non è un’opzione, quindi ti consigliamo di acquistarle nel colore che preferisci.

(Featured image photo: victorias / https://es.123rf.com )

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni