Ultimo aggiornamento: 04/08/2021

Come scegliamo

24Prodotto analizzati

19Ore impiegate

19Studi valutati

80Commenti raccolti

Cos’è un pessario? Qual è la misura giusta per me? Queste e altre domande troveranno risposta mentre leggi il nostro articolo. Prima di tutto, dovresti sapere che questo è un problema molto comune tra le donne. Non aver paura di considerare questa opzione se soffri di prolasso(1).

Ci sono diversi modelli che possono aiutarti a seconda della tua condizione. Ma non devi preoccuparti di questo. Il tuo ginecologo è quello che dovrebbe guidarti nella scelta di quello giusto per te. Lui/lei dovrebbe anche indicare tutti i benefici e le conseguenze che può produrre per te.




La cosa più importante è

  • Il pessario è un dispositivo per riposizionare la vagina, l’utero e il retto nelle donne. Aiuta a ridurre i sintomi causati da questa condizione. Ecco perché puoi migliorare la qualità della tua vita grazie a questo prodotto.
  • Se sei incinta e il tuo utero è corto, può essere una buona opzione usare questo dispositivo. Il suo utilizzo non causa alcun problema alla madre o al futuro bambino.
  • Ci sono diversi modelli attualmente sul mercato. Inoltre, se ne soffri, il tuo ginecologo può aiutarti. Devi sapere qual è il più adatto a te.

Pessario: la nostra selezione

In questa sezione ti mostreremo alcuni pessari cervicali che possono aiutarti nella tua condizione. Infatti, abbiamo scelto i dispositivi medici più rilevanti secondo i consumatori online. Oltre ad analizzare se hanno soddisfatto i controlli di qualità pertinenti.

Guida all’acquisto: Cosa devi sapere sui pessari

Siamo consapevoli che questo è un argomento piuttosto sensibile. In altre parole, capiamo che tu possa provare una certa riluttanza ad utilizzare un pessario cervicale. Non preoccuparti! Ecco perché in questa sezione risponderemo alle tue domande più rilevanti.

chica en cesped

Non è necessario soffrire i sintomi del prolasso. (Fonte: sborisov: 7089049 / 123rf)

Cos’è un pessario e a cosa serve?

Un pessario pelvico è un dispositivo in silicone o plastica. Viene utilizzato per aiutare le donne che soffrono di prolasso. Viene anche posizionato intravaginalmente per riposizionare gli organi in modo efficiente. Come risultato, allevia i sintomi e previene il peggioramento della condizione(2).

Questo strumento è efficace nel 40%-70% dei casi.

Grazie alla flessibilità della vagina, questo elemento rimette l’organo che si è spostato al suo posto originale. Grazie a questa elasticità, non provoca dolore a chi lo indossa. Inoltre, il suo uso è buono per evitare un’operazione. Perché è un trattamento più conservativo e più sicuro.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi di un pessario?

Come abbiamo già detto, questo strumento di salute è un buon modo per evitare la chirurgia. Soprattutto, questo rimedio è consigliabile in alcuni casi specifici. Riduce il rischio di perdita fetale se stai pensando di diventare madre o di avere più figli.

La seguente tabella ti mostra i vantaggi che puoi trarre dal suo utilizzo.

Vantaggi
  • Evita la chirurgia
  • Sicuro
  • Riduce i sintomi
  • Non peggiora il prolasso
  • Aiuta la riabilitazione del pavimento pelvico
  • Facilita il supporto del pavimento pelvico
  • Migliora la qualità della tua vita
Svantaggi
  • Allergie al materiale
  • Strappi dovuti al cattivo posizionamento
  • Non può essere usato se hai un”infezione urinaria
  • Richiede pratica per essere usato

Come ti aiuta un pessario quando soffri di prolasso?

I pessari aiutano le donne con prolasso sollevando e sostenendo il pavimento pelvico. Allevia la pressione e permette l’ossigenazione e l’apporto di sangue ai tessuti. Pertanto, il tuo intero sistema funzionerà correttamente e non soffrirai dei sintomi di questa condizione.

L’uso di questo dispositivo può indebolire l’autostima delle donne. Se questo è il tuo caso, non avere paura! Ci sono modelli con i quali difficilmente noterai la sua esistenza. Naturalmente, chiedi al tuo ginecologo come dovresti procedere.

Quanto è buono un pessario per la mia gravidanza?

Se sei incinta e la tua cervice è inferiore a 25 mm, l’uso di questo dispositivo è certamente una buona opzione. Il motivo è che minimizza il rischio di parto prematuro. Infatti, sono stati condotti diversi studi utilizzando questo strumento.

I risultati dell’utilizzo di un pessario uterino hanno ridotto la probabilità di rischio al parto del 30%. Rispetto al 6% utilizzando le procedure tradizionali.

L’inserimento dell’anello non causa disagio alla donna incinta. Viene anche inserito nell’utero dal medico tra la 18esima e la 22esima settimana di gestazione e rimosso alla 37esima settimana. È senza dubbio sicuro, dato che non influisce né sulla madre né sul futuro bambino (3, 4, 5).

Come posso sapere la misura corretta del mio pessario?

È importante che tu sappia la misura di cui hai bisogno. E che non cada fuori posto, non cada e non ti causi alcun danno(6). Senza dubbio, è essenziale affinché il problema possa essere trattato correttamente. Pertanto, è meglio andare dal tuo medico specialista per scoprirlo.

Per ottenere la misura corretta, il tuo ginecologo deve determinare che tipo di prolasso hai. Per fare questo, lui o lei eseguirà un esame manuale. In questo modo sarà in grado di analizzare il tono muscolare e il supporto del tessuto pelvico. Poi userà le dita per guidarlo nella scelta di quello giusto.

chica con embarazo

Grazie al pessario cervicale il tuo parto è più sicuro. (Fonte: photobac: 48996474/ 123rf)

Come si usa un pessario?

L’uso di un pessario cervicale è molto semplice. Ancora di più una volta che conosci le dimensioni e la forma di cui hai bisogno. Poi deve essere inserito al suo posto. Secondo le istruzioni del tuo ginecologo. Inoltre, può essere montato dal tuo medico o puoi farlo tu stesso.

Decidi tu come ti senti più comodo!

Se decidi di inserirlo da solo, non perdere i seguenti passi per l’inserimento:

  1. Devi urinare prima di inserire il pessario pelvico.
  2. Dovresti essere rilassato in modo che il processo sia molto più confortevole. Puoi certamente fare alcuni esercizi perineali.
  3. Trova il modo in cui ti senti più a tuo agio nell’inserire il pessario. Per esempio, un buon modo è quello di farlo in piedi.
  4. Se soffri di secchezza vaginale, può essere una buona idea applicare una crema per lubrificare la zona.
  5. Se il pessario è cubico, dovresti piegarlo prima dell’inserimento. Puoi anche usare le tue dita per spingerlo dentro. Con l’altra mano puoi usare l’altra mano per facilitare l’apertura della vagina.
  6. È essenziale che tu ti senta a tuo agio con esso. Dovresti controllare che sia aderente in modo che non cada o scivoli fuori posto. Allora muoviti, siediti o vai in bagno.

Pronta, sei pronta a goderti la tua vita senza preoccupazioni!

Criteri di acquisto

Con così tanta varietà e poca conoscenza dei pessari uterini, è molto complicato sapere di quale hai bisogno. Ecco perché ti portiamo questa sezione! Perché vogliamo che tu sappia a cosa prestare attenzione. In modo da poter scegliere il pessario perfetto per te.

Materiale

Nei tempi antichi, i materiali utilizzati per fare i pessari cervicali erano molto diversi. Hanno utilizzato elementi come legno, sughero, argento e oro. Al giorno d’oggi, possiamo trovarli fatti di gomma o silicone.

Grazie a questa innovazione, si possono evitare possibili infezioni e danni alla vescica.

Quando scegli un pessario, è consigliabile chiedere quale materiale è adatto a te. Il motivo è che può causare allergie. Infatti, questo fattore influenza il mantenimento del pessario. Inoltre, assicurati che sia conforme ai controlli di qualità richiesti (8).

Tipo

Ci sono numerosi design di pessari pelvici sul mercato. Infatti, ognuno di essi tratta meglio certe condizioni. Una vagina staccata non è la stessa cosa di un retto staccato. Sta al tuo ginecologo dirti di quale hai bisogno (7):

  • Anello e ciambella . Questi pessari sono abbastanza facili da usare. Per questo motivo, sono i più utilizzati per i problemi minori. Perché sono facili da maneggiare e non richiedono molta pratica.
  • A forma di cubo. Questo modello è utilizzato per il prolasso di tipo III e IV. Indubbiamente i suoi 6 lati contribuiscono al supporto completo del pavimento pelvico. È anche abbastanza facile da mettere in opera, quindi puoi occupartene tu stesso.
  • Gehrung. A causa del suo posizionamento complicato, il ginecologo è responsabile dell’inserimento e della rimozione. In altre parole, viene utilizzato in caso di cistocele o rettocele. Viene anche utilizzato in caso di prolasso uterino di grado III.
  • Gellhorn. Questo dispositivo è utilizzato per i prolassi più gravi. Non è quindi raccomandato per le donne sessualmente attive. Pertanto, la rimozione e l’inserimento è abbastanza difficile.

La scienza sta avanzando. E lo stesso vale per i gadget che vengono utilizzati. E i pessari cervicali non fanno eccezione. Ecco i nuovi che abbiamo trovato per te.

  • Colpexin. Questa è una sfera che aiuta con l’incontinenza urinaria. Riduce anche il prolasso. A causa della sua forma, funziona come una specie di tampone. Infatti, lo svantaggio è che se ti sforzi può cadere.
  • Uretra. Funziona e ha lo stesso scopo di colpexin. D’altra parte, è abbastanza noioso da rimuovere e inserire. Tuttavia, le donne sono più soddisfatte dell’efficacia di questo dispositivo.
  • Incostress. Viene utilizzato per sostenere la muscolatura cervicale e prevenire le perdite di urina. Tuttavia, questo dispositivo non ti aiuta ad esercitare i tuoi muscoli. Tuttavia, migliora la contrazione dell’area perineale.

chica embarazada

Infatti, è importante sapere che possono essere indossati solo per un massimo di 8 ore. (Fonte: Olena Yakobchuk: 128766606/ 123rf)

Dimensione

Una volta che hai visitato il tuo operatore sanitario e ti ha detto di quale dimensione hai bisogno, è il momento di selezionare il dispositivo giusto per te. Questo dipende anche dal modello che userai.

Vedi la tabella qui sotto per avere un’idea delle dimensioni di ogni tipo di pessario.

Tipo Size
Ciambellae anello Da 51 mm a 95 mm
Cubo Da 25 mm a 65 mm
Gehrung Da 35 mm a 64 mm
Gellhorn Da 28 mm a 95 mm

Manutenzione

La manutenzione di questo prodotto è molto comoda grazie al materiale di cui è fatto. Può rimanere all’interno per 3 mesi finché non viene sostituito da uno nuovo. Tuttavia, è meglio rimuoverlo di tanto in tanto.

Per pulirlo, basta sciacquarlo con del sapone.

Se sei sessualmente attivo, devi sapere che richiederà una manutenzione più delicata. Avrai certamente bisogno di essere più consapevole di come rimuoverlo, pulirlo e inserirlo correttamente.

Se questo è il caso, chiedi al tuo medico come procedere.

Riassunto

Oggi, non poche donne soffrono di prolasso. La frequenza di questa condizione è dovuta al fatto che è comune a qualsiasi età e per diverse ragioni. È anche un argomento su cui molte persone sono timide. Tuttavia, con l’aiuto del tuo medico, puoi rimediare facilmente (9, 10).

Ci sono diverse opzioni e modelli per soddisfare ogni tipo di problema. Pertanto, hai bisogno di scoprire di cosa si tratta. Dipende da quale modello e dimensione hai bisogno. In questo modo non soffrirai dei sintomi del prolasso.

Se hai trovato il nostro articolo interessante, condividilo sui tuoi social network! Lascia nella casella dei commenti se conosci qualche metodo o dispositivo. E così aiutare i nostri lettori.

(Fonte dell’immagine in primo piano: Hzbw7bnMufs/ unsplash)

Riferimenti (10)

1. Abdel Karim Ruiz, Miriam; Gallego Molina, Jésica; Gavilán Díaz, Marta. Pesario vaginal en el prolapso uterino e incontinencia urinaria. Evidentia. 2016 ene-mar; 13(53).2021
Fonte

2. Sciencedirect.G. Bader, M. Koskas. Prolapso de los órganos pélvicos. Diagnóstico y tratamiento, EMC - Tratado de medicina, Vol. 12, Asunto 3, págs: 1-8, 2008.2021
Fonte

3. Scielo.Guzmán Parrado Roberto, Nodarse Rodríguez Alfredo, Guerra Chang Elena, Sanabria Arias Ana Mary, Couret Cabrera Martha Patricia, Díaz Garrido Dayamí. Characterization of cerclage pessary use as prevention of preterm delivery. Rev Cubana Obstet Ginecol. 2013.2021
Fonte

4. REV. Chil. Obstet. Ginecol. Mauricio Gómez Londoño, Luís Guillermo Echavarría Restrepo, Claudia Patricia,Henao López, María Nazareth Campo Campo, Daniel Sanín Ramírez. Uso de pesario para prolapso de órganos pélvicos durante el embarazo: serie de casos y revisión de la literatura. 2020; 85(3): 270 - 274
Fonte

5. Univ. Autónoma de Madrid. Cruz Sara. Evaluación del pesario cervical frente a la progesterona vaginal para la prevención del parto pretérmino en gestaciones únicas con cuello acortado (estudio pesapro): Ensayo clínica multicéntrico, aleatorizado y controlado.2017.2021
Fonte

6. Sciencedirect. J. López-Olmos. Lesiones vaginales por pesario. Estudio de casos y revisión de la literatura. Vol. 40, Issue 4.Pages 146-153.2013.2021
Fonte

7. Cancercarewny.com. Amanda L. Dameron, MA.Cystocele and rectocele repair.cancer care of western New York.2021.
Fonte

8. Boe.es. Directiva 93/42 CEE del consejo. Relativa a los productos sanitarios. 1993. 2021
Fonte

9. Rev. Col. de Menopausia. Comité científico. VOL. 24 NÚM. 4 - 2018.2021
Fonte

10. Delgado Aguilar, H.; Pereda Arregui, E.; Remirez Suberbiola, J. M.; Delgado Aguilar, M. J. C. S.Almendrales. Plan de cuidados incontinencia urinaria de esfuerzo. Madrid Área XI. Hospital 12 de Octubre.2017.2021
Fonte

Perché puoi fidarti di me?

Articolo scientifico
Abdel Karim Ruiz, Miriam; Gallego Molina, Jésica; Gavilán Díaz, Marta. Pesario vaginal en el prolapso uterino e incontinencia urinaria. Evidentia. 2016 ene-mar; 13(53).2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Sciencedirect.G. Bader, M. Koskas. Prolapso de los órganos pélvicos. Diagnóstico y tratamiento, EMC - Tratado de medicina, Vol. 12, Asunto 3, págs: 1-8, 2008.2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Scielo.Guzmán Parrado Roberto, Nodarse Rodríguez Alfredo, Guerra Chang Elena, Sanabria Arias Ana Mary, Couret Cabrera Martha Patricia, Díaz Garrido Dayamí. Characterization of cerclage pessary use as prevention of preterm delivery. Rev Cubana Obstet Ginecol. 2013.2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
REV. Chil. Obstet. Ginecol. Mauricio Gómez Londoño, Luís Guillermo Echavarría Restrepo, Claudia Patricia,Henao López, María Nazareth Campo Campo, Daniel Sanín Ramírez. Uso de pesario para prolapso de órganos pélvicos durante el embarazo: serie de casos y revisión de la literatura. 2020; 85(3): 270 - 274
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Univ. Autónoma de Madrid. Cruz Sara. Evaluación del pesario cervical frente a la progesterona vaginal para la prevención del parto pretérmino en gestaciones únicas con cuello acortado (estudio pesapro): Ensayo clínica multicéntrico, aleatorizado y controlado.2017.2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Sciencedirect. J. López-Olmos. Lesiones vaginales por pesario. Estudio de casos y revisión de la literatura. Vol. 40, Issue 4.Pages 146-153.2013.2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Cancercarewny.com. Amanda L. Dameron, MA.Cystocele and rectocele repair.cancer care of western New York.2021.
Vai alla fonte
Regolamento
Boe.es. Directiva 93/42 CEE del consejo. Relativa a los productos sanitarios. 1993. 2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Rev. Col. de Menopausia. Comité científico. VOL. 24 NÚM. 4 - 2018.2021
Vai alla fonte
Articolo scientifico
Delgado Aguilar, H.; Pereda Arregui, E.; Remirez Suberbiola, J. M.; Delgado Aguilar, M. J. C. S.Almendrales. Plan de cuidados incontinencia urinaria de esfuerzo. Madrid Área XI. Hospital 12 de Octubre.2017.2021
Vai alla fonte
Recensioni