Ultimo aggiornamento: 23/07/2020

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

20Ore impiegate

4Studi valutati

62Commenti raccolti

A chi non piacciono le poltrone per bambini? Non solo solo un modo di far giocare i piccoli ad imitare i grandi, appaiono anche estremamente comode e confortevole che molti di noi vorrebbero la versione in grande. Ed è per questo che tutti i bambini apprezzano questo tipo di seduta, di cui difficilmente si stancano.

Se stai leggendo questo articolo è perché probabilmente anche tu vuoi regalarne una a tuo figlio e stai cercando la migliore. Beh, sei nel posto giusto! Non solo ti mostreremo i modelli più apprezzati attualmente sul mercato, ma ti daremo anche alcuni consigli per trovare la poltrona per bambini più adatta alle tue esigenze. Pronto? Iniziamo!

Le cose più importanti in breve

  • Sempre più prodotti hanno la loro versione “mini”, ma le poltrone da bambini esistono ormai da diverso tempo, anche se i modelli a disposizione sono sempre più carini e confortevoli.
  • Oltre ai vantaggi offerti da questo tipo di poltrone (comfort, utilità e versatilità), i bambini possono esercitarsi nel gioco simbolico con esse, favorendo lo sviluppo cognitivo ed emotivo.
  • Quando si sceglie la miglior poltrona per bambini, è importante tenere conto di fattori tra i quali l’utilità che stiamo cercando, i materiali e le dimensioni. Ne parleremo meglio nella sezione dei criteri di acquisto.

Le migliori poltrone da bambini sul mercato: la nostra selezione

L’ampia gamma di prodotti disponibile può rendere difficile scegliere la poltrona più adatta per i tuoi bimbi. Noi abbiamo fatto una ricerca e abbiamo creato una selezione di quelle che, ad oggi, sono le migliori poltrone per bambini sul mercato. Quale pensi che piacerà di più a tuo figlio?

La poltrona per bambini preferita dalle recensioni

Chicco Twist è una poltrona adatta da 1 a 5 anni che risulta particolarmente versatile, visto che oltre ad essere sfoderabile e lavabile, si posiziona in 3 diverse comode pose, tra cui una distesa per far fare un riposino al tuo piccolo. Il design è moderno e adattabile ad ogni stanza, che sia la camerina o il soggiorno.

Con ben il 94% di recensioni positive, questa poltroncina Chicco è sicuramente una delle più vendute e apprezzate sul mercato attuale. Sembra piacere particolarmente ai bimbi, è ben fatta e i genitori esaltano le qualità, tra cui quella di essere sfoderabile. Qualcuno dice che per i bimbi di 5 anni può risultare piccola.

La migliore poltrona per bambini 2 in 1

La poltrona per bambini Howa ha lo schienale regolabile in 6 posizioni, il che risulta particolarmente interessante potendo essere trasformata anche in lettino. Le dimensioni sono 50 centimetri di larghezza, e 50 centimetri di profondità da seduta, mentre la lunghezza da distesa è di 95 centimetri.

In Italia le recensioni sono ancora poche, ma anche in altri paesi viene considerata bella e comoda, oltre che pratica perché sfoderabile. Qualcuno la consiglia anche per i bambini più grandi, visto che sembra essere resistente. Sembra invece essere meno adatta ai più piccoli.

La migliore poltrona classica

Questa poltrona dal design classico è progettata per i bambini dagli 8 mesi fino a 4 anni (le dimensioni sono 40 x 40 x 42 centimetri). È leggera, funzionale, rivestita in cotone traspirabile e con una fantasia divertente (6 varietà disponibili). È sfoderabile e lavabile in lavatrice a 30°C e il resto dei materiali sono atossici e sicuri per i bambini.

Le opinioni sono a 4 e 5 stelle all’84%. È molto carina da vedere, pratica e ai bimbi piace, anche se qualcuno la giudica troppo leggera e quindi meno adatta ai bimbi più grandi.

La miglior poltroncina per bambini interattiva

Fisher Price propone una poltrona che offre canzoni da cantare, melodie e tante frasi da ripetere.
Include la tecnologia Smart Stages con contenuti che cambiano man mano che il bambino cresce. Le canzoncine si attivano ogni volta che il piccolo si alza dalla poltroncina. I tre livelli sono 12, 18 e 24 mesi.

Il 93% delle recensioni sono positive a 4 e 5 stelle. Viene giudicata divertente, simpatica e ai bambini piace molto. Funzionando con 3 pile a stilo non risulta particolarmente dispendioso il suo utilizzo, visto che non consuma tanto.

logo

logo

logo

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sulle poltrone per bambini

Non è una decisione così poi complessa dover scegliere una poltrona per bambini. Però è piuttosto normale farsi alcune domande prima di acquistarne una. Ed è per questo che abbiamo creato una sezione dove risponderemo ai dubbi più frequenti su questo particolare mobilio per bambini.

Un bimbo su una poltrona per bambini con un orsetto

Le poltrone da bambini sono sicure e progettate per farli sentire a proprio agio. (Fonte: Melpomen: 100539409/ 123rf.com)

A cosa serve una poltrona per bambini?

La prima cosa che di solito ci chiediamo quando includeremo un nuovo oggetto o giocattolo in una routine dei nostri figli è la sua utilità. Bene, al di là di ciò che puoi pensare all’inizio (che serve solo per i bambini a guardare la TV al nostro fianco), le poltrone per bambini offrono molteplici vantaggi:

  • Creano un luogo confortevole e sicuro dove i bambini possono trascorrere il loro tempo libero, sia guardando la TV, leggendo o trascorrendo del tempo con la famiglia.
  • Oggi giorno si trovano modelli tanto versatili da poterle usare anche come lettino, utile per quando il bambino vuol fare un pisolino o quando c’è un amichetto che lo viene a trovare.
  • Sono compatte e leggere, il che ci consente di posizionarle ovunque e spostarle senza difficoltà.
  • Sono pratiche e possono essere utilizzate per molti anni.
  • Favoriscono il gioco simbolico o di imitazione della realtà, che ha molti benefici nello sviluppo dei bambini.
  • Esistono design molteplici per adattarsi ai gusti dei bambini e farli sentire a proprio agio.
  • Sono completamente sicure, sia per i materiali con cui sono fatte che per le loro dimensioni.

Non avevi mai considerato questi vantaggi della poltrona per bambini, vero? Tieni presente che hanno un prezzo piuttosto conveniente. Puoi trovare poltrone per bambini di ottima qualità a prezzi adeguati a tutte le tasche (da 30 a 100 euro).

Quanti tipi di poltrona per bambini esistono?

Indipendentemente dai modelli o disegni esterni che scegli in base ai gusti del tuo bambino, ci sono tre diversi tipi di poltrone per bambini:

  • Poltrona per bambini classica
  • Poltrona per bambini tipo divano
  • Poltrona per bambini tipo divano letto

Tutti sono molto utili e soddisfano la maggior parte degli aspetti che abbiamo indicato nella domanda precedente. Tuttavia, ognuno si distingue per una o più caratteristiche. Guarda la tabella di confronto qui sotto per capire a cosa ci riferiamo.

Tipo di poltrona per bambini Vantaggi Svantaggi
Poltrona per bambini classica È molto compatta e la puoi posizionare ovunque. È poco versatile e ha solo un posto.
Poltrona per bambini tipo divanetto È più spaziosa e possono usarla due o anche tre bambini alla volta. Occupa più spazio in casa ed è generalmente più costosa.
Poltrona per bambini tipo divano letto È molto versatile e pratica. Richiede molto spazio per usarla al meglio.

Oltre a questa classificazione, potremmo differenziare le poltrone per bambini anche in termini di materiali e caratteristiche, ad esempio se sono gonfiabili o meno, o se sono evolutive o meno, ovvero se variano di dimensioni man mano che il bambino cresce.

Per quale età sono consigliate le poltrone per bambini?

Un altro dubbio che assale quando si parla di articoli e giocattoli per bambini, è l’età consigliata. Nel caso delle poltrone per bambini, si trovano modelli adatti a ogni fascia di età, dai più piccoli (anche 7 o 8 mesi) fino a 8 0 9 anni. Come accennato qui sopra, ad oggi si trovano anche modelli evolutivi, che sono regolabili secondo per le diverse età di utilizzo.

Comunque sia il miglior consiglio che possiamo darti al riguardo è quello di seguire le indicazioni del produttore ed evitare di comprare un prodotto troppo piccolo o troppo grande, anche se con un design più piacevole.

Poltrona letto per bambini

Uno dei grandi vantaggi rispetto alle sedie per bambini è che favoriscono il gioco simbolico o di imitazione della realtà. (Fonte: Kovtun: 95920145/ 123rf.com)

Quali caratteristiche deve avere una poltrona per bambini?

Sebbene l’estetica prevalga nella scelta, ci sono altri aspetti che devi considerare nel momento in cui scegli un oggetto che è destinato ai piccoli di casa. Una poltrona per bambini di qualità deve:

  • essere comoda e confortevole;
  • avere materiali di buona qualità e non tossici né nocivi per i bambini;
  • contare su un rivestimento removibile e lavabile affinché il mantenimento sia semplice;
  • essere sicura, quindi non avere pezzi che si staccano, ne spigoli o parti pericolose;
  • avere un design piacevole per il bambini.

Se, oltre a tutti questi requisiti, è una poltrona versatile ed evolutiva, migliore che mai. Queste due caratteristiche permetteranno alla sedia di durare più a lungo e quindi di trarre il massimo da essa.

Che tipo di manutenzione richiede una poltrona per bambini?

Sappiamo che uno degli aspetti che influenzano maggiormente la salute dei nostri bambini è la pulizia del loro ambiente e degli oggetti che usano quotidianamente. Inoltre, siamo consapevoli che le poltrone sono il luogo ideale per la proliferazione di batteri e acari.

È fondamentale realizzare una buona manutenzione a questo tipo di poltrone.

Come si mantiene quindi? Beh la poltrona dovrebbe venire aspirata regolarmente. Poi dovrebbe avere una fodera rimovibile da poter lavare in lavatrice. In alternativa, si trovano tessuti con trattamento “antimacchia” (ciniglia, similpelle, pelle e microfibra), che si possono pulire facilmente con una spugna o un panno umido. Ricorda che più è facile da pulire, meglio sarà per te e per il tuo piccolo.

Criteri di acquisto

A questo punto sarai già deciso ad acquistare una poltrona per bambini e siamo contenti di questo. Tuttavia, prima di procedere, ti consigliamo di leggere anche questa ultima parte, dedicata ai criteri da tenere presente prima della scelta finale. Questi ti aiuteranno a fare l’acquisto giusto di cui poi non ti pentirai in seguito.

Utilità e tipo

In primo luogo, quando si acquista una poltrona per bambini, devi pensare all’utilità che avrà. Con questo vogliamo intendere, ad esempio, se il bimbo la userà solo per vedere un po’ i cartoni animati o se, al contrario, vuoi utilizzarla anche per fargli fare un riposino o per quando ospiterete un amichetto.

Sulla base di questa prima decisione, potrai scegliere un tipo specifico (poltrona classica, tipo divano o tipo divano letto). Grazie a questo, avrai già scartato buona parte dei modelli che il mercato ti offre e sarai un po’ più vicino alla poltrona per bambini ideale per te.

Materiali

Naturalmente, un altro dei grandi fattori che devi prendere in considerazione sono i materiali. Qualsiasi prodotto che verrà utilizzato da tuo figlio deve essere realizzato con materiali atossici o nocivi per lui. Oltre alla sicurezza, devi anche guardare al comfort e alla durata.

Per quanto riguarda il comfort, è meglio che sia riempita con schiuma antiallergica, molto confortevole e sicura per i bambini. E, d’altra parte, la durabilità delle poltrone per bambini si rifletterà nella qualità dei materiali e nella possibilità di pulirle. Ricorda che i bambini non stanno fermi un attimo e la poltrona deve resistere al loro modo di essere.

Dimensioni

Anche le dimensioni hanno un ruolo importante in questa decisione. Ricorda che l’obiettivo delle poltrone per bambini è creare un ambiente piacevole e sicuro in cui il tuo piccolo si possa sentire a proprio agio, diverta e impari.

Devi riflettere su dove posizionerai la poltrona.

Presta quindi attenzione alle misure della poltrona e assicurati che rimanga spazio a sufficienza affinché il tuo bambini possa muoversi liberamente e in sicurezza. Inoltre, sempre a proposito delle dimensioni, rifletti se ti interessa un modello da poter spostare frequentemente. Di conseguenza potrai optare per poltrone più o meno compatte.

Conclusioni

Avevi mai considerato i molteplici vantaggi che potrebbe portare a tuo figlio una poltrona per bambini? Dopo aver letto questa guida, sicuramente non hai più dubbi al riguardo. Questo tipo di poltrone risultano divertenti, versatili e possono tornare molto utili, ma devi saper fare una scelta giusta.

Grazie a questa seduta per bambini, il più piccolo della casa può imitare gli adulti, divertirsi, giocare, imparare e crescere in un ambiente sicuro e adattato alle sue esigenze. Ricorda di tenere presenti i nostri criteri di acquisto e siamo sicuri che non ti pentirai di ciò che comprerai!

Se ti è piaciuta la nostra guida sulla poltrona per bambini, condividila sui social network e lasciaci un commento. Ci farebbe piacere leggere cosa ne pensi!

(Fonte dell’immagine in evidenza: Białasiewicz: 93880834/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Elisa Bruno Scrittrice e traduttrice
Ho svariate passioni che mi portano a scrivere di diversi temi, tra cui i viaggi, l'economica, i prodotti di bellezza e gli animali, ma mi piace anche la tecnologia e tutto quello che ci può offrire.