Ultimo aggiornamento: 19/08/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

27Ore impiegate

7Studi valutati

88Commenti raccolti

Bentornato su SuperBelle! I puzzle per bambini sono composti da diversi pezzi con diverse dimensioni, formati, materiali e temi che i piccoli devono mettere insieme copiando un modello da seguire. Vuoi sapere di più su questo gioco benefico? Qui ti diremo tutto!

I puzzle per bambini hanno molteplici vantaggi per lo sviluppo cognitivo dei bambini, poiché rafforzano il loro pensiero logico, mentre stimolano la loro creatività e immaginazione. Aiutano anche i bambini ad aumentare la loro attenzione, concentrazione e memoria, mentre si divertono giocando.

In questo articolo parleremo delle caratteristiche più importanti dei puzzle per bambini, comprese le loro diverse varietà, i diversi prezzi e le età più consigliate per ogni modello, tra gli altri aspetti che ti aiuteranno nella scelta del puzzle perfetto per tuo figlio.




Prima le cose più importanti

  • I puzzle per bambini sono giochi da tavolo progettati per intrattenere e divertire i bambini, mentre allo stesso tempo imparano e sviluppano diverse abilità e capacità. Questo è il motivo per cui vengono utilizzati anche nelle scuole e per diversi tipi di terapia.
  • I puzzle per bambini possono avere diversi temi. I più noti, per esempio, sono i puzzle di numeri e lettere, i puzzle di personaggi per bambini e i puzzle di oggetti, che differiscono principalmente in termini di fascia d’età a cui si rivolgono.
  • Prima di acquistare un puzzle per bambini, è importante che tu prenda in considerazione alcuni aspetti che ti aiuteranno a scegliere il gioco più adatto al tuo bambino, come i diversi materiali, i formati, il numero e la dimensione dei pezzi e le età consigliate.

Puzzle per bambini: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Lo scopo principale di questa guida all’acquisto è che tu conosca le caratteristiche più importanti del prodotto che sei interessato ad acquistare. Pertanto, ti informeremo sugli aspetti fondamentali dei puzzle per bambini, inclusi i loro vantaggi e svantaggi.

I puzzle per bambini stimolano l’immaginazione e la creatività. (Foto: HolgersFotografie / pixabay.com)

Cosa sono i puzzle per bambini e quali sono i loro vantaggi?

I puzzle per bambini sono rompicapi progettati per intrattenere i bambini piccoli e allo stesso tempo insegnare loro nuove abilità e conoscenze. Attraverso i puzzle (come sono anche conosciuti), i bambini sviluppano molteplici abilità.

Sono composti da diversi pezzi fatti di materiali diversi che devono essere messi insieme o incastrati per formare varie figure, corrispondenti a determinati temi. Ci sono puzzle di diverse complessità, dimensioni, formati e design, adatti ad ogni preferenza ed età.

Tra i loro enormi vantaggi, i puzzle per bambini stimolano la creatività, l’immaginazione, il pensiero logico, le abilità cognitive e motorie, la coordinazione, l’attenzione, la concentrazione e la memoria. Inoltre li rilassa, divertendosi allo stesso tempo.

Vantaggi
  • Stimola la creatività e l”immaginazione
  • Aiuta a sviluppare le abilità motorie
  • Migliora l”attenzione e la concentrazione
  • Rilassa e calma i bambini
  • Aiuta a migliorare la memoria
Svantaggi
  • Può causare frustrazione nei bambini
  • I pezzi piccoli sono pericolosi per i bambini piccoli
  • I pezzi si perdono facilmente
  • A volte sono troppo complessi

Puzzle per bambini con numeri e lettere, personaggi di bambini o oggetti – A cosa dovresti prestare attenzione?

Ci sono diversi tipi di puzzle per bambini, adatti a diverse età, interessi e necessità. Questi includono puzzle di numeri e lettere, puzzle di personaggi per bambini e puzzle di oggetti, tra le altre variazioni tematiche.

Numeri e lettere. Questi puzzle per bambini sono disponibili in diversi materiali, dimensioni e formati, e sono progettati per rafforzare l’apprendimento dei bambini in modo giocoso, didattico e divertente, nella prima fase della scuola quando imparano l’addizione e la sottrazione.

Personaggi per bambini. Questi puzzle per bambini sono basati su personaggi di programmi televisivi, serie o film. I piccoli devono assemblare i loro idoli per mezzo di pezzi fatti di diversi materiali, in diversi formati, dimensioni e texture.

Objects. Questi sono i classici puzzle per bambini, progettati con immagini di diversi oggetti (animali, cibo, accessori, trasporti, ecc.), che variano a seconda dell’età e degli interessi di ogni bambino. Ci sono anche puzzle del corpo umano, mestieri e professioni e altri temi.

Numeri e lettere Personaggi per bambini Oggetti
Dimensione, formato e materiali Variato Variato Variato
Età Tra i 5 e i 7 anni Dai 3 anni in poi Dai 2 ai 5 anni, ca.
Tipo di utilizzo Educativo, pedagogico Intrattenimento, sviluppo cognitivo Intrattenimento, sviluppo cognitivo

Quanto costano i puzzle per bambini?

I prezzi dei puzzle per bambini variano a seconda del numero di pezzi, dei diversi materiali e della qualità dei pezzi, tra gli altri fattori. Nel paragrafo seguente parleremo dei costi approssimativi in modo che tu abbia un parametro dei valori.

Nel mercato puoi trovare puzzle per bambini da 3 a 40 euro o più, a seconda delle particolarità che abbiamo menzionato sopra. Tuttavia, puoi ottenere prodotti di ottima qualità per un prezzo compreso tra gli 8 e i 20 euro.

I puzzle per bambini contribuiscono allo sviluppo cognitivo. (Foto: PublicDomainPictures / pixabay.com)

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e valutare i diversi modelli di puzzle per bambini

In quest’ultima sezione parleremo dei fattori più importanti da prendere in considerazione quando si acquista un puzzle per bambini, dato che tra tanta varietà e assortimento di modelli potresti trovare difficile selezionare il puzzle perfetto per tuo figlio

  • Materiali
  • Formati
  • Pezzi
  • Età

Materiali

Puoi trovare una grande varietà di materiali per puzzle per bambini sul mercato. Di seguito menzioneremo i più comuni (potremmo aggiungere alla lista anche quelli in tessuto, carta, ecc.), in modo che tu possa confrontarli e valutare quale sia il più adatto al tuo bambino.

Legno. I puzzle in legno per bambini sono i più resistenti e durevoli, anche se non sono raccomandati per i bambini più piccoli, poiché è un materiale duro e possono colpirsi accidentalmente con i pezzi. Sono disponibili in diverse dimensioni, formati e texture (alcuni hanno un rilievo).

Cardboard. Questi sono i tradizionali puzzle con molti pezzi (anche se possono essere disponibili anche in piccole quantità) e generalmente vengono forniti con una base dello stesso materiale per sostenere e disporre i piccoli frammenti. Sono i più economici, anche se sono anche i meno resistenti.

Rubber. Questi puzzle per bambini sono pensati per i più piccoli, dato che non possono fare male se si colpiscono con essi. Sono anche fatti con pezzi grandi in modo che non vengano inghiottiti, e di solito ci sono poche unità in colori vivaci per attirare la loro attenzione.

Plastica. Ci sono anche puzzle di plastica per bambini, con una varietà di disegni, forme e dimensioni. È importante assicurarsi che i piccoli pezzi (come i rasti) siano fuori dalla portata dei bambini e che non contengano componenti potenzialmente tossici come il PVC.

Mosaico. Questi puzzle sono estremamente originali e belli, poiché sono composti da piccoli pezzi di mosaico che i bambini devono assemblare seguendo un modello guida. Sono generalmente per bambini non molto piccoli, poiché sono un po’ più complessi da mettere insieme.

Ci sono puzzle a mosaico molto belli e ornamentali per bambini. (Foto: _Alicja_ / pixabay.com)

Formati

I puzzle per bambini hanno diversi formati, adatti a diversi design, temi, età e gusti. Ecco le forme di puzzle più comuni in modo che tu possa scegliere quella più adatta a te.

Cubi. I cubi sono il formato più popolare per i puzzle per i bambini più piccoli, dato che tendono ad avere un piccolo numero di unità per assemblare figure semplici. Possono essere fatti di legno o di plastica e sono spesso ricoperti di tessuto in modo che i bambini possano scoprire nuove texture senza il rischio di farsi male.

Pezzi irregolari. I puzzle di cartone, per esempio, si presentano quasi sempre sotto forma di pezzi irregolari che si incastrano per formare un’immagine. Questi pezzi non rappresentano nessuna immagine particolare quando sono sciolti; hanno senso solo se sono messi insieme correttamente.

Pezzi interi. I pezzi interi hanno un significato in sé, anche se insieme formano un’immagine o una silhouette più grande. Possono essere figure geometriche (triangoli, quadrati, cerchi, ecc.), parti del corpo (braccia, gambe, testa, ecc.), parti di un oggetto o soggetto (ruote, cappello, valigia, ecc.), tra gli altri.

I puzzle per bambini sono disponibili in diversi formati e strutture. (Foto: _Alicja_ / pixabay.com)

Pezzi

Il numero di pezzi nei puzzle per bambini varia a seconda dell’età, così come la dimensione delle unità. Qui ti diremo quanti pezzi hanno di solito i puzzle e quali sono le loro dimensioni a seconda di ogni fase dei piccoli.

Da 2 a 4 pezzi. Come puoi immaginare, questi puzzle sono progettati per i bambini più piccoli (circa 2 anni), che stanno appena iniziando a riconoscere i modelli e a scoprire come incastrare le unità insieme. Sono di grandi dimensioni e di consistenza morbida in modo da non essere sbattuti o ingoiati.

Da 6 a 20 pezzi. I bambini tendono a incorporare le conoscenze in modo rapido e naturale, quindi questi puzzle, solitamente di medie dimensioni, sono adatti a bambini tra i 3 e i 4 anni, che inizieranno con puzzle con meno pezzi e saranno presto in grado di risolvere quelli più complessi.

Da 25 a 50 pezzi. Questi puzzle per bambini sono raccomandati per bambini tra i 4 e i 6 anni di età, a seconda delle capacità di ogni bambino. È bene scegliere un tema che li interessi in modo che si sentano più attratti dal gioco.

Da 50 pezzi in su. I puzzle con più di 50 pezzi generalmente hanno unità piccole e sono rivolti a bambini dai 6 anni in su che stanno andando a scuola. Puoi trovare puzzle per bambini più grandi con centinaia di pezzi a tema.

Età

I puzzle per bambini sono progettati in base alla fase che ogni bambino sta attraversando; quindi, in base ad ogni età, raccomandiamo un numero approssimativo di pezzi di una certa dimensione (come menzionato sopra), e un tema specifico, anche se dipenderà sempre dalle preferenze del bambino.

2 a 3 anni. Per questa fascia d’età, raccomandiamo puzzle da 2 a 3 pezzi completi (come cerchi, quadrati, triangoli), preferibilmente con colori intensi che attirino la loro attenzione. Puoi anche trovare puzzle con musica, o diverse texture che stimolano e sviluppano i diversi sensi.

3 a 6 anni. I puzzle più adatti a questa fascia d’età sono quelli con disegni o forme di oggetti familiari ai bambini, come animali, mezzi di trasporto, persone, personaggi dei bambini che gli piacciono, ecc. Possono essere aggiunti anche numeri e lettere.

Dai 6 ai 12 anni. A partire dai 6 anni, quando il bambino è già a scuola, raccomandiamo i puzzle con numeri e lettere per incoraggiare l’apprendimento. Man mano che il bambino diventa più grande, puoi aggiungere più unità e complessità al puzzle, in modo che lui o lei non si annoi e possa superare gli obiettivi e sviluppare più abilità.

(Foto dell’immagine in evidenza: Lonely Planet / unsplash.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni