Benvenuta sulla nostra guida dedicata al retinolo, un prodotto che viene usato da anni per migliorare l’aspetto della pelle di noi donne. Con i nostri consigli sarai in grado di sfruttare al massimo questa sostanza meravigliosa ed evitare i suoi effetti collaterali.

Il retinolo stimola la formazione di nuove cellule epiteliali, che contribuiscono a diminuire le macchie e le rughe d’espressione. I prodotti con un’alta concentrazione di vitamina A si utilizzano esclusivamente in dermatologia. I cosmetici che contengono retinolo in vendita nei negozi possono avere, però, uguale efficacia, anche se saranno necessarie pazienza e costanza se si vogliono vedere dei risultati.

Le cose più importanti in breve

  • Il retinolo è un derivato della vitamina A capace di stimolare il rinnovamento dello strato più superficiale della pelle.
  • È un prodotto efficace soprattutto nel trattamento dell’acne, delle macchie e delle prime rughe d’espressione.
  • I principali effetti collaterali del retinolo sono le infiammazioni, l’arrossamento e la desquamazione della pelle. Questi sintomi sgradevoli compaiono se la nostra pelle è particolarmente sensibile o se utilizziamo una quantità troppo elevata di prodotto.

Classifica: I migliori sieri contenenti retinolo sul mercato

Di seguito, ti mostreremo i migliori sieri contenenti retinolo che si possono trovare sul mercato. In questa parte scoprirai qual è il più adeguato per te o per i tuoi cari. Inoltre, potrai anche conoscere i benefici che dona alla nostra pelle.

Posto nº 1: Poppy Austin® (2.5% di retinolo)

Il siero al retinolo Poppy Austin® ha il 72% di ingredienti di naturale biologica, e contiene, oltre al 2,5% di retinolo, l’acido ialuronico, l’amamelide, l’aloe, l’olio di jojoba, la vitamina E, il tè verde e la centella asiatica. Il produttore offre la garanzia soddisfatti o rimborsati. Ogni confezione contiene 60 ml di prodotto.

Risulta uno dei prodotti più venduti e miglior recensiti su Amazon e non solo. È un siero leggero, non unge, di facile assorbimento, non ha profumazioni intense. Le opinioni lo ritengono efficace e piacevole da utilizzare. La confezione dura a lungo anche se qualcuno la ritiene non buona perché non eroga bene il siero.

Posto nº 2: D.obsessed Siero (2.5% di retinolo)

D.obsessed è un siero al retinolo al 2,5%, con ingredienti biologici come l’acido ialuronico, l’olio di jojoba, il tè verde, l’aloe vera e il propoli. Non contiene parabeni, alcool, coloranti e profumi. Non viene testato sugli animali. Il produttore offre la garanzia soddisfatti o rimborsati.

Secondo le recensioni è adatto anche a chi ha la pelle sensibile. Le opinioni lo ritengono efficace contro macchie e come idratante, con risultati sorprendenti già dalle prime applicazioni. Si stende bene pur essendo denso, non ha particolari odori e non unge. Rapporto qualità prezzo tra i migliori.

Posto nº 3: Eldivine Beauty Serum Set (2.5% di retinolo)

Il set Eldivine è un prodotto contenente siero al 2,5% di retinolo, siero alla vitamina C e siero all’acido ialuronico, 3 principi attivi considerati molto efficaci per avere una pelle sana e giovanile. Non ci sono parabeni, profumi, propilene né formaldeide. Non è testato sugli animali. I 3 flaconcini del set sono da 30 ml ciascuno.

Gli acquirenti apprezzano il rapporto qualità prezzo, l’efficacia dei 3 sieri, la leggerezza nell’utilizzarli e il fatto che lasciano la pelle morbida e non unta. C’è chi, a distanza di tempo, non ha trovato benefici.

Posto nº 4: VSADEY Siero BIO (2,5% di retinolo)

Solo ingredienti naturali e organici in questo siero al 2,5% di retinolo, con l’aggiunta di acido ialuronico e vitamina E. La confezione è da 30 ml ed è dotata di contagocce. Il produttore consiglia di applicarlo dopo la detersione del viso e di tamponare per migliorare l’assorbimento. Viene offerta la garanzia soddisfatti o rimborsati.

Le recensioni lo ritengono un prodotto piacevole da utilizzare, non unge, adatto a tutti i tipi di pelle. Efficace contro le macchie, rende la pelle visivamente più liscia e morbida. Consigliato da tutti gli utilizzatori che lo ritengono tra i sieri al retinolo con il miglior rapporto qualità prezzo.

Posto nº 5: The Ordinary Advanced Retinoid (2% di retinolo)

Un contenitore da 30 ml di siero, con una miscela di Hydroxypinacolone Retinoate, una forma altamente avanzata di retinoidi e palmitato di retinile. Questa forma di presentazione garantisce un effetto intenso ed è indicata per tutti i tipi di pelle. Il produttore non lo consiglia come trattamento dell’acne.

Viene utilizzato anche da persone con la pelle ipersensibile e la formulazione risulta piacevole da applicare ed efficace negli effetti antietà. All’estero, ci sono state lamentele per prodotti apparentemente ‘fake’ della marca.

Guida all’acquisto: Tutto quello che devi sapere sul retinolo

Il retinolo, un derivato della vitamina A, viene utilizzato in cosmetica dal 1984. Questa molecola è capace di stimolare il DNA delle cellule con cui entra in contatto e di stimolarne il metabolismo. Se si utilizza con costanza, è capace di stimolare la produzione di nuove cellule e di generare un ispessimento dell’epidermide.

retinolo-prima

Un siero al retinolo migliorerà allo stesso modo l’apparenza della pelle degli uomini e delle donne.
(Fonte: Mandrikova: 51170131/ 123rf.com)

Cos’è il retinolo esattamente?

Il retinolo è un derivato della vitamina A. Appartiene al gruppo dei retinoidi topici, come la tretinoina e l’isotretinoina. Questi due prodotti, utilizzati comunemente in dermatologia, sono efficaci, me tendono a generare arrossamenti e infiammazioni. Il retinolo è stato sviluppato come alternativa più delicata (ma ugualmente efficace) per la cura della pelle.

A partire dai 30 anni, la produzione di collagene e la creazione di nuove cellule epidermiche rallentano. La vitamina A è capace di penetrare nelle cellule e stimolare il loro metabolismo, facendo in modo che tornino a comportarsi come cellule giovani.

Quindi, aggiungere un siero, in questo caso al retinolo, alla nostra routine della cura della pelle può contribuire a ridurre i segni dell’invecchiamento. La nostra pelle apparirà ringiovanita idratata e sana. Se utilizziamo il prodotto costantemente, noteremo un miglioramento dello stato della nostra pelle nel giro di tre mesi. Sii paziente!

Cosa differenzia il retinolo dagli altri derivati della vitamina A?

Per molte persone, il retinolo è l’ “unico antirughe che funziona”. In realtà, esistono altri derivati della vitamina A che sono in grado di alterare l’aspetto della pelle.

È bene conoscere le principali differenze per poter comprare in sicurezza questo siero indispensabile per la pelle.

  • Retinolo palmitato: È un retinoide delicato, più economico degli altri derivati dalla vitamina A. Dal momento che contiene acido palmitico, la sua azione è principalmente idratante. I suoi effetti sulle rughe, sulle macchie e sull’acne sono limitati, ma è raro che provochi irritazioni. È raccomandato per le pelli sensibili.
  • Retinolo: Questo prodotto ha un’azione leggera. Viene considerato sicuro per la vendita al pubblico. Il suo prezzo dipende dal prestigio del marchio. Gli effetti collaterali più comuni sono l’arrossamento e la desquamazione. Provoca un microscopico cambio nella struttura della pelle che si traduce in un miglioramento estetico.
  • Tretinoina: Questo prodotto contiene un componente acido che lo rende particolarmente adeguato al trattamento dell’acne. Ha anche un’ottima azione anti-età. Richiede una prescrizione medica a causa dei suoi effetti collaterali: arrossamenti, irritazioni e infiammazioni della pelle.
  • Isotretinoina: Come la tretinoina, questa molecola si utilizza per il trattamento dell’acne più acuta. I suoi effetti collaterali sono molto fastidiosi. Il trattamento con questa sostanza necessita la prescrizione e l’osservazione da parte di un medico.
  • Tazarotene: È il retinoide più potente Si utilizza principalmente per il trattamento della psoriasi, sebbene possa essere utilizzato anche per contrastare i segni dell’età. Il prezzo per un prodotto così stupefacente è elevato.

Se si desidera avere avere un’idea più intuitiva delle differenze tra il retinolo e gli altri derivati, si può consultare la tabella sottostante:

Derivato Potenza Effetti collaterali Prezzo Vendibile al pubblico
Retinolo Palmitato Bassa Molto lievi Basso
Retinolo Di media intensità Lievi Variabile
Tretinoina Alta Gravi Medio No
Isotretinoina Alta Gravi Medio No
Tazarotene Molto Alta Gravi Alto No

Chi deve utilizzare un siero al retinolo?

Si raccomanda di aggiungere un siero di retinolo alla nostra routine di bellezza a partire dai 30 anni. A partire da questo momento, infatti, la sintesi di collagene rallenta e la creazione di nuove cellule diminuisce. Un siero con vitamina A sarà capace di mantenere la nostra pelle giovane più a lungo. Il retinolo sarà utile per:

  • Rughe e linee di espressione
  • Macchie solari
  • Segni e cicatrici, derivate dall’acne
  • Acne, brufoli e punti neri
  • Texture della pelle irregolare

Chi deve evitare l’uso del retinolo?

Le persone più giovani (con meno di 25 anni) non dovrebbero utilizzare questo siero. Se si stimola una pelle così giovane, possono comparire diversi problemi: acne, pelle grassa e desquamazione. Per i minori di 25 anni è consigliabili usare un preparato di acido salicilico.

Inoltre, le persone con una pelle particolarmente sensibile dovranno fare molta attenzione quando utilizzano il retinolo. Se questo è il tuo caso, ti consigliamo di iniziare con un prodotto con una concentrazione bassa di retinolo. Dopo un tempo di prova, se non si manifestano effetti collaterali, potrai aumentare gradualmente la potenza del tuo siero.

foco

Si raccomanda di aggiungere un siero al retinolo alla propria routine di bellezza a partire dai 30 anni.

Che benefici apporta un siero di retinolo?

Grazie al fatto che il retinolo promuove la creazione di nuove cellule, ci assisterà ad un rinnovamento dello strato più superficiale della pelle. Dunque, si attenueranno le macchie solari, le cicatrici e i segni lasciati dall’acne.
Questa molecola, inoltre, entrerà nei pori riducendo la formazione di comedoni e punti neri.

L’invecchiamento riduce progressivamente lo spessore della pelle. Il retinolo si oppone a questo assottigliamento e dona alla pelle elasticità, idratazione e freschezza. Un siero ai retinoidi avrà gli stessi benefici tanto sulla pelle degli uomini quanto su quella delle donne.

retinolo-prodotto

Si deve evitare che il siero si degradi a contatto con l’aria.
(Fuente: Kappatou: 67315405/ 123rf.com)

Che fascia di prezzo hanno i sieri al retinolo?

I prodotti di cosmetica hanno un prezzo variabile, che corrisponde generalmente al prestigio del marchio. La fascia di prezzo che potresti trovare andrà dai 5 fino a sopra i 200 euro. Un prezzo elevato non corrisponde necessariamente ad una maggiore efficacia.

Fai attenzione agli ingredienti del tuo siero e assicurati che il retinolo sia il principale componente. Molti produttori utilizzano idratanti e altre molecole che aumentano il costo del prodotto. Inoltre, scegli una marca che ti trasmetta fiducia. Sì, è possibile trovare sieri fantastici senza far piangere il portafoglio.

Come si applica un siero con retinolo?

Il retinolo va applicato di notte, con la pelle pulita e asciutta. La luce solare deteriora rapidamente qualsiasi retinoide, per cui sprecherai il prodotto se lo utilizzerai durante il giorno. In più, il siero penetra nella pelle umida, provocando irritazione. La pelle deve essere asciutta prima che venga applicato il trattamento di retinolo.

Applica una piccola quantità di retinolo sul viso, sul collo e sul decolleté. Se il tuo siero è in gel o in crema, sarà sufficiente una quantità pari alla grandezza di un fagiolo. Se lo utilizzi sotto forma di olio, non usarne di più di 4 gocce. Se usi una quantità più elevata di quella raccomandata, rischi di soffrire di irritazioni, desquamazione e arrossamento.

Devo utilizzare qualche protezione solare quando utilizzo il retinolo?

Si! Senza alcun dubbio. Si deve utilizzare una protezione solare alta quando si utilizzano prodotti contenenti retinolo (almeno SPF50). Ricorda, inoltre, che l’esposizione solare è il principale agente responsabile dell’invecchiamento della pelle. Dovrai utilizzare una protezione solare ogni giorno, e non solamente quando andrai al mare o in montagna.

Non si conosce esattamente il meccanismo per il quale il retinolo sensibilizza la pelle ai raggi solari. Alcune ipotesi danno la colpa ad un effetto della molecola stessa, altri pensano che siano le nuove cellule a tollerare meno il sole. In tutti i casi, l’epidermide diventerà più delicata all’azione dei raggi solari.

Dr. Adam FriedmanMedico specialista in dermatologia (USA)

“Non è necessario evitare l’esposizione al sole. Basta semplicemente utilizzare accorgimenti per la protezione, come utilizzare la crema solare ogni giorno sulle aree trattate [col retinolo].”

Che effetti collaterali possono manifestarsi durante il trattamento con retinolo?

Quando si inizia una routine con retinolo possono apparire irritazioni, arrossamenti e desquamazione della pelle. Questi effetti sono fastidiosi, ma inoffensivi, e miglioreranno con il tempo. La comparsa di dolore, ferite aperte o gonfiore sono, però, campanelli d’allarme in presenza dei quali bisognerà rivolgersi prontamente al proprio medico.

Raccomandiamo di cominciare con concentrazioni basse di retinolo, una notte alla settimana, per un mese. Aumenta poi pian piano la frequenza di uso se la pelle lo tollera. Se la tua pelle è molto sensibile, puoi applicare una crema idratante dieci minuti prima di applicare il siero.

Qui sotto, puoi consultare una tabella che riassume i rimedi per i principali effetti collaterali derivati dall’uso di retinolo:

Effetto collaterale Rimedio
Pelle arrossata Protezione solare. Idratazione prima di applicare il retinolo
Irritazione Protezione solare. Idratazione prima di applicare il retinolo. Distanziare le applicazioni di retinolo
Desquamazione Protezione solare. Utilizzo di struccanti e creme per le pelli sensibili. Maggiore idratazione
Pelle secca Protezione solare. Idratazione (maschere e sieri diurni)
Dolore, reazioni allergiche, irritazione grave o che non scompare Smettere di usare il prodotto. Consultare prontamente il medico.

Si può usare un siero al retinolo durante una gravidanza?

I derivati della vitamina A sono liposolubili. Ciò vuol dire che sono capaci di penetrare la membrana delle cellule e accumularsi nell’organismo. Anche se si applica un retinoide di forma topica, la molecola sarà capace di farsi strada nel tuo corpo ed avere effetti sul feto.

Si raccomanda alle donne di non utilizzare il retinolo durante la gravidanza e l’allattamento.

Alternative al retinolo sicure per il feto sono i sieri alla vitamina C, l’acido glicolico o l’acido lattico.

Dott.ssa Hanna BrowneMedico specialista in Ginecologia

“Attualmente si raccomanda di interrompere l’uso di retinoidi un mese prima di iniziare a cercare una gravidanza.”

Criteri di acquisto

Di seguito, ti presentiamo i fattori più importanti da tenere in considerazione al momento dell’acquisto di un siero al retinolo. Prima di scegliere un nuovo prodotto, presta attenzione ai seguenti aspetti:

  • Effetto desiderato
  • Tipo di pelle
  • Formulazione
  • Tipo di confezione
  • Rapporto qualità/prezzo

Effetto desiderato

Che inestetismo desideri trattare? Per migliorare l’aspetto della tua pelle, sarà sufficiente un siero con concentrazione bassa di retinolo. Se ti preoccupano le macchie e le rughe, dovrai trovare dei prodotti più potenti. Sfortunatamente, i produttori non sono obbligati a svelare la quantità esatta di retinolo dei loro sieri.

Alcuni produttori indicano concentrazioni molto alte di retinolo, ma utilizzano poca quantità della molecola, diluita con oli e idratanti. Scegli una marca di qualità, che utilizza formulazioni nelle quali il principale ingrediente sia il retinolo. Ricorda di leggere sempre la composizione di un prodotto prima di comprarlo.

Tipo di pelle

Se la tua pelle è particolarmente sensibile, allergica, con tendenza al formarsi di eczemi o rosacea, cerca di utilizzare prodotti con retinolo in basse concentrazioni. È una buona idea fare una piccola prova in una zona poco visibile (come dietro l’orecchio) per testare la tua reazione al prodotto nelle 24 ore successive.

Inoltre, praticamente tutti i tipi di pelle (secca, grassa, mista) avranno dei benefici dall’utilizzo del retinolo. Se la tua pelle è grassa o mista, scegli un siero di consistenza leggera. Se la tua pelle è secca, puoi optare per oli più grassi. Per tutti i tipi di pelle, sarà indispensabile l’uso di un protettore solare ogni giorno durante il periodo di utilizzo dei retinoidi.

retinolo-dosatore

Una confezione con dosatore eviterà che il siero si rovini al contatto con l’aria.
(Fonte: Starikov: 37935466/ 123rf.com)

Formulazione

Esistono sieri senza parabeni e siliconi, come prodotti rispettosi della natura e dell’ambiente. Sempre più marche di cosmetici optano per il rispetto e rinunciano a testare i loro prodotti sugli animali. Il tuo siero avrà il simbolo caratteristico sulla sua confezione se il produttore non conduce test sugli animali.

Tipo di confezione

Il retinolo si deteriora al contatto con l’aria e la luce. Per questo motivo, è importante che tu scelga confezioni opache e che conservi il tuo siero in un luogo non esposto a questi agenti.

Travasa il siero da una confezione a tubetto o con un dosatore. In questo modo, entrerà in contatto con l’aria solo la quantità di prodotto che stai per usare in quel momento.

Rapporto qualità/prezzo

In generale, i prodotti contenenti retinolo hanno un buon rapporto qualità/prezzo. È stato dimostrato che una piccola dose di retinolo è capace di migliorare l’aspetto della pelle, se si utilizza con costanza. Se desideri risparmiare, scegli un siero con pochi ingredienti extra, che concentri la sua composizione nel retinolo.

Conclusioni

Il retinolo è capace di accelerare il metabolismo delle cellule della pelle. In questo modo si ottiene una pelle ringiovanita, libera da macchie e rughe. Tra i suoi effetti collaterali ci sono l’arrossamento e la desquamazione. Sono fastidi facilmente prevenibili e che nella maggior parte dei casi spariscono con il tempo.

Speriamo che questa guida ti permetta di scegliere il siero al retinolo più adatto alla tua pelle. Leggi con attenzione la formulazione di ogni prodotto prima di acquistarlo, e non confondere la percentuale con la concentrazione. Ricorda di avere pazienza e, nel giro di alcuni mesi, avrai una pelle giovane e bella.

Se ti è piaciuta la nostra guida sul retinolo, per favore, lascia un commento e condividi questo articolo.

(Fonte delle immagini in evidenza: Mandrikova: 51170131/ 123rf.com)

Vota questo articolo

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
35 Voto(i), Media: 5,00 di 5
Loading...