Ultimo aggiornamento: 08/10/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Sappiamo tutti quante opzioni ci sono sul mercato quando si tratta di acquistare quasi tutti i prodotti, e lo stesso vale per i rubinetti della doccia. Ci sono così tanti tipi diversi di design e con così tante funzionalità che può essere addirittura opprimente e possiamo farci trasportare dalla pubblicità o da quel tocco in promozione che potrebbe non essere quello più adatto alle nostre circostanze.

Ci sono tanti modelli di rubinetti quanti sono i bisogni. Ma abbiamo davvero bisogno di tutte quelle caratteristiche extra e sappiamo se quel rubinetto che ti piace tanto ci aiuterà a risparmiare acqua ed energia? Questo è soprattutto un fattore molto importante quando si scelgono i rubinetti per la nostra casa, sia in bagno che in cucina. Se vuoi sapere cosa è più importante quando scegli il tuo rubinetto della doccia, vai avanti.




Le cose più importanti da sapere

  • Esiste un’ampia varietà di tipi di rubinetti per doccia, sia in termini di design e materiali che di funzionamento. Ci sono diversi aspetti da prendere in considerazione quando scegliamo i nostri rubinetti in base alle nostre esigenze e allo spazio disponibile.
  • Possiamo trovare rubinetti a leva singola, rubinetti a leva doppia o rubinetti con termostato che incorporano anche un sistema di sicurezza antiscottatura. Possiamo anche scegliere tra rubinetti a parete, rubinetti a incasso, irrigatori per l’acqua piovana, rubinetti a cascata, docce a flusso singolo o doppio.
  • In termini di design, c’è una grande diversità di modelli di rubinetti, sia in termini di design che di materiali e finiture. Nonostante la vasta gamma di possibilità, è importante valorizzare sempre la qualità dei materiali e assicurarsi che siano conformi alle normative vigenti.

Rubinetti per doccia: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

L’esperienza della doccia è sempre un momento di relax e freschezza sia per il corpo che per la mente. Oltre a mantenere l’igiene del nostro corpo, fare la doccia ci aiuta a ridurre l’ansia, lo stress e a rilassare i nostri muscoli. La doccia ci aiuta anche ad iniziare la giornata al mattino e a rilassarci la sera dopo una giornata intensa. Pertanto, abbiamo selezionato alcuni dei modelli preferiti dagli utenti online che sicuramente ti aiuteranno se stai cercando di rinnovare il tuo rubinetto della doccia.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sui rubinetti della doccia

È molto importante prendere in considerazione diversi aspetti prima di scegliere i nostri rubinetti così come il resto degli elementi che compongono la zona doccia del nostro bagno. In questo articolo parleremo di alcune delle domande più frequenti poste dagli utenti quando scelgono i nostri rubinetti per la doccia o la vasca da bagno.

Esiste una grande varietà di tipi di rubinetti per la doccia, sia in termini di design e materiali che di funzionamento. (Fonte: Zac Gudakov: VCUbsNJdZpQ/ unsplash)

Quali sono i fattori essenziali quando si sceglie il rubinetto della doccia?

Ci sono diversi elementi da considerare quando si sceglie un rubinetto della doccia. Il luogo di installazione e lo spazio disponibile saranno fattori essenziali.

È importante fare qualche ricerca e conoscere alcuni degli elementi attualmente disponibili sul mercato, come i rubinetti per doccia a leva singola o doppia, i termostati, gli spruzzatori per doccia, le colonne, i materiali e i diversi design.

Cos’è un rubinetto per doccia a leva singola e doppia?

Il sistema meccanico monocomando è il più semplice, con una leva regoliamo sia il flusso dell’acqua che la sua temperatura: verso l’alto o verso il basso il flusso e, lateralmente, la temperatura.

All’interno dei rubinetti monocomando troviamo l’opzione dei rubinetti termostatici, un cilindro dotato di due comandi, uno per lato, uno che regola la temperatura e l’altro il flusso dell’acqua. La sua funzione principale è quella di poter miscelare automaticamente l’acqua calda con quella fredda. Permette di regolare e mantenere la temperatura desiderata.

Il sistema di rubinetti a due maniglie ha due controlli, uno per l’acqua fredda e l’altro per l’acqua calda. È l’opzione meno economica, dato che ci vuole più tempo per regolare la temperatura dell’acqua.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei rubinetti doccia monocomando?

I principali vantaggi dei rubinetti doccia monocomando sono i seguenti

  • Facile regolazione della giusta temperatura. Abbiamo bisogno di una sola mano per regolare la pressione e la temperatura a nostro piacimento.
  • Risparmio idrico. Apriremo il rubinetto in base alle nostre necessità, così saremo in grado di risparmiare acqua in modo molto semplice.
  • Facile da usare. Con un solo gesto saremo in grado di regolare il flusso dell’acqua, permettendone o meno il passaggio.
  • Sicuro. La maniglia del rubinetto indica la temperatura dell’acqua, così sapremo in ogni momento se è fredda, calda o tiepida a seconda della sua posizione.

D’altra parte, dobbiamo anche prendere in considerazione una serie di aspetti

  • Dobbiamo sempre aprire il rubinetto dalla posizione che vogliamo utilizzare; per esempio, se vogliamo acqua fredda, ma apriamo il rubinetto dalla sua posizione centrale, acqua calda, attiveremo la caldaia inutilmente.
  • Se vogliamo solo lavarci le mani o il viso, probabilmente non è necessario aprire completamente il rubinetto.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei rubinetti doccia termostatici?

Per quanto riguarda i rubinetti termostatici, questi sono i loro principali vantaggi, tra gli altri

  • Stabilità di temperatura. I rubinetti termostatici permettono di mantenere la temperatura costante, senza cambiare quando si usano altri rubinetti in casa.
  • Risparmio di acqua ed energia. Grazie alla velocità con cui viene raggiunta la giusta temperatura.
  • Sicurezza. L’acqua è bloccata ad una temperatura massima di 38º per garantire la sicurezza, specialmente per i bambini. In caso di interruzione della fornitura di acqua fredda, l’acqua viene automaticamente interrotta per evitare il rischio di scottature.
  • Evita improvvisi cambiamenti di temperatura quando si aprono altri rubinetti in casa.

Altri aspetti da tenere in considerazione sono i seguenti

  • Sono meno intuitivi dei rubinetti a leva singola poiché hanno due controlli separati per la temperatura e la portata. Alcune persone potrebbero avere meno familiarità con questo tipo di rubinetto.
  • Il prezzo dei rubinetti termostatici è solitamente più alto dei rubinetti monocomando. Tuttavia, dobbiamo anche pensare a lungo termine, dato che consumano meno acqua e sono di lunga durata, quindi ammortizzeremo sicuramente l’investimento.

Ti mostriamo questi aspetti riassunti nella seguente tabella:

Rubinetti a leva singola Rubinetti termostatici
Stabilità della temperatura Può essere influenzata dall’uso di altri rubinetti in casa Temperatura costante durante l’uso.
Consumo di acqua e di energia Consumo più elevato. Ci vuole più tempo per regolare la temperatura Consumo inferiore. Grazie alla velocità di raggiungimento della temperatura desiderata.
Facilità d’uso Con una sola mano possiamo regolare la pressione e la temperatura Meno intuitivo perché ha due controlli.
Sicurezza A seconda della posizione della manopola conosciamo la temperatura dell’acqua Sistema di blocco di sicurezza antiscottatura.
Prezzo Più economico Più alto.

Cosa devi tener conto quando installi un rubinetto per doccia?

L’installazione del nostro rubinetto dipende in gran parte dalla configurazione della doccia stessa. Tuttavia, ci sono alcune questioni di base che dovremmo conoscere per ottenere una prestazione corretta e prolungare la vita utile dei nostri rubinetti in generale.

È molto importante controllare la disposizione dei tubi. L’ingresso dell’acqua fredda dovrebbe essere sempre a destra e quello dell’acqua calda a sinistra. Se sono invertiti, ti consigliamo di contattare un professionista.

Quando si tratta di installare il rubinetto stesso, ci sono molti video e tutorial su come cambiare e installare i rubinetti, tuttavia, dipenderà dal tipo di rubinetto stesso, se è a parete o a incasso, monocomando o termostatico, ecc. Ci sono molti fattori da prendere in considerazione, quindi ti consigliamo di informarti adeguatamente prima di effettuare l’installazione.

Come mantenere i rubinetti della doccia in buone condizioni più a lungo?

La pulizia dei rubinetti non è solo una questione di estetica, ma anche un modo per risparmiare, dato che una buona manutenzione farà durare più a lungo la loro vita utile.

Se non puliamo regolarmente i nostri rubinetti e non applichiamo alcune cure di base, i nostri rubinetti finiranno per rompersi, richiedendo più manutenzione e costringendoci addirittura a sostituirli

  • Pulizia delle superfici. È essenziale per la conservazione dei nostri rubinetti. Usa solo prodotti specifici che rispettano il materiale dei nostri rubinetti, che ci aiuteranno anche a rimuovere il calcare che si accumula. Un altro consiglio molto semplice è quello di tenere sempre i rubinetti asciutti per evitare che i resti di materiali d’acqua e il calcare si accumulino e macchino la superficie. Basta asciugare i rubinetti con un panno dopo l’uso. L’accumulo di liquidi può far sì che i nostri rubinetti perdano la loro lucentezza e si arrugginiscano.
  • Pulizia profonda. Questo si riferisce alla pulizia del filtro e della valvola di regolazione. La loro manutenzione è molto importante perché permettono all’acqua di scorrere correttamente.

Si raccomanda di utilizzare prodotti naturali per dare lucentezza. I rimedi tradizionali come l’aceto e il limone sono ancora molto popolari per la loro semplicità ed efficacia. Aggiungi semplicemente un po’ di aceto o limone ad un panno e pulisci la superficie del tuo rubinetto. Se rimane del calcare, puoi usare una spazzola che non danneggi la superficie, come uno spazzolino da denti, per esempio.

L’installazione del nostro rubinetto dipenderà in gran parte dalla configurazione della doccia stessa. (Fonte: Curology: 29wToZsX0Is/ unsplash)

Per chi è consigliato un tipo di rubinetto della doccia?

Questo dipenderà dalle circostanze di ogni famiglia. È importante analizzare i tuoi bisogni e le tue possibilità. Al giorno d’oggi ci sono così tanti sistemi di rubinetti e design che è impossibile non trovare il tuo rubinetto ideale.

I rubinetti doccia monocomando sono generalmente più economici, mentre i rubinetti termostatici tendono ad essere più costosi, ma di solito sono un ottimo investimento grazie alla loro qualità e ai loro vantaggi. Sono anche più sicuri se abbiamo dei bambini in casa grazie al loro sistema di sicurezza antiscottatura.

Quando scegliamo i nostri rubinetti è importante tenere sempre in considerazione non solo il loro costo, ma anche la loro durata e come possono aiutarci ad ottimizzare l’uso dell’acqua e quindi a risparmiare a lungo termine.

Criteri di acquisto

Quando scegliamo un rubinetto per la nostra doccia o vasca, ci sono diversi aspetti che dobbiamo prendere in considerazione per prendere la decisione giusta. Qui condividiamo alcuni dei criteri più importanti che ti aiuteranno a scegliere il tipo di doccia più adatto alle tue esigenze:

Design

Come per la maggior parte dei prodotti, il design è un fattore importante da considerare quando si sceglie il nostro rubinetto per doccia. I rubinetti, sia per il bagno che per la cucina, vanno oltre la funzionalità. I rubinetti sono un elemento di design molto importante che può trasformare completamente l’aspetto della nostra stanza. Al giorno d’oggi, il mercato offre un numero infinito di design per tutti i gusti.

Inoltre, è importante scegliere un modello resistente e di qualità. Dopo tutto, i rubinetti vengono usati molte volte ogni giorno, quindi è essenziale avere rubinetti di buona qualità ed efficienti.

Finitura

La finitura dei nostri rubinetti influenzerà sia il prezzo che la qualità. Ci sono molte opzioni sul mercato, anche se le più comuni sono cromo, nichel spazzolato o satinato, ottone o acciaio inossidabile. Quando scegliamo i nostri rubinetti, dobbiamo valutare le caratteristiche, i vantaggi e gli svantaggi di ognuno in base alle nostre esigenze

  • Cromatura: creata da una finitura cromata elettrolitica su ottone solido. La finitura più popolare è il cromo lucido. Il cromo è duro e resistente, è più lucido dell’acciaio inossidabile e ha una tonalità argentea. Di solito è la scelta più economica.
  • Nichel spazzolato o satinato: rubinetto in ottone solido con una finitura galvanica; facile da mantenere e resistente alla corrosione e all’ossidazione. Il nichel spazzolato è più caldo e liscio del cromo e nasconde meglio le macchie d’acqua e le impronte digitali, rendendolo più facile da pulire. È più costoso del cromo.
  • Ottone: nasce dalla fusione di rame e zinco ed è uno dei materiali più utilizzati per la fabbricazione di rubinetti, poiché è un materiale resistente, non perde ed è facile da pulire. Richiedono più manutenzione e una lucidatura regolare per evitare che si appannino.
  • Acciaio inossidabile: composto da una miscela di lega di acciaio e cromo. È un materiale molto duraturo, facile da pulire e mantenere, resistente alla ruggine. È la finitura più popolare per i rubinetti del bagno.

L’esperienza della doccia è sempre un momento di relax e freschezza sia per il corpo che per la mente. (Fonte: Bruce Mars: Q_iJuyRdy4c/ unsplash)

Portata

È importante che il modello scelto sia conforme alle norme legali riguardanti il flusso d’acqua. Per ogni tipo di apparecchio sanitario domestico, la norma lo mette in relazione con un canale di drenaggio. Questo tipo di informazioni possono essere trovate nella descrizione del prodotto.

Il rispetto di queste norme garantisce un uso ottimale dell’acqua, così come il comfort garantendo la giusta quantità d’acqua alla giusta pressione.

Uscite

I rubinetti possono avere una o due uscite d’acqua. I rubinetti con due uscite d’acqua sono conosciuti come miscelatori a doppia uscita e possono essere trovati con o senza un rubinetto da bagno. I modelli che non hanno un miscelatore sono di solito dotati di un tubo doccia, comunemente noto come soffione.

Il vantaggio principale dell’erogatore doppio è che offre due modalità di doccia con un unico comando.

Spruzzatore per doccia

Il mercato offre una grande varietà di spruzzatori per doccia. A seconda dello spazio che hai, puoi optare per un soffione a parete o a soffitto. Se non hai molto spazio, l’opzione migliore è installare il soffione nel soffitto per risparmiare spazio. Ma a seconda dello spazio disponibile, ci sono altre possibilità, come, per esempio, un soffione a soffitto e diversi soffioni a parete, il che migliora la sensazione di benessere e comfort.

Sono disponibili in diverse forme, dimensioni e finiture, a superficie o a incasso, e con diverse funzioni come illuminazione o altoparlanti integrati, termostato e persino un sistema antifurto. Tutti progettati per personalizzare la nostra routine in bagno.

Alcune delle principali opzioni di soffioni doccia attualmente sul mercato sono

  • Effetto pioggia
  • Effetto cascata
  • Effetto massaggio
  • Effetto spray
  • Doccia a mano
  • Soffione doccia fisso

Un aspetto importante da sottolineare riguardo ai soffioni doccia è che possono aiutarci a risparmiare acqua, dato che la maggior parte di essi, specialmente quelli più moderni, includono dei diffusori che permettono di distribuire l’acqua in modo più efficiente.

Ancora una volta, ci sono molteplici opzioni, e la scelta del soffione doccia dipenderà dalle nostre preferenze.

Sommario

Il bagno è senza dubbio uno degli spazi più importanti della casa. È essenziale che sia un luogo dove, oltre a soddisfare la nostra routine igienica, ci permette di rilassarci e liberare la mente durante il nostro bagno. Per raggiungere questo obiettivo, gli elementi che compongono le diverse parti del bagno giocheranno un ruolo fondamentale, e la doccia è la protagonista.

Per raggiungere questo obiettivo, è importante informarsi correttamente sulle diverse opzioni offerte dal mercato, e assicurarsi di scegliere quella che meglio si adatta alle nostre esigenze e condizioni. È molto importante che il nostro bagno sia funzionale e allo stesso tempo adempia alla funzione di essere quello spazio intimo di cui tutti abbiamo bisogno.

(Fonte dell’immagine: Dan Smedley: N28_W8cQn5M/ unsplash)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni