Ultimo aggiornamento: 17/08/2021

Come scegliamo

13Prodotto analizzati

24Ore impiegate

7Studi valutati

79Commenti raccolti

La cura e l’igiene della pelle sono molto importanti per tutti, e conoscere i prodotti giusti per una sana routine di cura della pelle è fondamentale, specialmente quando ci sono diversi tipi di pelle. Ci sono vari prodotti per questo, alcuni più benefici di altri, come il .

La pulizia del viso è più delicata del semplice risciacquo e dell’asciugatura del viso, poiché, se non viene fatta correttamente, la secchezza o l’irritazione, e persino l’acne, possono essere una tortura. I prodotti amichevoli con qualità ipoallergeniche, come il sapone neutro, sono un’alternativa per coloro che hanno bisogno di cure rigorose.

È probabile che, se non conosci completamente un prodotto, non sai come acquistarlo, o quali caratteristiche valutare durante il processo di acquisto. Se questa è la posizione in cui ti trovi, non c’è molto di cui preoccuparsi, perché attraverso questo articolo imparerai tutto sul sapone neutro.




Sommario

  • Un sapone neutro è, in breve, un prodotto per l’igiene personale, che viene utilizzato per la rimozione delle impurità, la pulizia e la guarigione della pelle (quest’ultima in caso di malattie e irritazioni), il tutto attraverso componenti naturali e un ph equilibrato e simile a quello della pelle, per un’azione delicata.
  • All’interno del mercato attuale, ci sono alcuni modelli variabili in termini di saponi neutri, quindi è importante che tu conosca i due tipi principali: il classico neutro giapponese, che non ha additivi e fa il suo lavoro standard, e i componenti aggiuntivi, che sono per usi più specifici.
  • Prima di prendere la tua decisione finale, è bene essere consapevoli di alcuni aspetti che ti aiuteranno a confrontare un modello o una presentazione con un’altra e scegliere quella che fa per te. Fattori come il modo d’uso, le condizioni della pelle, la frequenza d’uso e la presentazione sono fondamentali.

Sapone neutro: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Guida all’acquisto

Dopo aver conosciuto i 4 migliori modelli o presentazioni di sapone neutro, probabilmente hai un’idea delle sue qualità e degli aspetti che dovresti analizzare quando fai il tuo acquisto. Tuttavia, prima di fare la tua scelta, è bene conoscere alcuni aspetti e termini che costituiscono il prodotto in questione.

Una corretta cura della pelle fa parte della salute, e può essere completamente migliorata con il giusto sapone neutro. (Foto: Torwai Suebsri / 123rf.com)

Cosa sono i saponi neutri?

Un sapone neutro è fondamentalmente un tipo di sapone (prodotto di igiene personale) che ha un ph molto simile a quello della pelle umana, quindi non genera reazioni come la secchezza. Non ha aromi particolari, perché è completamente fatto di componenti naturali.

Normalmente il suo colore è bianco o beige. È un tipo di sapone usato sulle pelli più sensibili, o con malattie come l’acne, così come quelle molto secche. È molto delicato grazie alla caratteristica del ph, in quanto è molto simile a quello della pelle, il che lo rende adatto a qualsiasi tipo di pelle, senza effetti collaterali.

Quali sono i vantaggi?

Tra i suoi molti vantaggi c’è la versatilità d’uso, in quanto si adatta alla tua pelle, indipendentemente dal tipo che è. Inoltre, essendo naturale, non inquina perché è biodegradabile. Oltre a questo, assorbe l’umidità e genera una maggiore sensazione di morbidezza nella pelle, senza generare allergie.

Anche se può sembrare il prodotto ideale, la verità è che, come ogni prodotto sul mercato, questo ha vantaggi e svantaggi che dovresti conoscere, non perché sia un prodotto scadente, ma perché è bene che, prima di prendere la decisione di acquisto, tu sappia davvero cosa stai comprando.

Vantaggi
  • Si adatta a qualsiasi tipo di pelle
  • Assorbe l”umidità e idrata la pelle
  • Non causa allergie
  • Completamente naturale
Svantaggi
  • Non ha alcun profumo, quindi non profuma la pelle
  • Può sciogliersi più velocemente di altri saponi
  • Alcuni non generano molta schiuma, il che può non piacere

Sapone classico neutro o con componenti aggiuntivi – A cosa dovresti prestare attenzione?

All’interno del mercato attuale della bellezza e della cura personale, il sapone neutro ha un certo livello di diversità, di cui dovresti essere consapevole per scegliere quello giusto per te. Ci sono due tipi principali a cui dovresti prestare attenzione: saponi neutri classici e saponi con componenti aggiuntivi.

Sapone neutro classico: Questa è la base standard per questo tipo di sapone, in quanto è composta dai componenti che rendono il sapone a ph equilibrato, o simile alla pelle, che sono esche animali, come oli e grassi. Di solito sono molto rispettosi della pelle e senza alcuna qualità aggiuntiva oltre a rimuovere olio e umidità, idratare leggermente e trattare le imperfezioni come l’acne in modo non abrasivo, il che può causare secchezza.

Sapone neutro con componenti aggiuntivi: quando si parla di saponi neutri, anche i componenti aggiuntivi sono naturali, per evitare di intaccare questa qualità e causare reazioni in alcune persone. I componenti aggiuntivi di solito aumentano la qualità di alcune caratteristiche del sapone. Il tipo di additivi che puoi trovare sul mercato sono Aloe Vera, farina d’avena o cetriolo, tra gli altri ingredienti della natura. Di solito sono più costosi di quelli comuni, ma producono effetti migliori in certe aree, a seconda della condizione della pelle che vuoi trattare.

Sapone neutro classico Sapone neutro con componenti aggiuntivi
Livello di beneficio Alto Molto alto.
Segmentazione del trattamento Generale, per migliorare la salute della pelle Specializzato a seconda dell’elemento extra
Colore Bianco o beige principalmente Può cambiare a seconda del componente extra.
Prezzo Molto economico Accessibile, ma più costoso di quelli classici.

Criteri di acquisto: fattori che ti permettono di confrontare e qualificare i diversi modelli di sapone neutro

Prima di prendere la decisione finale, è importante che tu prenda in considerazione alcuni aspetti che ti aiuteranno a stabilire confronti tra diversi modelli o presentazioni del prodotto, in modo da scegliere il più adatto a te, a seconda del bisogno che hai

Presentazione

A seconda della forma di presentazione del sapone neutro, uno o l’altro può essere più adatto a te, a seconda di come usi il prodotto. È bene che tu conosca i vantaggi di ognuno in modo da poter scegliere quello che è meglio per te.

Presentazione solida: Questa presentazione è comunemente conosciuta come il “bastone”. È il più comunemente usato e di solito è per uso interamente personale, quindi è raccomandato per il trattamento del viso o del corpo per un singolo utente. Tendono a sciogliersi facilmente se lasciati nell’umidità, quindi bisogna fare attenzione nel maneggiarli.

Presentazione del liquido: Una presentazione più economica, dato che il dispenser rilascia la quantità che userai, senza rischio di fusione. Dato che il liquido non ha un contatto completo con la pelle della persona, può essere usato da più persone, quindi è raccomandato più in ambienti familiari, dove viene condiviso.

Frequenza d’uso

A seconda di quante volte usi questo prodotto al giorno, una presentazione o un’altra potrebbe essere più conveniente, quindi dovresti essere consapevole del numero di volte che lo applicherai sulla tua pelle. Se hai difficoltà a determinarlo, un dermatologo potrebbe essere in grado di aiutarti.

1 volta al giorno: Se il sapone neutro sarà usato solo una volta al giorno, le versioni in barre possono essere più adatte, poiché sono molto personali e non si sciolgono così facilmente se usate poco frequentemente. Normalmente questo ritmo è per pelli non troppo danneggiate.

2 volte al giorno: Nel caso in cui usi il sapone due volte al giorno (mattina e sera per la maggior parte del tempo) sia la barra che una piccola versione liquida possono essere adatte, dato che il ritmo è più alto, ma non troppo frequente. Questo caso si vede di solito in pelli moderatamente danneggiate o sensibili.

3 volte al giorno: Questo è il livello più alto di frequenza e si vede di solito in persone con una carnagione molto danneggiata o con molte complicazioni (eccessiva secchezza, acne, allergie, ecc.).) In questo caso, la presentazione più appropriata è di solito quella liquida, poiché è più efficace negli usi molto ricorrenti.

A seconda delle condizioni della tua pelle, userai il sapone più o meno frequentemente, in modo da ottenere i risultati che desideri. (Foto: citalliance / 123rf.com)

Condizione

della pelle A seconda della condizione della tua pelle, ci sono alcuni modelli di sapone neutro che possono essere più utili di altri, quindi prima di decidere di acquistare un prodotto, dovresti conoscere le carenze che sono presenti nella tua carnagione, così da scegliere la soluzione migliore.

Secchezza: Una delle principali attrazioni del sapone neutro è il suo risultato benefico contro la secchezza della pelle, poiché aiuta a ripristinarla senza effetti abrasivi. Se questa è la tua preoccupazione principale, è meglio usare le presentazioni che contengono aloe vera e cetrioli aggiunti.

Acne: l’acne è una malattia che la maggior parte delle persone attraversa, specialmente durante la pubertà. Se questo è il tuo problema, il classico sapone neutro può essere la tua migliore opzione, dato che non aggiunge nulla che possa peggiorare la situazione.

Irritazioni: La pelle sensibile è più comune di quanto sembri e di solito questi casi sono molto soggetti a irritazioni cutanee o “dermatiti”, che possono essere molto fastidiose. Nel caso in cui la tua pelle sia così, i saponi neutri con glicerina sono eccellenti per lenire questi casi nella pelle.

Modo d’uso

Come ultimo punto, è importante che tu conosca il tipo o il modo d’uso che avrai con il tuo sapone neutro, dato che, in base a questo, puoi scegliere un tipo che ti favorisce più di un altro, sia per comodità che per budget.

Uso su tutto il corpo: le difficoltà della pelle possono verificarsi su qualsiasi parte del corpo, quindi se l’applicazione del sapone neutro sarà su diverse parti del corpo, normalmente lo userai durante la doccia, quindi la presentazione liquida sarà più conveniente, poiché durerà più a lungo e non si deteriorerà con l’umidità.

Uso per il viso: come sai, le zone più fastidiose della pelle si trovano sul viso per la maggior parte del tempo, e quindi molte persone usano il sapone neutro come elemento di pulizia del viso, se questo è il tuo caso, l’uso sarà normalmente attento, personale e nel lavandino, quindi, le presentazioni in barre sono più appropriate.

(Featured image photo: svl861/ 123rf.com)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni