Ultimo aggiornamento: 13/08/2021

Come scegliamo

14Prodotto analizzati

17Ore impiegate

4Studi valutati

76Commenti raccolti

Chiunque abbia mai sofferto di dure irritazioni dopo la rasatura o anche affrontato l’inconveniente di una rasatura improvvisata, con il sapone, conosce il valore di una buona schiuma da barba. Oltre alla cura e alla protezione della pelle, questo prodotto è un vero facilitatore di un’attività che per molti è quotidiana.

In questa guida, ti aiuteremo a scegliere il modello ideale per la tua barba, spiegandoti quali sono i diversi tipi presenti sul mercato, oltre ai migliori lanci. Dopo aver letto questo articolo, sarai in grado di scegliere la migliore schiuma senza traumi da rasatura. Andiamo?




In primo luogo, il più importante

  • Nota la tua pelle, i tuoi peli, persino il tuo rasoio. Conoscere la tua rasatura è essenziale per scegliere la migliore schiuma.
  • Ci sono gel da barba, creme e schiume. Scopri ogni tipo per sapere quale si adatta meglio alla tua barba e alla tua pelle.

Schiuma da barba: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Cerchi il prodotto giusto per raderti senza irritarti – e senza irritare la tua pelle? Abbiamo elencato i quattro migliori prodotti di schiuma da barba sul mercato, prendendo in considerazione la loro formula, le prestazioni e il vantaggio economico.

Guida all’acquisto

La schiuma da barba è un prodotto dallo scopo semplice, ecco perché è difficile da scegliere. Come parte di un’attività ricorrente e, per molti, essenziale, la schiuma ha diverse formule e versioni disponibili sul mercato.

In questa guida all’acquisto, ti spiegheremo come funziona, mostreremo le sue varietà, vantaggi e svantaggi. In questo modo, puoi pensare alla schiuma che meglio si adatta al tuo viso e alla tua rasatura.

Cos’è la schiuma da barba e a cosa serve?

La schiuma da barba non è altro che un prodotto chimico fatto per essere un mediatore tra i peli del viso e la lama durante la rasatura. La sua applicazione avviene direttamente sulla pelle e la sua azione si basa su tre fronti

  • Ammorbidire i peli della barba, attraverso l’umidificazione. La logica è la stessa dei capelli, che diventano più facili da maneggiare, pettinare e tagliare quando sono bagnati.
  • Lubrificazione del taglio, agendo come un alleviatore di attrito tra pelle, capelli e lama, riducendo l’impatto della rasatura.
  • Idrata e cura la pelle, riducendo le irritazioni post rasatura, contribuendo ad una pelle resistente e ad una crescita sana dei capelli.

Ci sono anche azioni secondarie, più legate alla rasatura che al prodotto stesso. Una di queste è la direzione che dà al processo di rasatura, guidando la persona che si rade a mostrare dove è stata usata la lama.

Un’altra azione della schiuma ha un effetto quasi terapeutico, che è il suo processo di applicazione, un momento di cura personale, quasi intimo, e, perché no, nostalgico, ricordando un momento della vita che ogni uomo attraversa, cioè imparare a radersi.

La schiuma da barba, o almeno il suo concetto, è vecchia quanto la nostra stessa civiltà, un simbolo della consapevolezza e della conoscenza di sé dell’uomo, sia del suo corpo che delle conseguenze delle sue azioni.

Sapevi che ci sono prove di una crema rudimentale usata in Sumeria, una regione di civiltà preistorica nell’attuale Medio Oriente, nel 3000 a.C.?

Barre di sapone da barba, tubi contenenti miscele di oli saponosi e le prime bozze di una crema per barbieri facevano parte della storia di questo composto molto specifico.

La grande “rivoluzione” iniziò nel 1949, quando fu lanciata negli Stati Uniti la prima bomboletta pressurizzata di crema da barba, che produceva istantaneamente una schiuma semplicemente premendo un pulsante. Da quel momento in poi, il prodotto si affermò sul mercato, soddisfacendo una reale richiesta da parte dei ragazzi che volevano qualcosa di più di un semplice sapone per la loro barba.

Nel 1970 è apparso il primo gel; negli anni ’90 la combinazione di gel e schiuma. I prodotti di oggi non cambiano molto nell’applicazione e nelle condizioni. Invece, i produttori scommettono su diverse formule e composizioni, per soddisfare le varie barbe e rasature.

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi della schiuma da barba?

I vantaggi della schiuma da barba vengono direttamente dal suo utilizzo. Uno di questi, il principale, è che rende la rasatura più facile, soprattutto rispetto all’utilizzo di un sapone comune. Un altro è la protezione che offre alla pelle, sia contro i tagli e le ferite che contro le irritazioni maggiori dopo la rasatura.

La schiuma ha anche un’applicazione più pratica, già allo stato finale del composto, a differenza dei gel e delle creme, che hanno bisogno di produrre la schiuma prima della rasatura.

Imagem mostra um homem de frente ao espelho, com creme de barbear espalhado pela barba, produzindo espuma com uma escova própria.

La crema da barba ha bisogno di un pennello o una spazzola per produrre la schiuma prima della rasatura. (Fonte: Patrick Coddou/ Unsplash)

La schiuma guida ancora la rasatura, dicendoti dove la lama è passata o i confini dove deve passare. D’altra parte, il prodotto limita la visibilità dei peli, essendo meno visibile man mano che la sua densità aumenta. Se la lama, per esempio, manca in alcuni momenti, è possibile notarlo solo quando hai il viso pulito.

Un altro punto negativo è lo sporco che la tua rasatura finisce per fornire. Poiché si dissolve nell’acqua, la schiuma non trattiene i peli tagliati, lasciando una scia di “resti” lungo il lavandino sulla via dello scarico. Infine, per quanto le formule di oggi siano avanzate, il prodotto non è il più economico, in termini di quantità necessaria per una rasatura efficace. Il problema aumenta con barbe spesse e/o barbe che vengono rasate quotidianamente.

Vantaggi
  • Facilità di rasatura
  • Protezione della pelle
  • Funzioni cosmetiche aggiunte e cura dermatologica
Svantaggi
  • Visibilità dei peli compromessa durante la rasatura
  • Non trattiene i peli tagliati
  • Antieconomico

Gel, crema o schiuma da barba: quale scegliere?

Non c’è esattamente una differenza tra le schiume da barba. Sono più o meno densi o aromatizzati e questo è tutto. La variazione avviene nel loro stato precedente, che precede la schiuma, quando esiste.

Vedi sotto uno studio di mercato fatto in relazione all’uso di diversi tipi di texture di schiuma da barba: In questo caso, ci sono creme e gel da barba, oltre alla schiuma pronta. Il primo, di solito venduto in piccoli barattoli cilindrici, come le pomate – riferendosi ai primi tempi del prodotto – è una semplice crema, che ha bisogno di un pennello o una spazzola per produrre schiuma.

Il gel, più moderno, venduto in tubi o barattoli, come un gel per capelli, ha un’applicazione più semplice e veloce, schiumando a contatto con la pelle e con l’acqua. Può essere uno scudo, una protezione più efficiente contro i tagli, ma può intasare la maggior parte delle lame, dato che è più denso e più lento da sciogliere della schiuma pronta. Confrontiamo i tre tipi di prodotti per la rasatura?

Gel Cream Schiuma pronta
Applicazione Facile Ritardata Facile
Efficienza Alta Media Alta
Problemis Intasamento della lama Pulizia del pennello o della spazzola Sporco nel lavandino

Cosmetici e dermatologici: perché sono speciali?

Un’altra varietà comune trovata è la combinazione del prodotto di rasatura con sostanze per la cura cosmetica e dermatologica.

Non è difficile trovare schiume (e gel e creme) che offrono un’idratazione di lunga durata, un effetto curativo per eventuali tagli o rinfrescante per il dopo barba, tra gli altri benefici per la pelle e i capelli.

Criteri di acquisto: fattori per confrontare i tipi di schiuma da barba

Di seguito, abbiamo elencato alcuni aspetti da notare prima di acquistare la tua schiuma da barba. Servono perfettamente come criteri per guidarti nella scelta del miglior modello possibile per te

Ora, vediamo nel dettaglio ognuno di questi elementi. Dopo tutto, più informazioni hai, migliore sarà la tua scelta!

Imagem mostra um barbeiro espalhando creme de barbear no pescoço de um homem, logo abaixo de sua barba.

La schiuma può aiutare a guidare la rasatura, mostrando dove è passata la lama. (Fonte: stockpic / Pixabay)

La tua rasatura

Per scegliere la schiuma più adatta a te, devi prima sapere cosa deve soddisfare. L’oleosità della tua pelle, lo spessore dei tuoi capelli, anche la tua lama, tutto è importante in questo momento. Per una pelle molto grassa, per esempio, un gel può essere una buona scelta, perché risponde bene a questo tipo di carnagione.

Ora, se ti piacciono le lame più fini, il gel non è più ideale, a differenza della schiuma pronta. Se i tuoi peli sono molto spessi, forse una crema con una schiuma densa è la migliore per te; se sono sottili, una schiuma più aerata porterà risultati migliori; infine, prendi nota della tua rasatura per scegliere meglio la tua schiuma.

Rendimento

Un altro criterio importante riguarda la tua tasca. La maggior parte dei modelli non sono esattamente economici, nel senso che hanno bisogno di molta schiuma per una rasatura efficace, specialmente in barbe piene e con peli spessi.

Dai la priorità ai prodotti con una quantità maggiore.

Quindi se ti radi regolarmente, il prodotto finisce per non durare a lungo. Pertanto, dai la priorità ai modelli la cui prestazione per “porzione” è più alta, o la cui formula è più concentrata. Con meno schiuma per ogni rasatura, non solo c’è più economia ma anche più praticità nella sua applicazione.

Tipo di pelle

Un altro aspetto da privilegiare è l’indicazione del tipo di pelle per cui il modello è ideale. La grande maggioranza dei modelli sono versatili e possono essere utilizzati su tutti i tipi di pelle. Questo è esattamente il motivo per cui la specificità diventa un differenziale, specialmente per le pelli molto grasse o molto secche.

Nel primo caso, una schiuma adeguata può aumentare l’efficienza della tua rasatura, mentre nel secondo, la protezione durante e la cura dopo la rasatura sono massimizzate. Qui vediamo una tabella esclusiva di ReviewBox sui tipi di schiume per ogni tipo di pelle:

Formula

Seguendo la logica sopra, un altro criterio importante è la formula del tuo modello. No, non hai bisogno di essere un esperto di chimica.

Fai solo attenzione alla confezione e a cos’altro può offrirti la tua schiuma. Ci sono diversi prodotti che offrono benefici oltre la loro funzionalità di base, cioè la rasatura. Il meglio, in questo caso, è che queste aggiunte non compromettono la loro funzione principale.

Pertanto, se sei in dubbio tra due modelli, considera quello che offre idratazione, rinfresco della pelle o cura speciale per la crescita dei capelli. In ogni caso, paga per ottenere il massimo che la tua schiuma può offrire.

(Featured image source: warrengoldswain / 123RF)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni