Ultimo aggiornamento: 03/08/2021

Come scegliamo

7Prodotto analizzati

21Ore impiegate

6Studi valutati

30Commenti raccolti

Shampoo per capelli grassi è uno dei diversi tipi sul mercato. I capelli sono una parte che ha molto impatto sulla vita di una persona. Non è solo una fonte di bellezza, ma anche di vitalità e salute. A seconda della condizione dei capelli, una persona può essere sana o avere un problema.

La sovrapproduzione di sebo può influenzare l’aspetto dei capelli. Ecco perché dovresti considerare di prenderti cura dei tuoi capelli. Con un buon shampoo per capelli grassi, i tuoi capelli avranno un aspetto sano. Ti aiuterà a sentirti bene con te stesso. In questa guida troverai tutto quello che devi sapere sullo shampoo per capelli grassi.




Le cose più importante

  • Ci sono molti tipi diversi di cuoio capelluto, ognuno con le sue particolarità. Assicurati che il tuo sia davvero oleoso per scegliere il prodotto giusto.
  • Non prendersi cura della quantità di sebo prodotta può portare ad una grande varietà di problemi. Questi vanno dalla perdita di capelli alla forfora.
  • L’olio nei capelli è molto comune. Quindi la funzione del sebo è quella di mantenere i capelli idratati. È normale avere i capelli grassi, hai solo bisogno di prodotti specifici per evitare di aggravare la tua condizione.

Shampoo per capelli grassi: la nostra selezione

L’igiene personale è qualcosa che non possiamo permetterci di trascurare. I capelli sono una parte importante del corpo a cui dovremmo prestare attenzione. Con una cura adeguata possiamo mantenerlo lucido, pulito e morbido. Per questo, abbiamo selezionato alcuni dei migliori shampoo per capelli grassi.

Guida all’acquisto: cosa dovresti sapere sullo shampoo per capelli grassi

Prima di comprare un prodotto per la cura dei capelli, è sempre bene fare una piccola ricerca per ottenere i migliori benefici da esso. A tal fine, abbiamo messo insieme una piccola guida per aiutarti.

Non prendersi cura della quantità di sebo prodotta può portare ad una grande varietà di problemi che vanno dalla perdita di capelli alla forfora. (Fonte: Dolgachov: 38880105/ 123rf)

A cosa serve lo shampoo per capelli grassi?

La funzione dello shampoo per capelli grassi è quella di emulsionare l’olio così che l’acqua possa lavare facilmente il nostro cuoio capelluto. La sua funzione è quella di mantenere i capelli idratati, ma se si permette a questo olio di accumularsi, può diventare un problema.

Lo scopo di questi prodotti è quello di rimuovere lo sporco e i microbi che rimangono sui capelli. Se non si presta la dovuta attenzione, tutti questi corpi indesiderati possono rimanere intrappolati nel sebo.

Questo può far sì che lo sporco e i microbi diventino sostanze che possono danneggiare i capelli e causare problemi futuri. Questo accumulo di grasso non può essere lavato via con la sola acqua.

Quali ingredienti contiene lo shampoo per capelli grassi?

Questo tipo di prodotto è solitamente composto da:

  • Estratto di Hammamelis.
  • Biosolfuro.
  • Estratto di ortica bianca.
  • Estratto di Sabal serrulata.

Un altro componente sono i parabeni, composti chimici che vengono utilizzati come conservanti nei cosmetici. Si trovano spesso in questi prodotti per l’igiene. Anche se sono fonte di controversie, non ci sono prove che possano causare problemi.

Perché i capelli diventano grassi?

I capelli non sono grassi a causa di disfunzioni organiche ma a causa dell’influenza degli ormoni sulle secrezioni di grasso del corpo. Questi problemi possono essere esacerbati quando si verificano importanti cambiamenti ormonali, come durante l’adolescenza e la gravidanza.

La sovrapproduzione di sebo può essere causata da funzioni come:

  • Lavaggio inadeguato.
  • Fattori genetici
  • Fattori ormonali.
  • Capelli molto fini o lisci.

Quali sono i problemi che i capelli grassi possono causare?

Quando la produzione di olio diventa eccessiva, in casi estremi può portare alla produzione di forfora. Nei casi più gravi, quando parliamo di dermatite seborroica sul cuoio capelluto, può anche portare alla perdita dei capelli. Questo è dovuto all’interferenza con il ciclo vitale dei capelli.

Questo eccesso blocca il follicolo pilifero e stimola la formazione di diidrotestosterone. Il tipo di forfora che può verificarsi è conosciuto come forfora grassa. La forfora è un processo di eccessiva desquamazione della pelle sul cuoio capelluto. La quantità di sebo fa sì che le scaglie aderiscano ai capelli e al cuoio capelluto. Usare uno shampoo per capelli grassi può aiutare ad evitare questi problemi.

Un buon shampoo è la chiave per avere dei bei capelli. (Fonte: Element5Digital; WCPg9ROZbM0/ Unsplash)

Cos’è la dermatite seborroica?

La dermatite seborroica è una condizione che può verificarsi con una certa frequenza. L’accumulo di grasso è uno dei fattori e dei sintomi di questa condizione. Può essere causato non solo dall’eccesso di sebo ma anche da:

  • Infiammazione della pelle.
  • Risposte irregolari del sistema immunitario
  • Fattori genetici.

Per evitare questa condizione, si raccomanda di utilizzare prodotti specifici come il gel per capelli antigrasso e di cambiare il tuo stile di vita.

Criteri di acquisto

Prima di acquistare il tuo prodotto per la cura dei capelli, è sempre bene avere qualche informazione in anticipo. Non fa mai male sapere cosa stai comprando, così puoi scoprire se lo shampoo per capelli grassi è davvero quello di cui hai bisogno.

Lo shampoo biologico

non contiene profumi o coloranti, siliconi, paraffine o fenossietanolo. Se sei vegano o molto attento ai prodotti che usi, ecco alcune differenze importanti da tenere a mente:

  • Tensioattivi: Nei cosmetici convenzionali, i tensioattivi possono irritare la pelle. Quelli di origine vegetale, invece, sono innocui per l’ambiente e per la salute.
  • Conservanti: Questo tipo di cosmetico è privo di parabeni, metilisotiazolinone e fenossietanolo.

Convenzionale

Proprio come il cibo perde i suoi nutrienti nel tempo, i prodotti per la cura dei capelli possono perdere la loro potenza se non contengono ingredienti stabilizzanti. Questo è un fattore importante da considerare. Tra gli ingredienti che si possono trovare nello shampoo per capelli grassi ci sono:

  • Sodio benzonato.
  • Per bilanciare il pH: acido citrico, citrato di sodio.
  • Alcool benzilico.
  • Cloruro di sodio.

C’è una grande varietà di prodotti per la cura dei capelli. (Fonte: Kenion; dah-jZWgzx8/ Unsplash)

Lavaggio

Sembra un po’ ovvio, ma questo cosmetico deve essere in grado di lavare bene i capelli. Per prima cosa assicurati di non usarne uno ultra-idratante se i tuoi capelli sono molto grassi.

Nota che non è necessario usarlo ogni giorno. Consulta il tuo medico sulla frequenza di lavaggio se sei in dubbio.

Funzione

Dovresti conoscere la funzione del prodotto che hai scelto. Alcuni possono idratare i tuoi capelli. Altri sono destinati ad essere utilizzati più frequentemente. Alcuni aiutano a lenire un cuoio capelluto irritato e altri si concentrano maggiormente sulla regolazione del sebo.

Con così tante opzioni, ognuna può avere una diversa funzione extra. È bene fare sempre le tue ricerche in modo che tu possa non solo prenderti cura delle quantità di olio, ma che le loro altre funzioni soddisfino le tue esigenze.

Riassunto

Lo shampoo per capelli grassi è uno strumento importante se tendi a soffrire di un’abbondanza di sebo. Il grasso sul cuoio capelluto è un processo naturale, poiché mantiene i capelli idratati e in buone condizioni. Ci sono molti fattori che influenzano la sua sovrapproduzione e questo può causare problemi se non viene gestito bene.

È sempre bene conoscere le differenze tra biologico e convenzionale. Assicurati di lavare correttamente e che il cosmetico che hai scelto sia buono per l’uso quotidiano. Considera quali altri scopi ha il tuo shampoo. Se ti è piaciuto l’articolo, assicurati di lasciare un commento e condividilo con i tuoi amici. A presto!

(Fonte dell’immagine: Luminastock: 19608100/ 123rf)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni