Ultimo aggiornamento: 13/08/2021

Come scegliamo

23Prodotto analizzati

19Ore impiegate

3Studi valutati

121Commenti raccolti

Questo prodotto così conosciuto e usato dalle donne va ben oltre un semplice pigmento. Lo smalto rappresenta lo stile, la personalità, il potere e anche l’igiene.

Usato sulle unghie di mani e piedi, è una presenza garantita nei saloni di bellezza. Se sei interessato all’argomento, segui con noi la nostra guida piena di consigli e informazioni sull’uso dello smalto. Andiamo?




Prima di tutto, la cosa più importante

  • Lo smalto per unghie è un cosmetico prodotto da solventi, diluenti, agenti filmogeni, coloranti e pigmenti, che ha lo scopo di tingere le unghie temporaneamente.
  • Si può trovare in diversi colori, stili e texture e dura circa sette giorni senza scheggiare le unghie.
  • Molte persone sono allergiche agli smalti tradizionali, composti da formaldeide, toluene e dibutilftalato, quindi dovresti dare la preferenza alle opzioni ipoallergeniche.

Smalto: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Quando è il momento di dipingere le nostre unghie c’è sempre quel dubbio sullo smalto. Per aiutarti a liberarti di questa indecisione, abbiamo selezionato alcuni dei migliori smalti sul mercato.

Guida all’acquisto

Lo smalto per unghie fa parte della routine di bellezza di molte donne. Dà alle unghie un aspetto più bello, femminile e pulito. Al giorno d’oggi, con così tanti processi di allungamento e mantenimento delle unghie in alto, lo smalto è diventato ancora più importante e ha sempre più conquistato il suo spazio sul mercato.

Cos’è lo smalto per unghie?

Tecnicamente parlando, lo smalto per unghie è un prodotto di bellezza composto da solventi, diluenti, agenti filmogeni, coloranti e pigmenti che quando sono insieme e a contatto con l’unghia, formano una pellicola plastica lucida. Ha una consistenza cremosa, ma dopo l’applicazione si solidifica sull’unghia, creando un delicato strato pigmentato che è difficile da rimuovere.

In breve, è una sostanza cosmetica usata dalle donne di tutto il mondo per dipingere temporaneamente le loro unghie.

La rimozione deve essere fatta con acetone, e di solito dura fino a una settimana senza mostrare grossi danni. Lo smalto per unghie è un prodotto di semplice applicazione, con un buon rapporto qualità-prezzo, presente in tutti i saloni di bellezza, che dona alle mani eleganza, lucentezza e risalto.

Quali sono i vantaggi dello smalto?

I vantaggi dello smalto sono legati all’estetica delle mani. Colorano ed evidenziano le unghie e aggiungono lucentezza e femminilità. Prima di applicare lo smalto, è comune pulire le unghie, tagliandole, pulendole e rimuovendo l’eccesso di cuticola.

Il cosmetico migliora ulteriormente questo processo e assicura alle mani un aspetto pulito, sai? Per quanto riguarda i colori, sono diversi e variano a seconda delle tue preferenze. Ci sono opzioni in toni colorati, vividi e intensi, così come si trovano anche gli smalti più chiari, discreti e delicati. Ci sono anche opzioni di smalti trasparenti, come la base, o quelli che hanno solo glitter.

La varietà non è un problema quando si fanno le unghie. Uno svantaggio è il problema legato alla pelle. Alcune donne soffrono di allergie e, per questo motivo, hanno bisogno di comprare smalti specifici che costano un po’ di più.

Vantaggi
  • Lasciano l”unghia più bella e pulita
  • C”è una grande varietà di colori e texture
  • È un prodotto molto economico
  • Dura circa 7 giorni sull”unghia
Svantaggi
  • Può causare allergie
  • Gli smalti ipoallergenici costano di più

Come mantenere lo smalto sulle unghie più a lungo?

Anche se la maggior parte degli smalti dura circa sette giorni sulle unghie, molte ragazze soffrono per mantenerle lucide e senza scheggiature. Naturalmente, prendersi cura delle tue unghie è il modo migliore per evitare che si rovinino, tuttavia, ci sono alcuni trucchi molto interessanti che possono aiutarti

  • Idrata le cuticole quotidianamente: Usa olio di jojoba o creme idratanti per le mani. Questo preserva gli angoli intatti e previene lo sfaldamento.
  • Opta per basi cremose: le basi cremose tendono a trattenere maggiormente lo smalto rispetto a quelle troppo liquide.
  • Usala lucentezza extra: questo è un modo per aumentare la durata dello smalto. Usalo di nuovo, anche un paio di giorni dopo aver fatto le unghie.
  • Pulisci le tue unghie prima di dipingere: anche se sei già senza smalto, è molto importante usare il remover per rimuovere tutto lo sporco o le impurità. Danneggiano molto l’aderenza del cosmetico.
  • Evita il caldo: nelle 12 ore che seguiranno dopo aver fatto le unghie, evita ambienti molto caldi per il mantenimento del colore.
Sapevi che le prime donne a tingersi le unghie erano egiziane? Dal 3500 a.C. avevano l’abitudine di dipingersi le unghie con un pigmento nero o addirittura rosso scuro, il preferito di Cleopatra nell’Egitto imperiale. Nel III secolo a.C., le donne cinesi usavano la tintura delle unghie come forma di distinzione tra classi sociali. Le donne che indossavano toni rossi o metallici (fatti con soluzioni d’argento), avevano maggiore rilievo nella gerarchia sociale.

Quali sono i principali tipi di smalto?

La moda nell’universo dello smalto si reinventa costantemente e c’è sempre qualcosa di nuovo. Attualmente, ci sono molte opzioni che vanno oltre lo smalto tradizionale, come l’effetto opaco, luccicante, cromato e glitterato.

Creamy

Questo è il tipo più comune. Con una consistenza cremosa, ha una finitura discretamente lucida e va bene in qualsiasi situazione. Anche se è l’opzione delle donne più classiche, si può trovare in tutti i colori.

Matte

Il matte ha l’effetto esattamente opposto al creamy, poiché, come dice il nome, la sua finitura è opaca. Il suo grande vantaggio è che si asciuga rapidamente.

Cintilante

Se ti piacciono i punti di lucentezza più intensi del cremoso, ma non vuoi ancora qualcosa di troppo appariscente, vai per il frizzante. Di solito ha uno sfondo leggermente trasparente, quindi è ideale usarlo insieme ad un altro tono.

Foto das mãos de uma mulher em cima de um livro, segurando uma caneta entre os dedos. Ela possui dois anéis nos dedos e unhas vermelhas cintilantes.

Lo smalto scintillante può essere mescolato con lo smalto cremoso per un effetto più bello. (Fonte: Lisa Fotios / Pexels)

Chrome

Per i più distaccati, il cromo. Questo è uno smalto per unghie con abbastanza luminosità, furta-colore, che brilla a seconda della luce ambientale. È un’ottima scelta per appuntamenti come il Carnevale.

Glitter

Lo smalto glitter, come dice il nome, è puro glitter. A differenza del cromo, si possono notare chiaramente le particelle di glitter nella sua composizione. La maggior parte di loro ha uno sfondo trasparente, quindi è bello usarlo insieme ad un’opzione cremosa.

Tipo di smalto per unghie Aspetto Quando usare Sfondo
Creamy Normale, naturalmente lucido e senza glitter Qualsiasi occasione Colorato
Frosted Totalmente senza glitter Qualsiasi occasione Colorato
Sparkling Con piccoli punti di glitter Qualsiasi occasione Trasparente
Chrome Molto lucido, furta-cor Evita gli eventi più seri o formali Colorato
Glitter Super brillante e con sassolini glitterati Evita gli eventi più seri o formali Trasparente

Criteri di acquisto: Fattori per confrontare e qualificare i diversi tipi di smalto per unghie

Lo smalto per unghie è un prodotto di bellezza che sembra molto semplice, ma ha alcuni dettagli che dovrebbero essere notati quando si acquista. Per aiutarti in questo processo, abbiamo messo insieme una lista di fattori che non dovrebbero essere trascurati quando scegli lo smalto.

Ora, spiegheremo ognuno di questi punti in modo più dettagliato.

Colore

Il tono dello smalto è quello che attira la tua attenzione, giusto? Ed è proprio per questo che dovresti fare questa scelta in base al tuo gusto personale.

Il colore delle tue unghie non deve necessariamente abbinarsi ai tuoi vestiti.

Il colore delle tue unghie non deve necessariamente abbinarsi ai tuoi vestiti, quindi goditi le tonalità che ti piacciono di più. Ci sono opzioni per i più classici, come il bianco e il rosso, così come smalti più diversi, come quelli con sfumature di blu e giallo.

E naturalmente, non hai bisogno di sceglierne solo uno. È normale per una donna avere una collezione delle più svariate tonalità.

Texture

Preferisci una texture opaca o lucida? È importante prestare attenzione alle istruzioni sulla bottiglia per non correre il rischio di comprare uno smalto con una consistenza diversa da quella prevista.

Ci sono anche texture che si spaccano dopo l’asciugatura. Puoi trovare diverse opzioni di texture sul mercato. Quindi, controlla attentamente la confezione.

Composizione e irritabilità

Molte persone non lo sanno, ma l’allergia allo smalto è molto comune. Può causare arrossamento, prurito e desquamazione della pelle. Per questo motivo è molto importante tenere d’occhio la composizione del prodotto.

Al giorno d’oggi esistono versioni ipoallergeniche, che sono prive di tre composti molto comuni nella maggior parte degli smalti per unghie: toluene, formaldeide e dibutilftalato.

Questi composti sono pericolosi per la salute umana anche per coloro che non hanno allergie, quindi è molto importante osservare la composizione dei prodotti e dare la priorità a quelli ipoallergenici.

Dimensione della bottiglia

Le bottiglie di smalto per unghie di solito contengono tra 5 ml e 15 ml. Prima di scegliere il tuo, osserva se rende bene e incrocia questo fattore con il suo prezzo.

Foto de vários frascos de esmaltes sobre mesa.

Il flacone può variare da 5 a 15 ml. (Fonte: 5second / 123RF)

Se sei una persona che usa molto i suoi smalti, è ancora più importante che tu dia priorità alle opzioni che rendono molto.

(Fonte dell’immagine evidenziata: Ellenlly / Pixabay)

Perché puoi fidarti di me?

Recensioni