Ultimo aggiornamento: 15/10/2021

Come scegliamo

15Prodotto analizzati

19Ore impiegate

3Studi valutati

69Commenti raccolti

Immaginando nuovi modi per rendere più piccante la tua relazione con il tuo partner? Un vibratore per coppie è una grande opzione. Questo è quello di cui parliamo oggi su Superbele Italia.

Con un formato speciale che permette diversi tipi di stimolazione, questi giocattoli per adulti sono un ottimo modo per sfuggire alla routine ed esplorare nuove fantasie. Scopri di più nella nostra recensione.




Sommario

  • Anche se robusti, molti vibratori non sono impermeabili e non possono essere utilizzati durante il bagno, per esempio.
  • Puoi trovare modelli con forme speciali, in diversi materiali, texture e dimensioni.
  • Ricorda sempre l’importanza di mantenere i vibratori ben igienizzati e conservati in un luogo asciutto e protetto per evitare la proliferazione di germi e batteri dannosi per la salute.

Ti potrebbe interessare anche

  • Vibratore: Scopri come scegliere il miglior modello in 2022
  • Strap on: Impara come scegliere il migliore in 2022
  • Plug anale: come scegliere il miglior modello in 2022?

Vibratore doppio: la nostra raccomandazione dei migliori prodotti

Il grande vantaggio di questi modelli di vibratori è la loro versatilità, offrendo la possibilità di offrire nuove posizioni con molta più stimolazione. Dai un’occhiata ad alcuni modelli che abbiamo separato per te e il tuo partner per trarne il massimo vantaggio.

Guida all’acquisto

Il vibratore di coppia è uno dei modelli più completi disponibili sul mercato, fornendo una stimolazione simultanea in diversi punti erogeni contemporaneamente.

Tuttavia, non è ancora tra i più conosciuti. Per capire meglio il prodotto e come usarlo per ottenere più piacere nelle tue relazioni, assicurati di controllare la nostra guida all’acquisto.

Imagem de pessoa segurando um vibrador de casal em uma mão e controle remoto na outra

Il telecomando rende il gioco ancora più piccante e divertente. (Fonte: Dmytro Sidelnikov/ 123RF.com)

Cos’è un vibratore di coppia?

Il vibratore di coppia è un giocattolo erotico di forma speciale con un’asta pieghevole. Un’estremità è progettata per la penetrazione e la stimolazione del punto G, mentre l’altra estremità è all’esterno e stimola il clitoride.

Il suo formato può anche essere utilizzato durante la penetrazione, sia per completare la penetrazione del pene e stimolarlo durante il rapporto, sia come massaggiatore della prostata.

Il telecomando è anche un grande differenziale, non solo per esplorare le diverse velocità, ma anche per esplorare nuove fantasie sessuali, dato che sono vibratori molto discreti. Nei seguenti argomenti ti daremo qualche consiglio in più su come sfruttarlo al meglio.

Sapevi che il primo vibratore, chiamato “The Manipulator”, fu creato nel 1869 e fu inizialmente usato clinicamente per trattamenti psicologici?

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del vibratore per coppie?

Il vibratore per coppie ha una forma anatomica e molti modelli sono completamente impermeabili, permettendoti di usarlo sotto la doccia o anche nella vasca, per un bagno più rilassante e piacevole.

Hanno diverse velocità regolabili tramite telecomando e la maggior parte di loro hanno già batterie ricaricabili, il che evita il continuo scambio di batterie.

Tuttavia, la portata del comando è limitata ed è necessario caricarlo in anticipo, dato che in molti casi ci vogliono ore per ottenere una carica completa con un’autonomia che va dai 60 agli 80 minuti.

Vantaggi
  • Forma anatomica
  • Molti modelli sono impermeabili
  • Diverse velocità
  • Hanno una batteria ricaricabile
Svantaggi
  • La gamma di controllo è limitata
  • Lungo tempo di ricarica

Come usare il vibratore di coppia?

Come abbiamo detto, uno dei grandi punti forti del vibratore per coppie è che può essere utilizzato in vari modi per fornire più piacere alla coppia, o anche per una masturbazione più solitaria.

La sua forma lo rende anche ottimo per la stimolazione dei capezzoli.

La sua doppia asta permette la stimolazione vaginale, clitoridea e anche anale (sia nelle donne che negli uomini). La sua forma lo rende anche ottimo per la stimolazione dei capezzoli.

La forma anatomica e le diverse dimensioni dei modelli più tradizionali permettono al vibratore di adattarsi perfettamente, dando più libertà alle mani e permettendo di usarlo anche durante la penetrazione del partner.

Con un po’ di immaginazione, la coppia scoprirà presto un sacco di modi e posizioni in cui il vibratore può essere usato per fornire più piacere e orgasmi ancora più intensi, anche multipli.

Che cura devo avere con il dildo per coppie?

I vibratori per coppie, così come altri prodotti erotici, richiedono alcune cure speciali, soprattutto quando si tratta di pulizia e conservazione.

Anche se la maggior parte sono fatti di silicone di alta qualità e non tossico, la consistenza può contribuire alla formazione di germi e batteri. Quindi, prima dell’uso, puliscilo bene con un gel alcolico o un sapone delicato.

Per la conservazione, separa una scatola speciale e avvolgi il vibratore in un panno pulito, in modo che non accumuli polvere.

E nel caso di questo vibratore che è multiplo, fai molta attenzione a non trasferire un’estremità direttamente dalla vagina all’ano e viceversa, poiché questo potrebbe trasferire batteri e provocare un’infezione.

Se curato correttamente, i vibratori per coppie hanno una grande durata. E se vuoi ancora più opzioni per rendere più piccanti le tue relazioni sessuali, guarda qui sotto alcuni prodotti che abbiamo separato appositamente per te.

Criteri di acquisto: Cosa analizzare prima di comprare un vibratore di coppia

Il vibratore di coppia è un ottimo esempio di come incorporare giocattoli erotici non solo per la masturbazione, ma per lasciare i rapporti sessuali a due ancora più deliziosi.

Ora che conosci un po’ meglio il prodotto, con tutti i suoi vantaggi e svantaggi, separiamo alcuni criteri più tecnici che possono aiutarti a trovare il modello ideale per esplorare nuove fantasie senza mal di testa.

Materiale

Una delle prime cose che dovresti notare quando scegli un vibratore di coppia è il materiale in cui è fatto.

Oggigiorno le marche investono sempre di più in prodotti di alta qualità, come il silicone, ma è ancora possibile trovare modelli più semplici ed economici, fatti di plastica.

E quando si tratta del tuo comfort, è essenziale scegliere un prodotto non tossico, facile da pulire e preferibilmente resistente all’acqua.

Imagem de pessoa segurando um vibrador de casal cor de rosa

Oggi esiste un materiale chiamato Cyberskin che simula molto bene il tocco umano. (Fonte: Andrey Nyrkov/ 123RF.com)

Dimensioni

Nel mondo dei vibratori, puoi trovare modelli di tutte le dimensioni. Questo non è diverso con il vibratore per coppie.

La differenza principale qui è che, avendo due estremità utilizzabili, possono avere la stessa dimensione o offrire variazioni, con un’estremità più grande per la penetrazione e un’altra più piccola per la stimolazione clitoridea.

Anche le dimensioni del fusto stesso fanno la differenza, specialmente se hai intenzione di condividere il vibratore con il tuo partner durante la penetrazione, in modo che la vestibilità sia perfetta, evitando il disagio durante il rapporto.

Livelli di vibrazione

Il vibratore per coppie ha due motori, ognuno ad una estremità. Possono essere controllati simultaneamente o individualmente, a seconda del modello.

E qui, le opzioni sono enormi, con alcuni vibratori che offrono più di 30 velocità e diversi modelli di stimolazione. Quindi, vale la pena controllare bene le specifiche del prodotto per trovare quale offrirà più piacere e possibilità da sfruttare al meglio.

Controlli

Una grande caratteristica del vibratore per coppie è che hai accesso a tutte le opzioni tramite un telecomando senza fili. Questo non solo dà più libertà alla coppia durante il rapporto, ma aiuta anche ad esplorare nuove fantasie.

Qui ci sono due fattori che dovresti tenere d’occhio. Il primo è la distanza in cui lavora e il secondo è il tipo di batteria che utilizza, dato che i controlli non sono generalmente ricaricabili come il vibratore stesso.

Nei modelli più sofisticati, il controllo ha anche un display così puoi vedere più facilmente a quale velocità o modello il vibratore sta lavorando.

Imagem de vibrador de casal com destaque para o controle remoto

Il telecomando ti permette di prendere il controllo del piacere del tuo partner. (Fonte: Dmytro Sidelnikov/ 123RF.com)

Batteria

Infine, è bene tenere d’occhio la capacità della batteria. Il vantaggio qui è che la maggior parte dei modelli sono ricaricabili tramite cavo USB.

Quello che dovresti considerare qui è l’autonomia e il tempo di ricarica. Di solito ci vogliono dalle 3 alle 6 ore di ricarica per ottenere un’autonomia di 1 o 2 ore.

È bene tenere d’occhio questo aspetto, poiché non c’è niente di peggio che il vibratore che si ferma nel mezzo del divertimento, rompendo l’atmosfera.

(Featured Image Source: Dmytro Sidelnikov/ 123RF.com)

Perché puoi fidarti di noi?

Recensioni